Solette

Perché le gambe alle caviglie si gonfiano e come affrontarle?

Il disagio agli arti entro la fine della giornata lavorativa - è stato a lungo un sintomo familiare per l'uomo moderno. Molti spesso non prestano attenzione anche quando c'è un gonfiore alla caviglia della gamba. E, nel frattempo, può essere non solo un segno di stanchezza normale alle gambe, ma anche un indicatore di malattie in agguato nel corpo.

Una causa comune di tale edema è qualsiasi precedente infezione alle gambe, problemi alla tiroide, coaguli di sangue, insufficienza venosa cronica e vene varicose.

Ragioni principali

  • Da lungo tempo Il motivo più semplice che può essere risolto rapidamente e in modo indipendente è l'uso di scarpe scomode e gambe lunghe. Persone che, in virtù della loro professione, trascorrono molto tempo in piedi, alla sera si gonfia le caviglie. Questo sintomo spesso colpisce venditori, cassieri, persone che lavorano al trasportatore e altri. Quando si è seduti per lungo tempo, si può anche osservare un edema, poiché l'edema venoso o linfatico si verifica in una postura forzata o poco confortevole. Allo stesso tempo, l'edema si manifesta in modo sincrono, sia a destra che a sinistra, lo stesso si può osservare nelle persone che compiono un lungo viaggio. Per eliminare questo problema, è necessario cambiare la posizione ogni 30-40 minuti, se possibile, fare qualche passo o fare un po 'di riscaldamento. Per le persone anziane, facendo un lungo volo, è desiderabile fissare gambe e piedi con una benda elastica.
  • Gravidanza. Molto spesso, questo sintomo è osservato nelle future mamme. Non c'è nulla di terribile in questo, e il fenomeno è facilmente spiegabile - nelle donne in gravidanza, a causa dell'aumento dell'utero, la vena cava inferiore viene schiacciata, a causa della quale il deflusso venoso è disturbato. Anche durante questo periodo, il corpo della donna cerca di accumulare il più fluido possibile, che si accumula negli arti inferiori. In linea di principio, l'edema durante la gravidanza è un fenomeno normale, quasi obbligatorio, anche se dà un po 'di fastidio. Se, tuttavia, sei preoccupato per questo problema, non esitare a discuterne con il tuo medico. Puoi aiutare te stesso in questo caso in un modo semplice - spesso lascia riposare le gambe. Quando si è seduti, è meno probabile che metti le gambe sulla gamba, poiché ciò impedisce anche il flusso di sangue. Nella stagione calda puoi applicare impacchi freddi ai tuoi piedi.

    L'edema durante la gravidanza è abbastanza comune e normale.

  • Scarpe scomode Un'altra causa comune di sgradevolezza alle caviglie delle gambe. Di solito, minore è l'attenzione prestata alla praticità delle calzature rispetto alla bellezza e al suo aspetto, ed è del tutto comprensibile il motivo per cui le gambe delle donne che amano indossare scarpe col tacco alto si gonfiano. Spesso, scegliendo le scarpe più adatte per l'uso quotidiano o per lo sport, puoi ritrovarti a gonfiore alle caviglie. Le scarpe devono essere comode, non solo belle - ricorda questo

    È importante! È molto importante scegliere scarpe comode per un lungo periodo. Questo è particolarmente vero per lo sport. Le marche di massa offrono molte linee confortevoli, appositamente progettate per le scarpe sportive attive. Prestare attenzione a questo.

  • Morso di insetto A volte nella stagione calda è persino possibile cadere inosservati preda del morso di un insetto velenoso. Può attaccare inosservato, mentre si cammina nel parco o semplicemente nella natura. Di norma, in questo caso, sono le gambe a soffrire. Quindi, se vedi un gonfiore alla gamba, alla caviglia, al tono della pelle rossastra, senti ancora prurito o vedi un segno di morso sul sito di gonfiore, molto probabilmente questa è una conseguenza dell'incontro con un tale insetto. Prima di tutto, in questo caso è necessario rimuovere il gonfiore. Per questo, un pezzo di ghiaccio è avvolto in un panno e applicato al luogo gonfio. È inoltre possibile utilizzare una soluzione alcolica per pulire l'area interessata. Cerca di non pettinare o toccare il sito morso - questo non farà che aggravare la situazione. Per la guarigione rapida e la rimozione di sintomi spiacevoli, è possibile utilizzare medicinali speciali, ad esempio pomata Kremgen, ecc.

    Attenzione! Se, a sospetto di una puntura d'insetto, la temperatura aumenta parallelamente al gonfiore, alla debolezza e alla confusione, è necessario consultare immediatamente un medico!

  • Distorsione, frattura Con questa lesione, il gonfiore appare quasi immediatamente, quando si verifica un'emorragia. Dolore particolarmente acuto quando si cerca di capovolgere il piede. Lo stesso sintomo (edema) è caratteristico di una frattura chiusa. In una tale situazione, è meglio non auto-medicare, ma piuttosto cercare di consegnare la vittima a un traumatologo. Il massimo che si può fare è fasciare la caviglia con una benda elastica per ripararla.

    Quando si verifica una distorsione, il gonfiore del piede si verifica immediatamente ed è accompagnato da lividi e dolore intenso.

    Malattie gonfiore alla caviglia

    Le cause di gonfiore alle caviglie potrebbero non essere così innocue. A volte questo è un segnale serio di patologia interna che richiede un trattamento.

    1. L'obesità. Il gonfiore alla caviglia è spesso sovrappeso. L'eccesso di peso aumenta la pressione sulle gambe e sulle vene della cavità addominale e del bacino. Per questo motivo, la pressione nei vasi sanguigni sale e il fluido entra nei tessuti molli. In questo caso, un'attività fisica insufficiente provoca un accumulo di sangue nella parte inferiore del corpo e la pressione nelle vene delle gambe aumenta ancora. Tutti questi fattori portano a gonfiore alle caviglie nelle persone in sovrappeso. Per eliminare questo sintomo sgradevole e una serie di altri problemi di salute, è consigliabile perdere peso e aumentare l'attività fisica.

    Cerca di perdere peso. Un grande addome porta ad un aumento della pressione intra-addominale e, di conseguenza, spremitura delle vene iliache attraverso le quali il sangue scorre dagli arti inferiori

  • Il diabete mellito. La sconfitta di vasi grandi e piccoli si verifica con molti anni di compromissione sistemica di entrambi i carboidrati e altri tipi di metabolismo nel corpo umano. Con questa diagnosi, il trattamento deve essere iniziato prima che compaia l'edema delle gambe, poiché questo sintomo indica una fase iniziale dello sviluppo del piede diabetico.
  • Cuore. Il gonfiore può segnalare pericolosi problemi interni, come ad esempio l'insufficienza cardiaca congestizia. Se allo stesso tempo ci sono altri sintomi sospetti da questo organo, non rimandare la visita al medico! Si tratta di preservare non solo la salute, ma anche la vita! Per problemi cardiaci, l'edema si verifica più spesso sugli arti inferiori e compare nel tardo pomeriggio.
  • Malfunzionamento dei reni porta alla rottura del bilancio idrico ed elettrolitico, a causa della quale aumenta la permeabilità dei vasi sanguigni e il liquido si accumula nei tessuti. Se l'edema è una conseguenza dei problemi renali, di solito si osserva nella parte superiore del corpo e sul viso. Ma nella fase avanzata della malattia, le gambe possono gonfiarsi.
  • Linfedema Con questa patologia c'è una violazione del deflusso della linfa dalle estremità. Il più delle volte nel processo di sofferenza vasi delle gambe. A causa dell'accumulo di linfa nei tessuti delle caviglie e nelle gambe si forma un gonfiore denso. Se non controlli il processo e non tratti la causa, può portare allo sviluppo della malattia dell'elefante.
  • Vene varicose Una patologia abbastanza comune che causa gonfiore delle gambe negli uomini e nelle donne. Questo è un aspetto caratteristico dell'insufficienza venosa, malattia delle vene degli arti inferiori. Può manifestarsi sia sulla caviglia destra che sulla caviglia sinistra. Ciò accade perché il guasto dell'apparato valvolare impedisce la normale progressione del sangue venoso al cuore attraverso i vasi.

    Solo l'aiuto di uno specialista qualificato aiuterà a liberarsi dal gonfiore e da altre manifestazioni delle vene varicose.

  • L'infezione. Nelle lesioni infettive della pelle nella zona della caviglia si verificano infiammazione e gonfiore dei tessuti. Di conseguenza, si verificano malattie come phlegmon, ascessi e altre malattie della pelle.
  • Tumore. A causa di vari fattori (stress, eredità, sport) può svilupparsi un tumore nella regione della caviglia - igroma. Allo stesso tempo, i tessuti articolari crescono e le loro cavità sono riempite di liquido proteico con una mescolanza di muco e fibroma. Formata dove ci sono borse articolari (compresa la caviglia). Di norma, l'educazione è indolore. Tuttavia, la palpazione può causare un leggero dolore. Al tatto, il tumore può essere morbido, elastico o denso. Col tempo, aumenta, ma cresce molto lentamente. Allo stesso tempo, la pelle nel luogo di formazione può arrossire, diventare grossolana e iniziare a staccarsi.

    È importante! Dovrebbe essere chiaro che l'igroma non è solo un processo infiammatorio che presto svanirà, ma una patologia in cui le cellule del tessuto connettivo cambiano.

    Pertanto, se hai trovato un tumore singolo o multiplo senza particolare sensibilità, è meglio consultare immediatamente un medico.

  • L'infiammazione. Nelle malattie delle articolazioni della caviglia e del ginocchio (artrosi, artrite) appare il gonfiore della caviglia, non solo a causa del processo infiammatorio, ma anche a causa di una scorretta distribuzione del carico sull'articolazione.
  • Trombosi. Si verifica quando un coagulo di sangue (trombo) si forma nella nave a causa di un restringimento o di un completo blocco della nave. Quando questo interrompe il flusso sanguigno, la gamba si gonfia fortemente, c'è un forte dolore. Allo stesso tempo può svilupparsi l'infiammazione di una vena (tromboflebite).
  • Farmaci. Il gonfiore delle caviglie può manifestarsi come effetto collaterale quando si assumono antidepressivi, farmaci ormonali, farmaci antipertensivi (che abbassano la pressione).
  • L'edema può essere di vari gradi. Per i casi più gravi, consultare immediatamente un medico.

    diagnostica

    Normalmente, quando si rileva il gonfiore delle caviglie, sorge immediatamente la domanda: cosa fare e come trattarlo? Se il tumore non scompare dopo il riposo, e non è causato da un grande consumo di liquidi (specialmente di notte), inoltre ci sono altri sintomi sospetti, si dovrebbe consultare un medico. Le seguenti misure diagnostiche possono essere assegnate per identificare la causa:

    • Analisi del sangue generale
    • Analisi delle urine
    • Ultrasuoni degli organi addominali e dei reni
    • Ultrasuoni dei vasi e delle vene degli arti inferiori
    • elettrocardiogramma

    In base ai risultati della diagnosi, potrebbe essere necessario consultare un cardiologo, un nefrologo, un flebologo, un dietologo, un traumatologo. I medici prescrivono il trattamento corretto.

    trattamento

    Parallelamente al trattamento delle cause dell'edema, è possibile seguire una serie di istruzioni che aiuteranno a rimuovere un sintomo sgradevole. Tra loro ci sono:

    • Ridurre l'assunzione di liquidi
    • Altezze regolari delle gambe sopra il livello del cuore al mattino e alla sera
    • Mettendo un cuscino sotto le gambe durante la notte in modo che siano a un angolo di 30 gradi
    • Mettere supporti per arco in scarpe con piedi piatti
    • Organizzazione obbligatoria di pause ogni 40 minuti con lunga durata, sollevamento e camminare con una lunga seduta
    • Pediluvio salino
    • Assunzione di sale ridotto
    • Uso di una doccia a contrasto
    • Scegliere scarpe comode
    • Esecuzione di un massaggio ai piedi
    • Perdita di peso in caso di obesità
    • L'uso della terapia fisica
    Per rimuovere il gonfiore, dovresti provare ad alzare le gambe sopra il livello del cuore - questo non solo migliorerà la circolazione del sangue attraverso i tessuti danneggiati, ma normalizzerà anche i processi di produzione e deflusso della linfa

    Inoltre, durante il trattamento dell'edema, è importante abbandonare i prodotti dolci, farina, salati e raffinati, carni affumicate e prodotti in scatola. Dovresti anche smettere di fumare e bere alcolici.

    preparativi

    Per il trattamento del gonfiore, spesso vengono prescritti diuretici, che rimuovono il fluido in eccesso dal corpo. Se il gonfiore è causato da insufficienza cardiaca, problemi ai reni e altre patologie, il medico prescrive medicinali speciali per il trattamento delle malattie.

    Cultura fisica

    I seguenti esercizi aiutano ad alleviare il gonfiore alle caviglie e rimuovere sensazioni spiacevoli.

    1. Forte flessione ed estensione delle dita dei piedi
    2. Camminare sulle dita per due minuti
    3. A piedi nudi sollevando piccoli oggetti
    4. Stringendo e allargando le dita dei piedi
    5. Eseguire i movimenti rotatori dei piedi
    6. Mettiti in punta di piedi e saltando in punta di piedi. È anche utile camminare sulle dita dei piedi.
    7. Premendo alternativamente punta e talloni sul pavimento
    8. Toe lift posizionando un piede sull'altro
    Le lezioni di fisioterapia migliorano significativamente la circolazione del sangue nel corpo.

    Metodi popolari

    I rimedi popolari si dimostrano efficaci nel combattere il gonfiore delle caviglie.

    1. Un bicchiere di radice di prezzemolo lavata e tritata viene riempito con 0,5 acqua bollente e preparato per 10 ore in un luogo buio e asciutto. Filtrare, aggiungere succo di limone appena spremuto (1 frutto), entro 3 giorni bere un terzo di un bicchiere al giorno.
    2. Raccogli le foglie di betulla e mettile in sacchetti di lino. Abbassare le gambe lì e mantenere per 4 ore. Già dopo la seconda procedura, il gonfiore diminuirà in modo significativo.
    3. Nella cipolla media grattugiata aggiungere 100 grammi di zucchero. Mescolare e preparare per 12 ore. Dopo un po ', spremere il succo e berlo ogni giorno, 30 grammi a stomaco vuoto.
    4. Sale marino (0,5 tazze) versare 2 litri di acqua calda. Inumidire un asciugamano nella soluzione risultante e attaccare alle caviglie. Esegui le procedure per 10 giorni.
    5. Mescolare il colore di tiglio, sambuco nero, ortica, menta piperita e radice di calamo. Prendere 30 grammi della miscela, versare in acqua bollente (0,5 l) e togliere dal fuoco. Infondere sotto la piastra per circa 1 ora. Raffreddare, filtrare e bere 2 volte al giorno, 100 ml dopo un pasto.
    6. Son-in-law 10 grammi di astragalo, versare 300 ml di acqua bollente, scolare. Bere 3 cucchiai per 14 giorni.

    Perché i piedi intorno alla caviglia si gonfiano

    Raramente ci sono persone che non hanno riscontrato un tumore alla gamba nella zona della caviglia. Le donne soffrono di malessere più spesso degli uomini, a causa delle caratteristiche fisiologiche del corpo femminile.

    Questa non è solo la difficoltà delle persone anziane. Il tumore offre il piano fisico ed estetico. Le caviglie gonfie causano numerose difficoltà nella scelta delle scarpe. L'articolo discute le cause comuni di gonfiore delle gambe nella zona della caviglia.

    È importante determinare quale edema degli arti è in termini di anatomia e fisiologia per risolvere il problema con le gambe.

    L'edema comporta l'accumulo di acqua nello spazio extracellulare. Si manifesta a causa di alterata circolazione sanguigna, drenaggio linfatico, patologia metabolica, processi infiammatori. Se il gonfiore appare sulle gambe, le articolazioni e le caviglie si gonfiano.

    Un tumore al piede non indica sempre una patologia grave. Nelle persone sane, il fenomeno ha cause fisiologiche. Nelle donne, i piedi si gonfiano durante le mestruazioni e la gravidanza. Nelle persone sane, gli arti si gonfiano durante il volo in aereo, con lunghe camminate, lunghi soggiorni in posizione eretta.

    Parrucchieri, chirurghi, cuochi sono spesso soggetti a edema. L'eccessivo peso porta a conseguenze spiacevoli. Scarpe scomode con tacchi alti causano gonfiore ai piedi e dolore al tallone.

    Cause di edema

    Le caviglie possono gonfiarsi a causa di una serie di malattie:

    • Malattie venose - vene varicose, flebiti;
    • Trombosi vascolare;
    • Patologia della tiroide;
    • Malattia renale;
    • Violazioni nel sistema linfatico;
    • Malattia delle articolazioni degli arti inferiori - artrite, artrosi;
    • Punture di insetti;
    • Patologia della gravidanza - gestosi;
    • Insufficienza cardiaca cronica;
    • Inedia di proteine ​​e esaurimento sistemico (cachessia);
    • Reazioni allergiche ad alcuni prodotti alimentari, prodotti chimici domestici;
    • Lesioni agli arti inferiori.

    Vene varicose

    Nell'area delle caviglie, molto dolore e gonfiore.

    La pelle è di colore viola-bluastro. Il segnale diagnostico si gonfia di sera.

    Dopo il riposo, l'intensità dell'edema diminuisce. Il pattern vascolare è evidente a causa delle vene dilatate. Emorragie sottocutanee e ulcere trofiche si sviluppano sulle gambe. I pazienti avvertono dolore quando camminano. La pelle dei piedi di un paziente con vene varicose è fredda.

    Il piede sinistro e quello destro possono variare di volume.

    Trattamento: se compaiono i sintomi, consultare immediatamente un chirurgo vascolare. Il medico prescriverà un sondaggio - analisi biochimica del sangue, dopplerografia a ultrasuoni dei vasi degli arti.

    I pazienti sono invitati a rispettare il regime, indossare biancheria di supporto o fasciatura con una benda elastica. Assegnato a trattamento farmacologico complesso. Nei casi più gravi, la chirurgia è fatta.

    Trombosi dei vasi della gamba

    La malattia vascolare è estremamente pericolosa. I coaguli di sangue si formano nel lume del vaso, bloccando il lume del vaso. Rifornimento di sangue disturbato all'arto, che può portare allo sviluppo di cancrena. Vi è il rischio di separazione del coagulo di sangue dalla parete del vaso e penetrazione nei grandi vasi o nel cuore, portando alla morte.

    Il plasma sanguigno penetra attraverso le pareti dei vasi sanguigni e, accumulandosi nello spazio intercellulare, porta al gonfiore delle gambe.

    Cause della formazione di coaguli di sangue:

    1. Processi infiammatori nei vasi;
    2. Trauma della parete della nave;
    3. Alta coagulazione del sangue;
    4. Scambiare violazioni.

    Fattori provocatori: infezioni, patologia del sistema escretore, uso a lungo termine di un numero di farmaci.

    Edema con trombosi caldo al tatto, stretto, ferite alle gambe. La condizione dell'arto non è correlata all'ora del giorno. L'arto sinistro può differire dal giusto volume.

    Se l'arto è gonfio a causa di trombosi, il chirurgo tratta la patologia. L'autotrattamento può portare a effetti irreversibili.

    ipotiroidismo

    Cosiddetta sintesi ridotta della ghiandola tiroide di ormoni a causa di una violazione dell'assorbimento di iodio. Il mixedema tibiale si sviluppa - le caviglie si gonfiano, la pelle diventa cerosa. L'edema è denso, non si forma un foro dopo la pressatura. L'area gonfia non fa male. La pelle diventa ruvida e screpolata.

    Nell'ipotiroidismo, l'edema si forma sugli arti e si eleva sopra.

    Il trattamento è prescritto da un endocrinologo. Effettuare analisi del sangue per il contenuto di ormoni tiroidei. Gli ormoni prescritti sono prescritti.

    Patologia renale

    Malattia renale acuta e cronica manifestata da edema. Le gambe si gonfiano simmetricamente, il volume degli arti sinistro e destro è lo stesso. Gonfiore osservato della parte posteriore del piede. Il tumore non cambia durante il giorno, non diventa più piccolo dopo il riposo e non fa male. Con lo sviluppo di insufficienza renale, il viso si gonfia.

    Un esame approfondito identificherà le cause dell'edema renale.

    In questo caso, l'attenzione si concentra sul trattamento della malattia sottostante che ha causato l'edema.

    Malattie delle articolazioni degli arti inferiori

    Le malattie croniche delle articolazioni sono di origine infiammatoria e degenerativa-distrofica.

    Gonfiore delle articolazioni artritiche. L'esacerbazione della malattia causa una diminuzione della mobilità, dolore nell'articolazione. Segni distintivi: dolore al mattino e aumento del dolore dopo l'esercizio.

    Il decorso delle malattie articolari è lungo, i periodi di esacerbazione sono sostituiti da miglioramenti temporanei. Esacerbazioni portano alla degenerazione della cartilagine, portando a marcato edema nella zona delle caviglie e caviglie.

    Gonfiore del morso d'insetto

    L'intensità dell'edema è diversa - in casi lievi, la sua dimensione è di 3-4 cm. A volte, l'edema sale sopra e copre la gamba. Il morso del sito fa male, poi prude.

    1. È inaccettabile strofinare o graffiare il morso, accelera la diffusione del veleno di insetti nel sangue.
    2. Il freddo viene applicato sull'area interessata e la puntura viene rimossa. Fare un impacco con una soluzione di bicarbonato di sodio, eliminando il gonfiore e riducendo il dolore e il prurito. Trattare l'area morsa con una soluzione alcolica o una vodka. Con grave gonfiore e prurito, prendono un antistaminico.
    3. Se il gonfiore e il dolore continuano ad aumentare, consultare un medico.

    Edema durante la gravidanza

    Nelle donne incinte, le gambe si gonfiano a causa dell'accumulo di circa 7 litri di acqua "in eccesso" nel corpo. La metà del liquido sarà necessaria per lo sviluppo del feto, il resto è distribuito ai tessuti del corpo.

    La comparsa di edema non intenso sui piedi e sulle caviglie è associata alla pressione degli ureteri da parte dell'utero allargato.

    Per la prevenzione, ostetrici e ginecologi raccomandano nella seconda metà della gravidanza il tempo di spesa giornaliero nella posizione del ginocchio-gomito, contribuendo al "rilascio" degli ureteri e migliorando la rimozione del fluido in eccesso dal corpo. Si consiglia di regolare la dieta, limitare l'assunzione giornaliera di sale a 8 grammi, effettuare una pesata regolare.

    L'edema con pronunciato temperamento, accompagnato da cambiamenti nell'analisi delle urine e aumento della pressione sanguigna, indica la presenza di preeclampsia - una grave patologia della gravidanza. È richiesto il ricovero

    Insufficienza cardiaca cronica

    Il gonfiore degli arti inferiori nell'insufficienza cardiaca cronica è associato a pompaggio inadeguato di sangue al cuore e congestione di organi e tessuti. Le gambe si gonfiano simmetricamente, il gonfiore è freddo e indolore.

    Il trattamento dell'edema nell'insufficienza cardiaca comprende farmaci che normalizzano il ritmo e la forza dell'attività cardiaca, i farmaci diuretici e antipertensivi. Necessario per rilassarsi regolarmente, dispensare esercizio. Nella dieta si propone di limitare il sale e la quantità di liquidi che bevete.

    inedia

    Durante il digiuno, il metabolismo delle proteine ​​nel corpo è disturbato. Questo è causato da diete rigide o vegetarismo.

    È necessario regolare la dieta. Un nutrizionista competente aiuterà a calcolare una dieta giornaliera bilanciata con la quantità necessaria di nutrienti e vitamine.

    Queste malattie spesso causano gonfiore delle caviglie. Le gambe si gonfiano spesso con i piedi piatti, il tallone fa male e il piede si deforma.

    Fascite o sperone plantare causa dolore al tallone e gonfiore articolare.

    Cosa fare se le caviglie si gonfiano

    È necessario identificare la causa dell'edema e curare la malattia che ha portato al loro aspetto.

    Non afferrare i farmaci diuretici - la loro ricezione non è efficace, e a volte porterà dei danni.

    Se le gambe sono gonfie, la medicina tradizionale viene in soccorso.

    1. Un cucchiaino di semi di lino viene preparato con 1 litro d'acqua e bolle per 15 minuti. Risulta "gelatina", che viene bevuta durante il mese a 1 litro al giorno.
    2. Vassoi utili di equiseto e camomilla per aiutare ad alleviare la fatica e ridurre il gonfiore.
    3. In un bicchiere di olio d'oliva, aggiungere qualche goccia di succo di limone e un cucchiaino di sale. Applicare alla macinatura.
    4. Crusca di grano al vapore con latte. La pappa risultante viene posta su luoghi rigonfi e lasciata asciugare.

    Gonfiore dei piedi nella caviglia: cause e trattamento

    L'edema è il risultato dell'accumulo di liquidi in eccesso all'interno del tessuto muscolare, il più delle volte questo problema colpisce gli arti, poiché la circolazione sanguigna e il flusso linfatico non sono così intensi come nel corpo a causa della lontananza dei centri di pulsazione. Se il gonfiore è associato solo a uno spostamento temporaneo nell'equilibrio del sale dell'acqua, allora il corpo elimina gradualmente questo problema, specialmente se la persona inizia a muoversi attivamente. Ma con le cause patologiche di accumulo di liquidi, il problema diventa permanente.

    Il gonfiore dei piedi nella caviglia può essere di due tipi: unilaterale e bilaterale. Il primo si sviluppa più spesso a causa di lesioni nell'area delle ossa o danni ai tessuti locali. Le cause dell'edema bilaterale sono diverse e spesso sono associate a malfunzionamenti dei sistemi degli organi interni e, pertanto, sono considerate più pericolose.

    Il gonfiore della caviglia è espresso da un aumento del volume della gamba in questa zona, una sensazione di pressione sulla pelle e sui muscoli, arrossamento, a volte intorpidimento e dolore è presente, con pressione sulla zona gonfia, un'ammaccatura e tono bianco rimangono. Se il gonfiore è una conseguenza della lesione, può essere localizzato all'interno o all'esterno della gamba.

    motivi

    Le cause di gonfiore delle gambe nella caviglia differiscono a seconda della localizzazione del grappolo: unilaterale o bilaterale. L'accumulo di liquido nei tessuti di un arto si verifica quando:

    • lesioni alla gamba: fratture, lividi, stiramenti. A volte il gonfiore alla caviglia accompagna il gonfiore delle caviglie delle gambe e dei piedi, l'accumulo di liquidi avviene a causa di un forte aumento del carico sulle navi o del loro danno;
    • malattie degenerative infiammatorie del tessuto osseo o delle articolazioni. L'artrite, l'artrosi e patologie simili creano un carico maggiore su tessuti e muscoli duri, che interrompono il normale scambio di liquidi, e l'infiammazione aumenta il flusso della linfa alle cellule immunitarie;
    • infezione del tessuto muscolare o della pelle. A causa dello sviluppo di microrganismi patogeni all'interno della ferita, inizia una risposta immunitaria attiva, accompagnata da un afflusso di linfa;
    • vene varicose e trombosi venosa. A causa del blocco dei vasi sanguigni, in cui il sangue si muove dalle estremità al cuore, c'è ristagno di liquido, appare gonfiore sulla gamba vicino all'osso e nel piede;
    • l'aspetto di un tumore o di una neoplasia benigna all'interno del tessuto muscolare.

    Fattori relativamente innocui possono innescare gonfiore bilaterale. Per esempio, nelle donne, la gamba nella caviglia si gonfia durante la gravidanza, poiché il carico sui reni e sul sistema circolatorio aumenta, ma dopo la nascita del bambino, il funzionamento del corpo si normalizza. Anche la ragione per l'accumulo di liquidi in questa zona può essere scarpe strette, impedendo la normale circolazione sanguigna e il flusso linfatico o la banale mancanza di attività fisica.

    I pericolosi provocatori per il gonfiore delle gambe nella zona della caviglia includono:

    • malattie del sistema cardiovascolare (ad esempio, nell'ipertensione dovuta all'aumento della pressione nei vasi grandi e nei capillari, più fluido entra nel tessuto, ma il flusso linfatico non diventa più intenso);
    • patologie dei reni (con insufficiente funzionamento del sistema escretore, il corpo non ha il tempo di rimuovere il liquido in eccesso, rimane nel tessuto muscolare, soprattutto negli arti);
    • linfostasi e altre patologie del sistema linfatico;
    • il diabete mellito (con questa malattia, le gambe alla caviglia, alla caviglia, alle caviglie) sono gonfie;
    • violazione del metabolismo degli ormoni steroidei (se le gambe nella caviglia di un uomo non hanno gonfiore senza problemi cardiaci e renali, allora vale la pena controllare il funzionamento del sistema endocrino).

    Sintomi correlati

    Il gonfiore delle caviglie, a seconda della causa, può accompagnare i sintomi associati:

    • lividi, ematomi, lividi;
    • gonfiore dei piedi nella caviglia, alla caviglia;
    • temperatura corporea costantemente aumentata, malessere generale;
    • l'aspetto sulla pelle di segni evidenti di infiammazione infettiva: iperemia, secrezione da sangue di ichor o pus, crosta o desquamazione sulla superficie dell'epidermide;
    • debolezza delle gambe, sensazione di pesantezza;
    • intorpidimento delle dita, piedi.

    diagnostica

    Quando le gambe si gonfiano vicino all'osso, è necessario consultare un medico in tempo utile per iniziare la terapia ed evitare complicazioni. La diagnosi inizia con un esame esterno dell'arto, raccogliendo l'anamnesi - un complesso di sintomi, dopo il quale il paziente può essere inviato per i raggi-x. Se vi è il sospetto di malattie degli organi interni, un'infezione o disturbi degenerativi infiammatori, il paziente viene preso per l'analisi del sangue e delle urine.

    Quale medico cura l'edema della caviglia?

    Quale medico affronterà il trattamento dell'edema nella caviglia dipende dalla causa di questa patologia. Se il gonfiore viene attivato da un trauma, deve essere assistito da un traumatologo o da un chirurgo, in altri casi è necessario contattare prima un terapeuta che, dopo aver preso la storia, l'esame e la diagnosi superficiale, può indirizzare il paziente allo specialista giusto.

    trattamento

    Con lesioni, il trattamento inizia con un rifiuto totale dell'attività fisica, la vittima deve essere assicurata il riposo completo e immobilizzare l'arto. Dolore alla caviglia e gonfiore contribuirà ad eliminare impacchi freddi che possono essere applicati per 10-15 minuti ogni ora. Per accelerare il recupero di tessuti e vasi sanguigni, vengono utilizzati unguenti o gel (Lioton, Esauven, Venitane) e fisioterapia (magnetoterapia, elettroforesi, elettrostimolazione dei muscoli danneggiati e radiazioni UV).

    Quando i processi infiammatori-degenerativi e infettivi, il medico seleziona in modo indipendente un complesso di farmaci, include farmaci a base di ibuprofene, che eliminano l'infiammazione e il dolore, i diuretici e gli antibiotici, se necessario.

    Se il gonfiore nella zona della caviglia è innescato da malattie di determinati sistemi di organi, quindi eliminare l'accumulo di liquidi senza trattare il problema stesso non ha senso.

    prevenzione

    Se una persona ha regolarmente gonfiore alle caviglie delle gambe, delle caviglie e dei piedi, ma non ci sono motivi patologici per questo problema, vale la pena prevenire il gonfiore alle gambe:

    • fare una doccia al mattino;
    • di sera, per 10-15 minuti, i piedi possono essere immersi in acqua tiepida, in cui è necessario aggiungere 2 cucchiai di sale;
    • bere più liquidi (alcuni cercano di usare meno acqua per prevenire il gonfiore, ma la disidratazione fa sì che il corpo accumuli più acqua nei tessuti);
    • dopo pranzo più volte a settimana, è possibile utilizzare un decotto di equiseto, stimola delicatamente i reni per rimuovere il liquido in eccesso;
    • ridurre la quantità di sale e grassi nella dieta aiuta anche a ridurre il gonfiore, e le proteine ​​e le spezie calde migliorano la circolazione sanguigna e la rimozione dell'acqua in eccesso dai tessuti.

    Gonfiore alle gambe nella zona della caviglia si verificano sullo sfondo di lesioni, infezioni, malattie infiammatorie e degenerative delle estremità o disturbi sistemici nel lavoro del sistema cardiovascolare, escretore o linfatico. La lotta contro il gonfiore non deve essere condotta indipendentemente, perché il metodo di trattamento dipende dalla causa, quindi, se l'accumulo di liquido nei tessuti non scompare da solo entro pochi giorni, è necessario consultare un medico. Coloro che regolarmente soffrono di gonfiore alla caviglia, ma non hanno problemi di salute possono alleviare la loro condizione con procedure preventive.

    Cause e trattamento del gonfiore dei piedi nelle caviglie

    Qual è la ragione per cui le gambe delle caviglie si gonfiano, piuttosto che trattare questo problema? Con la frequente comparsa di piccoli gonfiori, è necessario visitare un medico. La diagnosi completa del corpo consentirà di identificare tutte le patologie ed eliminarle nelle fasi iniziali dello sviluppo. Il trattamento dell'edema è di solito effettuato a casa con l'aiuto di farmaci tradizionali o rimedi popolari.

    Cos'è il gonfiore?

    Il gonfiore è una condizione patologica in cui si osserva l'accumulo di liquidi negli organi e nei tessuti. Se questo problema è localizzato a livello di caviglie o caviglie, è possibile sospettare un disturbo nel funzionamento dell'intero organismo. Il fluido che si accumula tra le cellule contiene nella sua composizione sostanze nocive che influenzano negativamente la condizione umana.

    I seguenti sintomi indicano gonfiore della caviglia:

    • premendo sul piede appare una fossa che non scompare per qualche altro secondo;
    • oltre al gonfiore degli arti, il paziente soffre di disagio in questa zona, pesantezza o sensazione di bruciore;
    • l'aspetto della pelle si deteriora, le vene appaiono attraverso di essa.

    L'edema può essere localizzato su una o due gambe allo stesso tempo, che viene determinato dal medico quando effettua una diagnosi e cerca indicazioni per la terapia medica.

    Cause di edema unilaterale

    I motivi per cui le gambe delle caviglie si gonfiano su un lato sono chiamate:

    • Fratture, distorsioni Eventuali effetti meccanici che provocano danni ai tessuti sono accompagnati da edema grave e dolore insopportabile.
    • Altre lesioni al piede. La gamba può gonfiarsi gravemente dopo aver ferito le articolazioni, i legamenti o i tessuti molli. Allo stesso tempo, si osserva una variazione del colore della pelle sulla superficie del piede, che si spiega con la distruzione di piccoli vasi.
    • Sviluppo di trombosi. La comparsa di edema della gamba nella zona della caviglia può essere causata da vasi ostruiti. Altri sintomi della malattia: sindrome del dolore, decolorazione della pelle. Tutto ciò indica lo sviluppo del processo infiammatorio.
    • Danno tissutale infettivo A volte il gonfiore della caviglia appare dopo aver ferito la gamba con una violazione dell'integrità della pelle. Un'infezione penetra nella ferita, provocando il processo infiammatorio.
    • Morso di insetto Durante il contatto con il parassita e la sua saliva nel sangue umano si ottengono sostanze tossiche. Sono percepiti dal corpo come alieni, che porta allo sviluppo di infiammazione e gonfiore.
    • Vene varicose Se la gamba di una donna si gonfia, è probabile che la causa sia la malattia. Le vene leggermente meno varicose si trovano negli uomini. È accompagnato da stagnazione nelle vene, che porta alla perdita di liquido nello spazio interstiziale.

    Cause dello sviluppo di edema bilaterale

    Allo stesso tempo, due gambe nella zona della caviglia possono gonfiarsi per i seguenti motivi:

    • Lunga permanenza in una posizione, spesso scomoda. Molti dicono che alla fine della giornata lavorativa, le gambe nella zona della caviglia possono gonfiarsi. Ciò è causato dalla stagnazione della linfa nei tessuti. Se una persona è seduta a lungo o in piedi in una posizione, non è possibile il normale deflusso, il che provoca il problema.
    • Scarpe scomode Camminare con scarpe a tacco alto scomode e anguste provoca scarsa circolazione e flusso linfatico. Tutto ciò porta a un pronunciato gonfiore dei tessuti.
    • L'obesità. Le persone in sovrappeso hanno più probabilità di soffrire di edema. Ciò è causato da un carico eccessivo sull'intero corpo, che provoca guasti nel lavoro dei principali sistemi di supporto vitale.
    • Gravidanza. È durante l'attesa del bambino che molte donne notano che i loro piedi e caviglie sono gonfie. Questo problema è particolarmente pronunciato nel terzo trimestre. Aumentando di dimensioni, il feto previene la normale circolazione del sangue, portando a ristagno.
    • Patologia del rene Le caviglie possono gonfiarsi sullo sfondo di una violazione del metabolismo del sale marino nel corpo. Tali cambiamenti negativi aumentano la permeabilità dei vasi sanguigni che iniziano a perdere liquido nel tessuto.
    • Disturbi del sistema cardiovascolare. Non è in grado di fornire un normale deflusso di sangue, che porta all'edema.
    • Violazione del flusso linfatico. Una patologia grave che richiede un trattamento speciale sotto la supervisione di medici esperti.
    • Accettazione di alcuni farmaci. Molti sedativi e ormoni stimolano l'accumulo di liquidi nei tessuti del corpo.

    Raccomandazioni per il trattamento

    È impossibile trattare l'edema delle gambe senza scoprire la causa esatta della patologia. Solo l'eliminazione dei problemi di salute esistenti ti permetterà di eliminare completamente il gonfiore. In parallelo con il trattamento principale, è prescritta la terapia sintomatica, che include quanto segue:

    • Unguenti, gel, spray e altri mezzi per uso esterno. Tali farmaci hanno un effetto rinfrescante, tonico, stimolano la circolazione sanguigna. Molti preparati contengono sostanze che rafforzano le pareti dei vasi sanguigni.
    • Fisioterapia. Aiuta a migliorare la circolazione sanguigna e il flusso linfatico nelle aree problematiche. L'elettroforesi più utilizzata, la fonoforesi, la magnetoterapia, l'UHF.
    • Massaggio. L'influenza esterna sul tessuto ha un effetto positivo sulla circolazione del sangue, che consente di rimuovere il gonfiore.

    Come prevenire la formazione di edema

    Le persone che spesso soffrono di edema dovrebbero seguire alcune linee guida per evitare che si verifichino:

    • Dopo una lunga giornata di lavoro, è consigliabile fare un pisolino, mettendo le gambe sopra il corpo. Ciò migliorerà il flusso di sangue dagli arti inferiori. In questa posizione, è preferibile avere almeno 20 minuti.
    • Per alleviare la fatica e ridurre il gonfiore delle caviglie, puoi fare un pediluvio. Per la procedura, prendere acqua fredda.
    • Si raccomanda di ridurre l'assunzione di sale. Per migliorare le caratteristiche gustative dei piatti, è possibile utilizzare condimenti aromatizzati.
    • Si consiglia di limitare l'assunzione di liquidi, specialmente la sera.
    • È necessario impegnarsi sistematicamente nello sport. Se è necessario essere in una posizione per un lungo periodo, è consigliabile fare delle brevi pause. In questo momento, si consiglia di camminare o fare alcuni semplici esercizi.

    Rimedi popolari contro l'edema

    Se sul gonfiore della gamba sinistra o destra è apparso, è possibile utilizzare uno dei rimedi popolari per eliminare il liquido in eccesso nei tessuti.

    Azione all'aperto

    Contro l'edema, puoi usare compresse speciali o MAZ:

    1. Impacco di argilla blu. Argilla, comprata in una farmacia, diluita con acqua per ottenere una consistenza pastosa. La miscela viene applicata all'area problematica del corpo e si mantiene per circa un'ora. In presenza di edema grave, tale impacco può essere usato più volte al giorno.
    2. Applicare patate grattugiate. La verdura sbucciata si è spalmata su una grattugia fine, si è spremuta un po 'di succo e si è applicata all'area interessata. Inoltre, avvolgere la plastica con plastica e un asciugamano. Gli impacchi di patate durano 2 ore. Si consiglia di ripetere la procedura ogni giorno per 10 giorni.
    3. Impacchi di sale marino. Mezzo bicchiere di sale si scioglie in 2 litri di acqua calda. Nel risultante asciugamano in spugna liquido inumidito, che viene applicato al problema alla caviglia. Si consiglia di eseguire la procedura due volte al giorno per 2 settimane.
    4. Tintura di Kalanchoe. Un cucchiaio di foglie tritate della pianta viene versato 120 ml di vodka. La miscela dovrebbe essere in un luogo protetto dal sole per 10 giorni. Dopo il periodo di tempo specificato, lo strumento viene filtrato e utilizzato per lo sfregamento.

    Mezzi per la somministrazione orale

    Nella formazione di edema, è possibile utilizzare uno dei farmaci che devono essere assunti per via orale:

    1. Decotto di prezzemolo Per la preparazione dei medicinali sarà necessaria la radice della pianta. Viene accuratamente schiacciato e versato 500 ml di acqua bollente. I mezzi insistono per 12 ore, quindi filtrati. L'infusione risultante di prezzemolo viene assunta per tutto il giorno in piccole porzioni. Per migliorare il gusto è permesso aggiungere un po 'di succo di limone.
    2. Brodo di semi di lino. Per la preparazione di medicinali con 30 g di materiali vegetali. Si versa con un litro di acqua bollente, in aggiunta si cuoce su un fuoco piccolo per 15 minuti, quindi si insiste per un'altra ora. Farmaci ricevuti durante tutto il giorno ogni 2-3 ore nella quantità di 100 ml alla volta.
    3. Infusione di astragalo. Versare 10 g di materiale vegetale con 300 ml di acqua bollente. Dopo 15 minuti, filtrare il liquido. La medicina dell'astragalo viene presa in 3 cucchiai una volta al giorno per 2 settimane.


    I metodi presentati per combattere l'edema di solito aiutano se parallelamente a impegnarsi nel trattamento della causa sottostante che ha provocato questa condizione. In questo caso, la persona avverte un sollievo significativo già il primo giorno di terapia e il recupero completo si verifica nelle prossime settimane.

    Gonfiore dei piedi nella caviglia e nella zona della caviglia

    La formazione di edema è sempre accompagnata da una serie di cambiamenti interni che possono essere causati sia da malattie del corpo che provocando fattori che influenzano negativamente la salute generale di una persona. Molto spesso, le aree dell'edema sono concentrate nei tessuti degli arti inferiori, che ricevono un carico considerevole nel corso della vita e, in assenza della necessaria attenzione e supporto a loro, possono svilupparsi varie patologie, accompagnate dalla formazione di edema. Il gonfiore dei piedi di qualsiasi posizione, in particolare alla caviglia o alla caviglia, provoca disagio nel paziente, può causare deformità alle gambe.

    Tipi di edema

    L'edema che si sviluppa nei tessuti degli arti inferiori può essere localizzato diversamente, avere una natura diversa e le ragioni che li hanno causati. La suddivisione delle aree gonfiore in varietà può essere effettuata a seconda della loro localizzazione, grado di manifestazione, forma di gravità e prevalenza. Lo stadio iniziale di qualsiasi edema nella zona del piede è accompagnato da piccoli cambiamenti nei tessuti, tuttavia, anche piccole modifiche dovrebbero essere prestate attenzione: ciò preverrà il probabile peggioramento della patologia e impedirà il passaggio dell'edema dallo stadio iniziale a quello più avanzato.

    Gonfiore alle gambe può verificarsi nelle seguenti parti di loro:

    • nello stinco;
    • nel tessuto unico;
    • alla caviglia;
    • meno comunemente nell'area dell'anca.

    Il grado di sviluppo dell'edema determina anche la dimensione dell'area interessata: lo stadio iniziale del processo patologico è caratterizzato da una minore dimensione del tessuto interessato, in uno stato più trascurato si nota un aumento dell'area interessata.

    Esiste una tale separazione di edemi localizzati nei tessuti degli arti inferiori:

    A seconda della gamba su cui si è sviluppato l'edema patologico, si distingue una varietà a sinistra ea destra, spesso l'area dell'edema si sviluppa simmetricamente su entrambe le gambe.

    Gonfiore unilaterale

    Quando la formazione di edema su uno degli arti dovrebbe parlare di edema unilaterale. Tale manifestazione è più spesso osservata con lesioni locali dei tessuti del piede, con danni meccanici a una particolare gamba. E sebbene tale edema localizzato su una gamba non costituisca un grave pericolo per la salute umana (una ragione frequente per il loro aspetto può essere una lunga permanenza di una persona in posizione eretta o seduta, mancanza di attività fisica), tuttavia, anche piccoli cambiamenti nei tessuti delle gambe devono essere trattati prontamente., evitando l'aggravamento delle manifestazioni patologiche.

    Con un danno meccanico ai tessuti di una gamba (per esempio, quando un insetto morde, colpisce o allunga i muscoli o i legamenti), l'edema appare molto rapidamente, il loro trattamento è abbastanza semplice e non molto lungo. Tali edemi passano più velocemente, richiedono effetti terapeutici meno gravi e di solito non sono il risultato di patologie organiche.

    Gonfiore delle caviglie con lo sviluppo di una forma unilaterale di questa malattia sono più comuni di altre varietà di edema del tessuto del piede. Questa parte degli arti inferiori è più spesso soggetta a varie influenze meccaniche, a seguito della quale si sviluppa questo tipo di edema. Con la sconfitta degli organi interni, l'edema può essere una conseguenza dello sviluppo di tali gravi disturbi nel corpo come insufficienza cardiaca, insufficienza renale e sistema urinario. L'edema di qualsiasi area della gamba destra può essere considerato meno pericoloso di quello della sinistra. Ciò è dovuto al fatto che con le lesioni del cuore (ad esempio nello scompenso cardiaco), il lato sinistro del corpo, compresi gli arti inferiori, soffre.

    Gonfiore bilaterale

    L'edema che si sviluppa su entrambe le gambe può essere una manifestazione o una conseguenza di patologie interne. La congestione delle gambe, la scarsa rimozione del fluido accumulato in eccesso dal corpo è accompagnata da manifestazioni quali la perdita di sensibilità dell'area interessata, il cambiamento del tono della pelle nel sito di formazione dell'edema.

    Il gonfiore della caviglia può avere varie cause e identificarle minimizzerà i probabili effetti negativi di questa manifestazione. Inoltre, diagnosticare la causa di tale edema riduce al minimo il rischio di patologia aggravante.

    Perché le gambe si gonfiano attorno alla caviglia - possibili malattie

    Le cause più comuni di edema nelle gambe sono le seguenti malattie:

    • danno renale;
    • deterioramento del sistema urinario;
    • ridurre l'intensità dell'eliminazione del ristagno nei tessuti delle gambe;
    • malattie cardiovascolari, prima di tutto insufficienza cardiaca.

    Queste malattie, a seguito delle quali l'edema si forma più spesso nei tessuti delle gambe, possono essere completate indossando scarpe strette o scomode per lungo tempo, rimanendo in posizione eretta o seduti.

    L'edema della caviglia è accompagnato da una violazione della normale sensibilità dei tessuti del piede in quest'area, il colore della pelle cambia gradualmente: diventa pallido nelle prime fasi dello sviluppo dell'edema, e poi diventa bluastro. Il gonfiore della caviglia può avere cause e peggioramento di malattie gravi come il diabete, il lupus eritematoso sistemico.

    Edema dopo la rimozione di gesso

    Le fratture richiedono l'applicazione di un calco in gesso sull'arto danneggiato, che impedisce il movimento permanente delle ossa rotte. E dopo la rimozione del gesso, l'edema può essere spesso rilevato, il che si spiega con una significativa limitazione della mobilità delle gambe, la comparsa di ristagno. Le fratture o le distorsioni per il loro recupero più rapido richiedono l'imposizione di una benda stretta, che garantisce l'immobilità della gamba e una più rapida adesione dell'osso o il ripristino del legamento, poiché il gesso è particolarmente adatto in questo caso.

    Gonfiore alle caviglie delle gambe dopo aver rimosso il calco in gesso da loro può gradualmente diminuire di dimensioni e grado di manifestazione da soli, ma maggiore attenzione dovrebbe essere prestata all'arto ferito per ripristinarlo il più presto possibile ed eliminare i segni di ritenzione di liquidi in esso.

    Cause di edema che si verificano nella zona della caviglia possono anche essere notato con un leggero stiramento delle gambe. Le ragioni di questo effetto della lesione possono essere l'aumento dell'attività fisica, la debolezza dei legamenti e dei muscoli della caviglia.

    Edema durante la gravidanza

    L'inizio della gravidanza è accompagnato da significativi cambiamenti ormonali nel corpo della donna. Con una massa corporea in continua crescita, cambiamenti significativi nel corpo della futura madre, la probabilità di sviluppo dell'edema è elevata. Ciò può anche essere causato da un aumento del volume totale del sangue, che nutre non solo il corpo della donna, ma anche il bambino in crescita. Soprattutto durante la gravidanza, si nota il gonfiore alla caviglia: è questa zona che riceve il maggior carico spostando il corpo con una massa maggiore.

    Poiché gli organi interni sono schiacciati da un utero sempre in crescita, ci sono delle irregolarità nella vescica e nei reni, che sono responsabili del processo di rimozione del fluido in eccesso dal corpo. Allo stesso tempo, potrebbe esserci un flusso sanguigno disturbato che, a causa di un aumento del volume del sangue, non soddisfa pienamente le sue funzioni.

    diagnostica

    Per iniziare il trattamento e garantirne il successo, è necessario eseguire tempestivamente la diagnostica necessaria, che consenta di effettuare una diagnosi accurata, per realizzare lo schema più efficace di effetti terapeutici. Il gonfiore dei piedi nella caviglia richiederà le seguenti misure per diagnosticare:

    • esame esterno dell'area danneggiata;
    • Esame a raggi X dei tessuti delle gambe;
    • potrebbe richiedere una procedura ad ultrasuoni.

    Con edema significativo, si nota dolore, che viene esacerbato dall'azione meccanica sulla zona interessata, e sono condotti esami del sangue e delle urine per identificare i processi patologici attivi nel corpo di natura infettiva o infiammatoria. L'aspetto dei primi sintomi sotto forma di un cambiamento delle dimensioni delle gambe o di una parte di esso, l'aspetto del dolore e un cambiamento nel colore della pelle è tempo di consultare un medico per prevenire un aumento delle manifestazioni patologiche e l'aggravamento dei processi nei tessuti delle gambe.

    Poiché l'edema si presenta spesso con la malattia renale, è il sistema urinario che deve prima essere controllato quando si verifica l'edema.

    Metodi di trattamento

    I metodi di trattamento per edema di diversa natura possono variare. Formata sulla caviglia e nell'area della caviglia, i danni provocati dalla stagnazione del fluido nei tessuti possono essere eliminati con l'uso di farmaci, con l'aiuto di effetti fisioterapici, con l'aiuto di metodi di medicina tradizionale.

    farmaci

    Farmaci con effetti diuretici e anti-infiammatori eliminano anche un significativo gonfiore alle caviglie nelle gambe. Il medico sceglie farmaci diuretici idonei dopo aver condotto uno studio delle analisi e esaminato l'area della lesione.

    L'uso di farmaci anti-infiammatori consente di prevenire lo sviluppo di processi infiammatori e infettivi, accelerare il recupero ed eliminare le manifestazioni più pronunciate di edema. Il trattamento con farmaci è considerato particolarmente efficace per il gonfiore delle gambe.

    Modi popolari

    Seguire il consiglio della gente può essere dopo aver consultato un medico, è preferibile effettuare tale trattamento in parallelo con l'uso della terapia farmacologica. Avendo un buon effetto di sostegno e stimolazione, la medicina tradizionale fornisce la stimolazione del sistema immunitario, prevenendo il rischio di un peggioramento dell'edema.

    l'esercizio fisico

    L'impatto della fisioterapia fisica consente di accelerare il processo di guarigione a causa dell'attivazione di tutti i processi nel corpo. Stimolazione della circolazione sanguigna, rimozione delle tossine dai tessuti. I siti di frattura con carichi normalizzati crescono insieme più rapidamente, tuttavia, è necessario prestare attenzione durante la riabilitazione dopo un danno meccanico al fine di eliminare il gonfiore dei tessuti.

    Il massaggio, l'esposizione agli ultrasuoni e le radiazioni elettromagnetiche rendono più efficace l'uso dell'esercizio.

    Raccomandazioni generali per sbarazzarsi di gonfiore

    Il gonfiore delle caviglie, degli stinchi o delle suole che possono svilupparsi nei tessuti del piede sinistro o destro può essere ridotto seguendo queste regole:

    • correzione nutrizionale - eliminazione di prodotti ad alto contenuto di sale e conservanti, piatti fritti e aromatizzati, sostituendoli con prodotti freschi, verdure, frutta e verdura;
    • sufficiente attività fisica con controllo costante del benessere;
    • l'uso di pediluvi a base di decotto di piante medicinali (ad esempio, raccogliere erba di equiseto, camomilla, foglie di menta e ortica ha un effetto molto buono);
    • l'uso di diuretici, garantendo la rapida eliminazione del fluido in eccesso dal corpo.

    Le raccomandazioni elencate consentiranno di preservare la salute delle gambe, nella fase iniziale dell'apparizione del gonfiore per prevenire il probabile peggioramento del processo patologico.

    Misure preventive

    Per prevenire il gonfiore di caviglie, caviglie, cosce e piante dei piedi, è necessario seguire le raccomandazioni sopra riportate per prevenire il gonfiore dei piedi. In presenza di una tendenza ereditaria a sconfiggere le gambe, il deterioramento della circolazione sanguigna, è necessario monitorare attentamente la dieta, eliminare le cattive abitudini e diagnosticare tempestivamente un medico.

    Le fasi iniziali del processo patologico possono essere più suscettibili agli effetti terapeutici, prevenendo la manifestazione di eventi avversi.

Altri Articoli Su Piedi