Gonfiore

Ketoprofen gel: istruzioni per l'uso

"Ketoprofen" è un agente antinfiammatorio che viene prescritto per il trattamento dell'artrite e dei sintomi di dolore acuto.

Inoltre, è dotato di proprietà analgesiche e abbassanti la temperatura, inibisce l'adesione delle piastrine e le sue proprietà mediche sono simili all'azione del nurofene.

In questa pagina troverete tutte le informazioni su Ketoprofen: istruzioni complete per l'uso di questo farmaco, prezzi medi nelle farmacie, analoghi completi e incompleti del farmaco, così come recensioni di persone che hanno già usato il gel Ketoprofen. Vuoi lasciare la tua opinione? Si prega di scrivere nei commenti.

Gruppo clinico-farmacologico

FANS per uso esterno.

Condizioni di vendita della farmacia

Viene rilasciato senza prescrizione medica.

Quanto costa il gel di ketoprofene? Il prezzo medio nelle farmacie è al livello di 60 rubli.

Rilascia forma e composizione

Gel trasparente incolore o quasi trasparente, consistenza omogenea con un odore fragrante. Le bolle d'aria sono permesse.

  • Ogni provetta (30 g) contiene: principio attivo: ketoprofene - 0,75 g;
  • Eccipienti: carbomer 980; alcool etilico; olio di lavanda; macrogol 400; dietanolammina; acqua purificata.

Effetto farmacologico

L'uso del farmaco dal gruppo di FANS sopprime il processo infiammatorio in varie patologie dell'apparato muscolo-scheletrico, allevia la sindrome del dolore e ha proprietà antipiretiche. Questo effetto terapeutico è dovuto alla capacità del Ketoprofene di inibire la produzione dell'enzima responsabile della biosintesi delle prostaglandine (mediatori dell'infiammazione).

Sono le prostaglandine responsabili dell'insorgenza di edema e dolore nell'infiammazione. L'uso del farmaco aiuta a fermare la loro sintesi e quindi alleviare le condizioni del paziente in una varietà di condizioni associate a danni alle articolazioni, alle vene e ai vasi sanguigni.

Indicazioni per l'uso

Le forme esterne del farmaco sono utilizzate per trattare articolazioni affette, infiammazione dei legamenti, tendini, muscoli, linfonodi, vene, vasi linfatici, con rigidità delle articolazioni al mattino, per indebolire l'artralgia con gonfiore delle articolazioni in uno stato di movimento e di riposo, con lesioni sportive, distorsioni e edema post-traumatico.

Controindicazioni

Oltre al 3 ° trimestre di gravidanza, allattamento ed età inferiore a 6 anni, il farmaco ha una serie di controindicazioni, che includono:

  • eczema;
  • ipersensibilità;
  • ferite e abrasioni infette;
  • dermatosi piangente.

Con cautela, Ketoprofene è raccomandato in caso di asma bronchiale, anemia, insufficienza epatica, alcolismo, sepsi, edema, insufficienza cardiaca cronica, stomatite, ipertensione, diabete, ulcere dell'apparato digerente della storia.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso del farmaco nel terzo trimestre di gravidanza è controindicato.

L'uso del farmaco nei trimestri I e II è possibile solo dopo aver consultato un medico se il beneficio previsto per la madre supera il potenziale rischio per il feto.

L'uso durante l'allattamento non è raccomandato.

Istruzioni per l'uso

Le istruzioni per l'uso indicavano che il gel Ketoprofen è usato esternamente.

  • Adulti e bambini dai 12 anni di età applicano una piccola quantità di gel (3-5 cm) 2-3 volte al giorno in uno strato sottile, seguito da un lungo e attento sfregamento nelle zone infiammate o dolorose del corpo.
  • I bambini dai 6 ai 12 anni non producono più di 1-2 cm di gel, non più di 2 volte al giorno. La durata del trattamento non deve superare i 14 giorni senza consultare un medico.

Può essere usato con la fonoforesi.

Effetti collaterali

  1. Manifestazioni sistemiche: rash generalizzato, edema, orticaria, stomatite, fotosensibilizzazione.
  2. È possibile la comparsa locale delle seguenti reazioni: dermatite allergica, eczema, fotodermatite, arrossamento della pelle, dermatite bollosa, eruzione cutanea, porpora.

In caso di reazioni avverse, deve terminare l'assunzione di ketoprofene e contattare uno specialista.

overdose

Poiché l'assorbimento del principio attivo del farmaco Ketoprofen è estremamente basso quando applicato esternamente, il rischio di sovradosaggio, anche con l'uso prolungato del farmaco, è praticamente assente.

Istruzioni speciali

  1. Non usare con medicazioni occlusive.
  2. Dopo l'applicazione del farmaco, è necessario lavarsi le mani.
  3. Il farmaco deve essere applicato solo sulla pelle intatta, evitando il contatto con ferite aperte, occhi e mucose.
  4. Prima di usare il gel in pazienti con insufficienza epatica e / o funzione renale, storia di malattie gastrointestinali, asma bronchiale e insufficienza cardiaca cronica, è necessario consultare un medico.

Interazione farmacologica

Quando viene somministrato esternamente il ketoprofene, l'interazione con altri farmaci non è stabilita.

Recensioni

Abbiamo raccolto alcune recensioni da persone su Ketoprofen:

  1. Nadia. Indietro - il mio punto debole da 18 anni. Ho provato un sacco di droghe, nel periodo acuto, naturalmente, solo le iniezioni aiutano, e se il dolore è tollerabile, allora uso gel o pomate per uso topico. Gel Ketoprofen - solo una manna dal cielo. È conveniente, sempre disponibile in qualsiasi farmacia e, cosa più importante, è efficace.
  2. Eugene. Il chirurgo prescriveva il ketoprofene sotto forma di un unguento per la lussazione della caviglia, che era accompagnato da abbondante edema, ematoma, dolore e limitata mobilità articolare. Il farmaco ha un buon effetto analgesico e anti-infiammatorio. Quando veniva usato in circa 20-30 minuti, il dolore diminuiva ed era possibile muoversi normalmente. Usato circa 2-3 settimane, gonfiore scomparso completamente, ripristinato la mobilità della caviglia. L'unguento è economico ed efficace, odora di lavanda, non ha notato effetti collaterali.
  3. Alberto. Sono professionalmente coinvolto nello sport, nell'atletica. Durante l'allenamento, qualsiasi cosa accada, lividi, distorsioni, danno al tendine sono possibili. In questo caso, si verificano forti dolori, l'area danneggiata si gonfia, si arrossa e si sviluppa un processo infiammatorio. Il gel Ketoprofen aiuta ad alleviare i sintomi spiacevoli e alleviare il dolore. Basta metterlo sul punto dolente e dopo qualche minuto arriva il sollievo, il dolore scompare, il gonfiore si attenua. Porto sempre con me questa droga, mi ha aiutato ripetutamente in varie situazioni.

analoghi

Il gel di ketoprofene ha diversi analoghi, simili nel loro effetto terapeutico. Questi includono:

Prima di usare analoghi, consultare il medico.

Condizioni di conservazione e durata

Conservare a temperatura dell'aria non superiore a 25 ° С.

Periodo di validità 2 anni, dopo i quali il farmaco non può essere utilizzato.

ketoprofene

Descrizione del 21/02/2015

  • Nome latino: Ketoprofen
  • Codice ATX: M02AA10
  • Ingrediente attivo: Ketoprofen (Ketoprofen)
  • Produttore: VetProm AD (Bulgaria)

struttura

100 grammi di unguento di Ketoprofen contengono 2,5 grammi del composto attivo medicinale con lo stesso nome, così come composti ausiliari come etanolo, acqua, carbopol 940, metil paraidrossibenzoato o nipagina e trolamina.

Modulo di rilascio

Il farmaco viene rilasciato sotto forma di unguento o gel Ketoprofen, che ha una consistenza uniforme, una tinta trasparente o giallo chiaro, destinato all'uso esterno. Inoltre, ci sono sottospecie di questo farmaco sotto forma di compresse, supposte, nonché una soluzione per la somministrazione intramuscolare e endovenosa.

Il gel al 2,5% viene confezionato in tubi specializzati in lamina di alluminio o polietilene da 50 grammi l'uno e posti in un imballaggio di cartone, 1 pezzo.

Azione farmacologica

L'unguento di Ketoprofen appartiene al gruppo dei cosiddetti farmaci NSAID, vale a dire farmaci anti-infiammatori non steroidei.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Una volta applicato, l'unguento di Ketoprofen esercita le sue proprietà analgesiche e antinfiammatorie. Il componente attivo del farmaco contribuisce alla soppressione dell'attività della cicloossigenasi 1, 2, eventualmente regolando la sintesi delle prostaglandine.

Quando si utilizza il gel nel trattamento della sindrome articolare, è possibile ridurre significativamente il dolore dei pazienti, sia durante lo spostamento che a riposo, così come ridurre il gonfiore delle articolazioni ed eliminare la rigidità mattutina. Nel corso dell'uso locale, l'unguento viene assorbito piuttosto lentamente e non viene accumulato nel corpo umano.

La biodisponibilità di Ketoprofen è al 5%. Il farmaco non forma metaboliti di tipo attivo ed è metabolizzato mediante coniugazione con acido glucuronico.

Indicazioni per l'uso

La domanda sul perché l'unguento di Ketoprofen è efficace può essere risolta come segue: il farmaco è indicato per l'uso nei seguenti disturbi e malattie:

  • malattie del sistema muscolo-scheletrico, ad esempio, reumatismi, sindrome articolare, gotta, artrite (reumatoide, tipi psoriasici), artrosi, spondilite anchilosante, osteocondrosi, sciatica, sciatica, lesioni dei tendini e legamenti del tipo infiammatorio, lombalgia;
  • dolori muscolari di origine non reumatica e reumatica;
  • infiammazioni dei tessuti molli di natura post-traumatica, ad esempio: rotture, lividi e altre lesioni dei legamenti e del sistema muscolo-scheletrico.

Controindicazioni

Non è raccomandato l'uso di questo farmaco per piaghe da dermatite, ferite e abrasioni infette, eczema, ipersensibilità, così come durante la gravidanza e l'allattamento. Tutto il resto, non usare Ketoprofen nel trattamento di bambini sotto i 12 anni di età.

Effetti collaterali

Quando l'uso esterno degli effetti collaterali dell'unguento si verifica estremamente raramente, fatto salvo il rispetto di tutte le istruzioni sul dosaggio del farmaco. Tuttavia, ci sono tali effetti collaterali del farmaco come: reazioni allergiche, porpora, eruzione cutanea, iperemia, così come fotosensibilità, prurito e sensazione di bruciore.

Istruzioni per l'uso di Ketoprofen (metodo e dosaggio)

Ketoprofen gel, istruzioni per l'uso

L'unguento è usato solo esternamente, cioè applicato sulla pelle con leggeri movimenti massaggianti di una striscia di circa 4-6 cm nella zona di infiammazione e presenza di dolore. Il corso del trattamento farmacologico (senza previa visita medica ed esame) non deve superare i 10 giorni.

Compresse di ketoprofene, istruzioni per l'uso

Il dosaggio del farmaco deve essere fissato dal medico curante individualmente in ciascun caso. La dose giornaliera raccomandata iniziale del farmaco per i pazienti adulti è di 300 mg. Il ketoprofene impiega un massimo di 3 volte al giorno.

Quando si assume il farmaco all'interno, si possono verificare effetti indesiderati quali: nausea, costipazione, vomito o diarrea, gastralgia, dolore nella regione epigastrica, cefalea, disfunzione renale e epatica, capogiri, reazioni allergiche, tinnito, lesioni dell'ulcera gastrointestinale o erosiva carattere.

Candele Ketoprofen, istruzioni per l'uso

La dose giornaliera raccomandata quando si usano le supposte rettali non deve superare i 300 mg. È controindicato l'uso di candele in presenza di sanguinamento rettale, nonché di proctite (anche nella storia).

Iniezioni (soluzione ketoprofene per iniezione endovenosa o intramuscolare) è usato per il sollievo di emergenza di esacerbazioni acute di carattere cronico, come pure nel trattamento di condizioni acute in una singola dose non superiore a 100 mg. Di norma, l'ulteriore trattamento dei pazienti continua con altre forme del farmaco.

overdose

Con l'uso esterno del sovradosaggio è quasi impossibile a causa del basso assorbimento sistemico dei componenti di Ketoprofen.

interazione

Non ci sono dati sulle interazioni farmacologiche dell'unguento di Ketoprofen con altri farmaci.

Condizioni di vendita

Il gel può essere acquistato in farmacia senza prescrizione medica.

Condizioni di conservazione

Il ketoprofene è incluso nell'elenco dei preparati B, pertanto il medicinale deve essere conservato a una temperatura di 15-25 ° C, preferibilmente in un luogo buio e asciutto, che è necessariamente difficile per i bambini.

Periodo di validità

Istruzioni speciali

L'unguento è severamente vietato applicare su ferite o pelle infiammata. Evitare di assumere il farmaco sulle mucose. Dopo aver applicato Ketoprofen Gel, lavarsi accuratamente le mani. È severamente vietato l'uso di questo medicinale con medicazioni ermetiche o occlusive.

Analoghi di Ketoprofen

Analoghi ketoprofene può essere considerato farmaci come: Artrozilen, Arketal Rompharm, Artrum, Ketonal, Bystrumgel, Valusal, ketoprofene Organics, ketoprofene Vramed, ketoprofene forte, ketoprofene CF ketoprofene-Weert, Ketosprey, ketoprofene, ESCOM, AII, profeni, Oruvel, Fastum, Flamaks, Fastum gel, Flexen, Febrofid.

Sinonimi

Per i bambini

Il gel non è raccomandato per l'uso nel trattamento di pazienti di età inferiore ai 14 anni.

Durante la gravidanza e l'allattamento

Il farmaco non è raccomandato per le donne in gravidanza e in allattamento.

Recensioni di Ketoprofen

Su Internet, è possibile trovare varie recensioni del gel Ketoprofen, tra le quali ci sono sia positivi che negativi. Non tutti i pazienti sono ugualmente adatti per questo farmaco. Pertanto, alcune persone che hanno provato un unguento su se stessi parlano dell'efficacia del farmaco, mentre altri parlano molto acutamente di questo farmaco.

Prezzo Ketoprofen, dove acquistare

Il costo del farmaco dipende principalmente dalla sua forma di dosaggio (unguento, supposte, compresse o iniezioni), nonché dalla regione. Dal momento che questo farmaco è molto popolare tra i pazienti affetti da malattie del sistema muscolo-scheletrico, acquistare l'unguento può essere in molte farmacie, anche su Internet.

Il prezzo medio di Ketoprofen gel (tubo da 50 g) è di 70 rubli, il prezzo delle compresse di Ketoprofen è 200-240 rubli.

Ketoprofen gel: istruzioni per l'uso

Ketoprofen - un farmaco dal gruppo di farmaci anti-infiammatori non steroidei.

Rilascia forma e composizione

La medicina Ketoprofen è disponibile nella forma di un gel trasparente per applicazione esterna in tubi di alluminio di 30 g in una scatola di cartone con le istruzioni accompagnatorie. 1 g di gel contiene 25 o 50 mg del principio attivo attivo - ketoprofene, a seconda di cosa il gel è con una concentrazione del 2,5% e del 5%. I componenti ausiliari del farmaco sono acqua purificata, olio di lavanda e etanolo.

Proprietà farmacologiche

Il ketoprofene è un derivato dell'acido carbossilico arilico e appartiene al gruppo dei farmaci antinfiammatori non steroidei. Quando si applica il gel sulla pelle, si manifesta l'effetto antinfiammatorio, analgesico e antipiretico locale. L'assorbimento del farmaco è molto basso se usato esternamente, quindi il ketoprofene sotto forma di gel non viene praticamente assorbito nel flusso sanguigno generale.

Quando si applica il prodotto all'area delle articolazioni infiammate, i pazienti notano una riduzione del dolore e del gonfiore, una sensazione di rigidità al mattino, un miglioramento della loro mobilità.

Indicazioni per l'uso

Il gel di ketoprofene è prescritto ai pazienti per il trattamento e il sollievo dei sintomi clinici nelle seguenti condizioni:

  • Artrite reumatoide;
  • gotta;
  • lombalgia;
  • Osteocondrosi con sindrome radicolare pronunciata;
  • Dolore muscolare;
  • Lividi, distorsioni, dolori post-traumatici;
  • Spondilite anchilosante.

Il farmaco non viene utilizzato come profilassi, può essere applicato alla zona interessata solo con la sindrome del dolore o esacerbazione di malattie croniche delle articolazioni.

Controindicazioni

Il gel ha alcune limitazioni da utilizzare, pertanto, prima di iniziare la terapia, è necessario leggere attentamente le istruzioni allegate. Le controindicazioni includono:

  • Lesioni settiche della pelle;
  • Aprire le superfici delle ferite;
  • Aumento della sensibilità individuale al ketoprofene o ad altri agenti dal gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • Eczema piangente, ferite infette;
  • Età fino a 12 anni;

Con cautela, il farmaco viene prescritto a persone con disturbi del sangue congeniti e una tendenza al sanguinamento.

Dosaggio e somministrazione

Il gel Ketoprofen è destinato esclusivamente all'applicazione sulla superficie della pelle. Il dosaggio del farmaco è prescritto ai pazienti individualmente, che è associato alla gravità del quadro clinico della malattia.

Secondo le istruzioni, un gel di non più di 3-5 cm in uno strato sottile viene applicato sul sito della lesione e massaggiato delicatamente con movimenti massaggianti. In caso di sindrome da dolore grave, si consiglia di applicare una medicazione calda e asciutta dopo l'assorbimento del gel. Al giorno è necessario applicare la medicina non più di 4 volte. Se l'effetto terapeutico è lieve o assente, il paziente deve consultare nuovamente il medico per chiarire la diagnosi e l'adeguatezza del trattamento prescritto.

Ai bambini dai 12 ai 18 anni si consiglia di applicare non più di 2 cm di farmaco sulla pelle e non più di 2-3 volte al giorno.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Nonostante il minimo assorbimento del principale componente attivo del gel, il farmaco non viene prescritto per il trattamento della sindrome del dolore nelle donne mentre trasporta il bambino.

Il farmaco non è usato per trattare le madri che allattano, se necessario, si raccomanda il trattamento di una donna per interrompere l'allattamento.

Effetti collaterali

Nella maggior parte dei casi, l'uso topico di Ketoprofen gel è ben tollerato dai pazienti. Le persone con una maggiore sensibilità individuale possono sviluppare reazioni allergiche locali:

  • Eruzione cutanea;
  • Dermatite allergica;
  • Eczema umido;
  • Porpora trombocitopenica;
  • orticaria;
  • Bruciore nel luogo di applicazione, prurito.

Se si verificano questi effetti indesiderati, si raccomanda al paziente di consultare immediatamente un medico.

overdose

Poiché l'assorbimento del principio attivo del farmaco Ketoprofen è estremamente basso quando applicato esternamente, il rischio di sovradosaggio, anche con l'uso prolungato del farmaco, è praticamente assente.

Interazione con altri farmaci

Non ci sono dati sulle interazioni farmacologiche di Ketoprofene con altri farmaci per uso esterno o interno.

Con cautela, utilizzare il farmaco in combinazione con anticoagulanti o pomata con eparina, in quanto aumenta il rischio di sanguinamento.

Istruzioni speciali

Il gel può essere applicato solo su pelle intatta, non applicare sulle mucose!

Quando si utilizza questo strumento, assicurarsi che il medicinale non cada negli occhi. Dopo aver applicato il gel, il paziente deve lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone. In caso di ingestione accidentale del farmaco negli occhi, è necessario sciacquarli abbondantemente sotto acqua corrente pulita e rivolgersi all'oculista.

Analoghi di gel Ketoprofen

Il gel di ketoprofene ha diversi analoghi, simili nel loro effetto terapeutico. Questi includono:

Vacanze e condizioni di conservazione

Il gel Ketoprofen può essere acquistato in farmacia senza prescrizione medica. Il farmaco si conserva al meglio in un luogo fresco lontano dai bambini. Non lasciare che il gel si riscaldi o esca dalla luce solare diretta sul tubo. Dopo la data di scadenza indicata sulla confezione, il medicinale non deve essere applicato sulla pelle interessata.

Prezzo gel Ketoprofen

Il prezzo approssimativo di Ketoprofen sotto forma di gel nelle farmacie di Mosca è di 50 rubli.

Ketoprofen gel: istruzioni per l'uso

struttura

descrizione

Indicazioni per l'uso

Controindicazioni

Dosaggio e somministrazione

Effetti collaterali

Le reazioni indesiderate quando usate sono estremamente rare (frequenza inferiore a 1/10000 casi).

Reazioni allergiche: iperemia cutanea, orticaria, porpora, prurito, lesioni bollose.

Reazioni cutanee: fotosensibilità, eczema da contatto, dermatite.

Disfunzione del tratto gastrointestinale e dei reni.

Interazione con altri farmaci

Caratteristiche dell'applicazione

Evitare di prendere il gel sulle mucose e sugli occhi.

Le mani devono essere lavate accuratamente dopo l'applicazione di Ketoprofen Gel.

Non esporre la regione della luce solare ketoprofene rivestimento in gel (anche in tempo nuvoloso), così come le radiazioni UV durante tutto il periodo di trattamento e due settimane dopo la sospensione del farmaco.

Proteggi la zona del gel ketoprofen con indumenti dall'esposizione alla luce solare.

Il gel Ketoprofen non è consentito sotto le medicazioni occlusive.

Ai primi segni di una reazione fotoallergica cutanea, l'uso di gel di ketoprofene deve essere immediatamente interrotto.

Utilizzare durante la gravidanza

Se usato durante la gravidanza, sono possibili effetti indesiderati sui polmoni e sul sistema cardiovascolare del feto. L'uso durante la gravidanza è controindicato.

Usare nei bambini

I bambini sotto i 15 anni non sono raccomandati perché la sicurezza del ketoprofene nei bambini non è stata stabilita.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e il lavoro che richiede una reazione rapida.

Non influisce sulle attività specificate.

"Ketoprofen" (pomata): istruzioni per l'uso e recensioni

"Ketoprofen" è un agente antinfiammatorio non steroideo utilizzato per il trattamento sintomatico delle malattie dell'apparato muscolo-scheletrico. È usato per l'artrite, radicolite, miosite, osteocondrosi, contusioni e distorsioni.

La popolarità di questo farmaco grazie alla sua alta efficienza e varietà di forme di dosaggio. L'industria farmacologica produce le seguenti forme di prodotti Ketoprofen: unguento, compresse, capsule, fiale per iniezioni endovenose e intramuscolari e supposte rettali. Parleremo dell'efficacia e delle caratteristiche dell'uso della forma dell'unguento oggi.

Azione farmacologica

Il manuale "ketoprofen" (unguento) lo descrive come un farmaco non steroideo che ha proprietà antinfiammatorie, analgesiche e antipiretiche.

L'effetto del farmaco è quello di sopprimere la sintesi di prostaglandine e bradichinina, stabilizzare le membrane lisosomiali e inibire la migrazione dei macrofagi. Se applicato esternamente, Ketoprofen (unguento) viene assorbito molto lentamente. Il farmaco quasi non si accumula nel corpo. La sua biodisponibilità è del 5%. Excreted principalmente dai reni come metaboliti.

Un risultato positivo dall'uso di unguento si nota dopo una settimana. L'azione di Ketoprofen si manifesta sotto forma di una diminuzione del gonfiore e rigidità, dolore delle articolazioni colpite, nonché un aumento dell'ampiezza dei loro movimenti.

Composizione e forma di rilascio

Il ketoprofene, come menzionato prima, è disponibile in una varietà di forme di dosaggio. Secondo molti pazienti, è considerato l'unguento più efficace. Tuttavia, in realtà non è un unguento, ma un gel trasparente incolore al 2,5% o al 5%, che viene venduto in tubi di alluminio da 30 grammi.

Il principale ingrediente attivo del farmaco è il ketoprofene, che ha effetti analgesici, antipiretici e anti-infiammatori. La struttura e le proprietà farmacologiche del ketoprofene sono simili a quelle dell'ibuprofene.

Dei componenti ausiliari del farmaco contiene carbomer, etanolo, trolamina, olio di lavanda e acqua purificata.

Quando usi l'unguento di Ketoprofen?

Ciò a cui questo farmaco aiuta è descritto in dettaglio nelle istruzioni. Quindi, viene mostrato nel caso di:

  • malattie acute e croniche dell'apparato muscolo-scheletrico, quali sciatica, osteocondrosi, artrosi, sciatica, borsite, lombaggine, artrite reumatoide e psoriasica, spondilite anchilosante, infiammazione di legamenti e tendini;
  • dolori muscolari di natura reumatica e non reumatica;
  • processi infiammatori che si verificano nei tessuti molli e nel sistema muscolo-scheletrico, che sono il risultato di lesioni (lividi, stiramenti, rotture di legamenti e tendini).

Lo scopo principale del farmaco è il trattamento sintomatico, il sollievo dal dolore, la riduzione dell'infiammazione durante il trattamento.

Chi è controindicato "ketoprofen"

Le istruzioni per l'uso di unguento (le recensioni a riguardo sono generalmente positive) sono descritte come un farmaco con una serie di controindicazioni.

Questi includono:

  • combinazione completa o parziale di asma bronchiale, pollinosi ricorrente del naso e dei seni paranasali e intolleranza all'acido acetilsalicilico o altri FANS;
  • danni alle zone cutanee che necessitano di unguento (ferite infette, abrasioni, dermatiti umide, eczema);
  • ultimo trimestre di gravidanza;
  • periodo di allattamento al seno;
  • bambini fino a 6 anni;
  • ipersensibilità ai FANS.

Con cautela, Ketoprofene (unguento), le cui istruzioni per l'uso sono incluse, è prescritto e utilizzato per ulcere ed erosioni del tratto gastrointestinale, disturbi marcati del fegato e dei reni, porfiria epatica e insufficienza cardiaca cronica.

Anziani e bambini dai 6 ai 12 anni sono classificati come persone che richiedono un trattamento attento.

È possibile applicare l'unguento durante la gravidanza e l'allattamento

Come sapete, la gravidanza è un periodo durante il quale esistono gravi restrizioni all'assunzione di farmaci e il Ketoprofene non fa eccezione. Il suo uso è severamente proibito nel III trimestre di gravidanza.

Nei primi due trimestri, è consentito utilizzare il farmaco solo dopo aver consultato uno specialista in grado di soppesare il rapporto di rischio per il feto e i benefici per la madre.

Per quanto riguarda il periodo dell'allattamento al seno, in questo caso, l'uso dello strumento non è raccomandato.

Regole di applicazione

"Ketoprofen" (unguento) è prescritto per uso esterno. Si tenga presente che adulti e bambini che hanno raggiunto l'età di 12 anni devono essere applicati con uno strato sottile 2-3 volte al giorno, strofinandosi sulla pelle con movimenti massaggianti.

I bambini di età compresa tra 6 e 12 anni "Ketoprofen" vengono applicati nella quantità di 1-2 cm. La molteplicità dell'applicazione non deve superare due volte al giorno.

Non usare l'unguento per più di 14 giorni. Il trattamento più lungo è effettuato esclusivamente sulla nomina di uno specialista.

"Ketoprofen" (unguento), le cui revisioni sono quasi sempre positive, possono essere combinate con altre forme di dosaggio. La dose giornaliera massima consentita per l'uso è 200 mg di ketoprofene.

Effetti collaterali

"Ketoprofen" (unguento), così come altre forme medicinali del farmaco, possono comportare una serie di reazioni indesiderate e vari disturbi del corpo. È vero, sorgono estremamente raramente, ma hanno ancora un posto. Questi includono:

  • irritabilità, nervosismo, depressione;
  • mal di testa, vertigini;
  • disturbi funzionali del tratto gastrointestinale (nausea, vomito, bruciore di stomaco, perdita di appetito, dolore addominale, flatulenza, diarrea;
  • disturbi del fegato;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • dolore oculare, perdita dell'acuità visiva, congiuntivite, tinnito, deficit uditivo, rinite;
  • stomatiti;
  • una diminuzione del numero di leucociti (leucopenia), degli eritrociti (anemia), delle piastrine (trombocitopenia), dell'assenza di granulociti nel sangue (agranulocitosi);
  • emorragia nasale, emottisi;
  • mancanza di respiro, tachicardia, angioedema, broncospasmo;
  • sete, aumento della sudorazione, prurito, eruzione cutanea;
  • problemi nell'area urogenitale (cistite, uretrite, sindrome nefrosica);
  • compromissione della funzionalità renale.

L'uso prolungato e incontrollato di Ketoprofene può provocare lo sviluppo di tali processi indesiderati come sanguinamento emorroidale, gastrointestinale e vaginale. Possono anche esserci gengive sanguinanti. Il superamento delle dosi raccomandate può causare ulcere sulla mucosa gastrointestinale.

Come effetto collaterale della forma unguento del farmaco, le reazioni locali possono manifestarsi sotto forma di sensazione di bruciore, prurito, eruzione cutanea e arrossamento della pelle. Quando compaiono gli effetti collaterali di cui sopra, l'uso di Ketoprofen deve essere interrotto e consultare un medico.

Istruzioni speciali

Sebbene non vi siano praticamente effetti collaterali sistemici associati all'uso topico, il ketoprofene è un unguento, il cui uso richiede cautela. Prima di tutto, non dovrebbe essere applicato a grandi aree della pelle, mucose, aree genitali e anali, sotto le medicazioni occlusive (ermetiche), così come sulla pelle intorno agli occhi.

È altamente indesiderabile usare un unguento in eccesso rispetto alla quantità raccomandata, poiché ciò può causare attacchi di asma e manifestazioni di ipersensibilità sotto forma di orticaria, dermatite e broncospasmo. Si sconsiglia inoltre di applicare contemporaneamente all'area interessata altri mezzi per uso locale.

Lavarsi accuratamente le mani dopo ogni applicazione. Se si verificano reazioni cutanee negative, come un'eruzione cutanea, il trattamento con il farmaco deve essere interrotto.

Durante il periodo di terapia si raccomanda di evitare la luce solare diretta sulle zone infiammate e dolorose, che sono applicate all'unguento. È esclusa anche una visita al solarium.

Recensioni di droga

I pazienti che hanno dovuto usare Ketoprofen, hanno notato che, in generale, l'unguento affronta bene i compiti assegnati ad esso, specialmente in combinazione con altre forme di dosaggio. L'uso di Ketoprofen in forma di unguento per infortuni sportivi è molto importante. In questo caso, il farmaco aiuta ad eliminare l'infiammazione e ridurre il dolore con dolori muscolari, contusioni, distorsioni e tendini.

Colpisce positivamente il "Ketoprofen" nel trattamento della sciatica, dell'osteocondrosi e di altre patologie dell'apparato muscolo-scheletrico.

È vero, il web può essere trovato e non le migliori recensioni sul farmaco. Alcuni utenti si lamentano che non aiuta. È possibile che in questo caso si parli di contraffazione.

Ketoprofen (unguento): analoghi

In assenza di questo farmaco, il farmacista sarà in grado di offrire un farmaco di composizione e azione simili. Tali farmaci nella rete di farmacia, ci sono almeno 3 dozzine. Possono differire in termini di prezzo e forma di rilascio. Tuttavia, tutti gli analoghi sono piuttosto efficaci. Tra questi, i più conosciuti sono il chetonal, il fastum gel, il febrofid, il bystrumgel, l'artrum, il valusal.

Il costo del gel Ketoprofen è da 60 a 120 rubli, che è 3 volte più economico del gel Fastum pubblicizzato, sebbene entrambi i farmaci siano fatti sulla base della stessa sostanza, il ketoprofene.

ketoprofene

◊ Gel per uso esterno 2,5% incolore, trasparente o opalescente.

Eccipienti: carbomer (Carbopol) - 1,5 g, etanolo - 32 g, trolamina - 2,8 g, olio di lavanda - 0,1 g, acqua purificata - fino a 100 g

30 g - tubi di alluminio (1) - pacchi di cartone.

◊ Gel per uso esterno 5% incolore o con una sfumatura giallastra.

Eccipienti: carbomer (Carbopol) - 1,5 g, etanolo 96% - 32 g, trolamina - 6,7 g, olio di lavanda - 0,1 g, acqua purificata - fino a 100 g

30 g - tubi di alluminio (1) - pacchi di cartone.

Il ketoprofene è un farmaco antinfiammatorio non steroideo (NSAID), ha un effetto antinfiammatorio e analgesico locale associato alla soppressione dell'attività della cicloossigenasi-1 (COX-1) e della cicloossigenasi-2 (COX-2), che regolano la sintesi delle prostaglandine (Pg).

Quando la sindrome articolare provoca un indebolimento dell'artralgia a riposo e in movimento, riduce la "rigidità mattutina" e il gonfiore delle articolazioni. Il ketoprofene non ha effetti catabolici sulla cartilagine articolare.

Quando applicato esternamente assorbito molto lentamente e praticamente non si accumula nel corpo. Bioavailability di ketoprofen - il circa 5%. Dopo somministrazione topica alla dose di 50-150 mg, la concentrazione plasmatica in 5-8 ore è 0,08-0,15 μg / ml.

- malattie infiammatorie acute e croniche del sistema muscolo-scheletrico (sindrome dell'articolazione un'esacerbazione della gotta, artrite reumatoide, artrite psoriasica, spondilite anchilosante, osteoartrite, osteocondrosi con sindrome radicolare, sciatica, infiammazione dei tendini e legamenti, borsite, sciatica, lombalgia);

- dolore muscolare di origine reumatica e non reumatica;

- infiammazione post-traumatica dei tessuti molli e del sistema muscolo-scheletrico (danni e lacrime dei legamenti, lividi).

Il farmaco viene utilizzato per la terapia sintomatica a ridurre il dolore e l'infiammazione al momento dell'uso, non pregiudica la progressione della malattia.

- combinazione completa o incompleta di asma bronchiale, pollinosi nasale recidivante e dei seni paranasali e l'intolleranza di acido acetilsalicilico o altri FANS (compresa la storia);

- danno alla pelle (dermatosi trasudante, eczema, abrasioni infette, ferite) nel sito dell'applicazione prevista;

- gravidanza (III trimestre);

- età da bambini fino a 6 anni;

- Ipersensibilità al ketoprofene o ad altri FANS.

Precauzioni: erosiva-ulcerose lesione gastrointestinale espressa dal fegato e reni funzione umana, insufficienza cardiaca cronica, asma bronchiale, la gravidanza I e II trimestre, porfiria epatica, anziani, bambini dai 6 ai 12 anni.

Adulti e bambini dai 12 anni di età applicano una piccola quantità di gel (3-5 cm) 2-3 volte al giorno in uno strato sottile, seguito da un lungo e attento sfregamento nelle zone infiammate o dolorose del corpo.

I bambini dai 6 ai 12 anni non producono più di 1-2 cm di gel, non più di 2 volte al giorno. La durata del trattamento non deve superare i 14 giorni senza consultare un medico.

Può essere usato con la fonoforesi.

Reazioni locali: dermatite allergica, eczema, arrossamento della pelle, fotodermatite, dermatite bollosa, esantema, porpora.

Reazioni sistemiche: orticaria, eruzione cutanea generalizzata, edema, fotosensibilità, stomatite.

Se si verificano effetti collaterali, è necessario interrompere l'uso del farmaco e consultare un medico.

Assorbimento sistemico estremamente basso dei componenti attivi del farmaco per uso esterno rende quasi impossibile il sovradosaggio.

Il farmaco deve essere applicato solo sulla pelle intatta, evitando il contatto con ferite aperte, occhi e mucose.

Dopo l'applicazione del farmaco, è necessario lavarsi le mani.

Non usare con medicazioni occlusive.

Prima di usare il gel in pazienti con insufficienza epatica e / o funzione renale, storia di malattie gastrointestinali, asma bronchiale e insufficienza cardiaca cronica, è necessario consultare un medico.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e meccanismi di controllo

L'uso del farmaco nel terzo trimestre di gravidanza è controindicato.

L'uso del farmaco nei trimestri I e II è possibile solo dopo aver consultato un medico se il beneficio previsto per la madre supera il potenziale rischio per il feto.

L'uso durante l'allattamento non è raccomandato.

Controindicato nei bambini sotto i 6 anni.

Con cura: età da 6 a 12 anni.

Iniezioni, compresse, gel di ketoprofene: istruzioni per l'uso

In questo articolo medico può essere trovato con il farmaco Ketoprofen. Le istruzioni per l'uso spiegano in quali casi è possibile assumere iniezioni o compresse, che aiuta il medicinale, quali sono le indicazioni per l'uso, le controindicazioni e gli effetti collaterali. L'annotazione presenta la forma di rilascio del farmaco e la sua composizione.

Nell'articolo, medici e consumatori di inviare recensioni su l'unica vera ketoprofene, da cui possiamo sapere se il farmaco ha aiutato nel trattamento del dolore articolare in gotta, artrite e le lesioni in adulti e bambini, per i quali è stato nominato di nuovo. Le istruzioni sono elencate le controparti ketoprofene, i prezzi dei farmaci in farmacie, così come il suo uso durante la gravidanza.

Un farmaco antinfiammatorio che ha un effetto analgesico, antipiretico, antiessudativo è il Ketoprofene. nel dolore acuto, nel trattamento dell'artrite, nella sconfitta dei legamenti, dei tendini e dei muscoli.

Rilascia forma e composizione

Ketoprofen è disponibile nelle seguenti forme di dosaggio:

  1. Compresse da 100 mg e 150 mg.
  2. Soluzione per infusione e iniezione intramuscolare (colpi in fiale per iniezione).
  3. Gel per uso esterno del 2,5% e 5% (a volte erroneamente chiamato unguento). 1 g contiene 25 o 50 mg di principio attivo attivo - ketoprofene, a seconda del contenuto del gel con una concentrazione del 2,5% e del 5%. È venduto in tubi di alluminio da 30 g in una scatola di cartone con le istruzioni allegate.
  4. Candele 100 mg.

Azione farmacologica

Ketoprofene ha anti-infiammatori, analgesici, antipiretici ma inibisce anche l'adesione delle piastrine. L'effetto terapeutico del farmaco a causa della sua capacità di inibire la sintesi di un enzima coinvolto nella sintesi delle prostaglandine, e di ridurre la biosintesi di prostaglandine direttamente responsabile per la comparsa di gonfiore e dolore nel processo infiammatorio.

L'uso di Ketoprofen consente di alleviare il dolore alle articolazioni a riposo e in movimento, ridurre il gonfiore mattutino e la rigidità delle articolazioni, aumentare la quantità di movimento. L'effetto antinfiammatorio del farmaco può essere osservato entro la fine della prima settimana di trattamento.

La concentrazione massima del farmaco nel sangue viene raggiunta 15-30 minuti dopo l'uso di Ketoprofene sotto forma di iniezioni, 1-4 ore dopo la somministrazione di supposte rettali e 1-2 ore dopo la somministrazione orale.

Indicazioni per l'uso

Cosa aiuta Ketoprofen? Unguento, pillole, candele e iniezioni sono indicati per l'uso nei seguenti casi:

  • infiammazioni dei tessuti molli di natura post-traumatica, ad esempio: rotture, lividi e altri danni ai legamenti e al sistema muscolo-scheletrico;
  • malattie del sistema muscolo-scheletrico, per esempio, reumatismi, sindrome articolare, gotta, artrite (reumatoide, specie psoriasica), osteoartrite, spondilite anchilosante, lombalgia, sciatica, sciatica, tendini e legamenti infiammatoria tipo di lesione, lombalgia;
  • dolori muscolari di origine non reumatica e reumatica.

Istruzioni per l'uso

Gel Ketoprofen

Destinato solo all'applicazione sulla superficie della pelle. Il dosaggio del farmaco è prescritto ai pazienti individualmente, che è associato alla gravità del quadro clinico della malattia.

Secondo le istruzioni, un gel di non più di 3-5 cm in uno strato sottile viene applicato sul sito della lesione e massaggiato delicatamente con movimenti massaggianti. In caso di sindrome da dolore grave, si consiglia di applicare una medicazione calda e asciutta dopo l'assorbimento del gel. Al giorno è necessario applicare la medicina non più di 4 volte.

Se l'effetto terapeutico è lieve o assente, il paziente deve consultare nuovamente il medico per chiarire la diagnosi e l'adeguatezza del trattamento prescritto. Ai bambini dai 12 ai 18 anni si consiglia di applicare non più di 2 cm di farmaco sulla pelle e non più di 2-3 volte al giorno.

compresse

Il dosaggio del farmaco deve essere fissato dal medico curante individualmente in ciascun caso. La dose giornaliera raccomandata iniziale del farmaco per i pazienti adulti è di 300 mg. Il ketoprofene impiega un massimo di 3 volte al giorno.

ampolla

Endovena sotto forma di infusioni, per via intramuscolare. La dose minima efficace deve essere utilizzata con il corso breve più breve possibile. In / nell'infusione di ketoprofene deve essere effettuata solo in un ospedale.

Per una breve infusione endovenosa di 100-200 mg (1-2 fiale) di ketoprofene viene sciolto in 100 ml di soluzione di cloruro di sodio allo 0,9% (soluzione salina) e iniettato entro 0,5-1 h; possibile reintroduzione dopo 8 ore

Per continua / in infusione di 100-200 mg (1-2 fiale) di ketoprofene sciolti in 500 ml di una soluzione per infusione (soluzione salina, soluzione di Ringer, soluzione di glucosio) e viene somministrato per 8 ore; dopo 8 ore, l'infusione può essere ripetuta. Ketoprofen può essere usato in combinazione con analgesici ad azione centrale.

Per l'utilizzo combinato di ketoprofene e mescolato con la morfina fu sciolto in soluzione salina fisiologica o soluzione di Ringer e somministrati ogni 8 ore. A causa della sensibilità fiale ketoprofene soluzione per infusione deve essere conservato al buio avvolto carta o pellicola.

Nella forma di una iniezione di / m di 100 mg (1 fiala) 1-2 volte al giorno. La dose giornaliera non deve superare i 200 mg. Le iniezioni dovrebbero essere fatte in profondità. Il trattamento non deve superare i 2 giorni. Se è necessario continuare la terapia, passano all'assunzione di forme orali.

Candele Ketoprofene

Applicare verticalmente. Le supposte vengono liberate dalla confezione di contorno, dopo aver tagliato il film lungo il contorno della supposta con le forbici, iniettato il più lontano possibile nel retto.

Il regime posologico è impostato individualmente, tenendo conto della gravità della malattia. Gli adulti sono generalmente prescritti 100 mg di ketoprofene, che è una supposta, una o due volte al giorno. La dose giornaliera massima è di 300 mg.

Controindicazioni

Secondo le istruzioni, Ketoprofen non è prescritto per:

  • malattia infiammatoria intestinale;
  • ipersensibilità al ketoprofene o ad altri farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • grave disfunzione epatica o renale; ulcera peptica in fase acuta;
  • disturbi della coagulazione.

Il ketoprofene è controindicato per l'uso nel terzo trimestre di gravidanza, durante l'allattamento, nei bambini sotto i 14 anni di età.

L'unguento non deve essere usato per l'eczema (eruzione cutanea sulla pelle), trasudando dermatosi e ferite infette.

Con cautela, Ketoprofene è raccomandato in caso di asma bronchiale, anemia, insufficienza epatica, alcolismo, sepsi, edema, insufficienza cardiaca cronica, stomatite, ipertensione, diabete, ulcere dell'apparato digerente della storia. L'uso del farmaco nel primo e nel secondo trimestre di gravidanza è possibile solo sotto severe indicazioni.

Effetti collaterali

L'uso del farmaco Ketoprofen può causare i seguenti effetti collaterali:

  • Per reazioni allergiche: eruzione cutanea, prurito della pelle, broncospasmo, rinite.
  • Da parte del tratto gastrointestinale: nausea, bruciore di stomaco, vomito, perdita di appetito, dolore all'addome, diarrea.
  • Disturbi nervosi: mal di testa, coscienza offuscata, vertigini, nervosismo, agitazione, depressione.
  • Aumento della pressione sanguigna, tachicardia, dolore agli occhi, tinnito e perdita dell'udito.
  • Da parte del sistema urogenitale: possibile sviluppo di infiammazione dell'uretra (uretrite), accumulo di liquidi in eccesso nel corpo (sindrome edema), sviluppo di infiammazione della vescica (cistite), malfunzionamento dei reni, sviluppo della sindrome nefrosica, malattia che porta al rilascio di grandi la quantità di proteine ​​nelle urine.

L'uso prolungato di Ketoprofen può causare aumento della sudorazione, emottisi, sanguinamento gastrointestinale ed emorroidale, nonché sanguinamento vaginale e gengivale, mancanza di respiro, sanguinamento nasale e sete.

Il gel in rari casi può causare la comparsa di grandi macchie rosse sulla pelle (arrossamento della pelle), eruzioni cutanee, prurito e bruciore, varie reazioni allergiche.

Bambini, gravidanza e allattamento

Il ketoprofene è controindicato nel terzo trimestre di gravidanza e durante l'allattamento. Nel primo e nel secondo trimestre, l'uso del farmaco è possibile solo sotto la stretta supervisione di un medico.

L'uso è controindicato nei bambini sotto i 14 anni.

Istruzioni speciali

L'unguento è severamente vietato applicare su ferite o pelle infiammata. Evitare di assumere il farmaco sulle mucose. Dopo aver applicato Ketoprofen Gel, lavarsi accuratamente le mani. È severamente vietato l'uso di questo medicinale con medicazioni ermetiche o occlusive.

Interazione farmacologica

Allo stesso tempo il consumo di ketoprofene con altri FANS aumenta il rischio di lesioni erosive e ulcerative del tratto gastrointestinale e del sanguinamento. Con antipertensivi - può diminuire le loro azioni. Con trombolitici - aumento del rischio di sanguinamento.

Quando combinato con acido acetilsalicilico, è possibile ridurre il legame del ketoprofene alle proteine ​​plasmatiche e aumentare la sua clearance plasmatica. Con eparina, ticlopidina - aumento del rischio di sanguinamento. Con i preparati di litio - è possibile aumentare la concentrazione di litio nel plasma sanguigno a tossici riducendo la sua escrezione renale.

Con l'uso complesso con diuretici aumenta il rischio di sviluppare insufficienza renale. Se assunto contemporaneamente a probenecid, è possibile ridurre la clearance del ketoprofene e il suo legame alle proteine ​​plasmatiche. Con metotrexato, è possibile aumentare gli effetti collaterali del metotrexato. Con l'uso simultaneo di warfarin può sviluppare un sanguinamento grave, a volte fatale.

Analoghi della medicazione Ketoprofen

La struttura è determinata da analoghi:

  1. Bystrumgel.
  2. Flamaks.
  3. Arketal Rompharm.
  4. Flamaks forte.
  5. Oruvel.
  6. Valusal.
  7. Artrum.
  8. Ketoprofen Vramed (MB; Organika; Verte; Eskom).
  9. Febrofid.
  10. Artrozilen.
  11. Ketonal Duo (uno).
  12. Bystrumkaps.
  13. Ketosprey.
  14. Ketonal.
  15. OCI.
  16. Profenid.
  17. FLEX.
  18. Fastum gel.

Condizioni di vacanza e prezzo

Il costo medio di Ketoprofen (gel 30 g o capsule) a Mosca è di 78 rubli. Il prezzo di 10 fiale è comparabile. Il gel può essere acquistato senza prescrizione medica.

Le compresse di ketoprofene e altre forme di farmaco devono essere conservate a temperatura ambiente. La durata della soluzione iniettabile è di 3 anni, tutte le altre forme di dosaggio - 5 anni.

Ti consigliamo di familiarizzare con l'azione e il regime di prendere un analogo vicino - il farmaco Ketonal.

Ketoprofen unguento, gel e compresse - istruzioni per l'uso

Il farmaco Ketoprofene appartiene al gruppo di farmaci anti-infiammatori non steroidei ed è un derivato dell'acido propionico. Fornisce effetti analgesici, antipiretici e anti-infiammatori. È usato come rimedio sintomatico per i dolori acuti e anche nel trattamento dell'artrite e di altre condizioni associate a danni ai legamenti e ai tendini.

Le proprietà antinfiammatorie del farmaco sono alla pari con l'indometacina, ma superano l'effetto terapeutico dei FANS come l'ibuprofene o l'aspirina. L'uso del farmaco aiuterà ad eliminare il dolore, alleviare la rigidità mattutina e il gonfiore delle articolazioni e ad aumentare la mobilità.

Ketoprofen: azione farmacologica

L'uso del farmaco dal gruppo di FANS sopprime il processo infiammatorio in varie patologie dell'apparato muscolo-scheletrico, allevia la sindrome del dolore e ha proprietà antipiretiche. Questo effetto terapeutico è dovuto alla capacità del Ketoprofene di inibire la produzione dell'enzima responsabile della biosintesi delle prostaglandine (mediatori dell'infiammazione).

Sono le prostaglandine responsabili dell'insorgenza di edema e dolore nell'infiammazione. L'uso del farmaco aiuta a fermare la loro sintesi e quindi alleviare le condizioni del paziente in una varietà di condizioni associate a danni alle articolazioni, alle vene e ai vasi sanguigni.

Forme di rilascio, composizione

Ketoprofen è disponibile nelle seguenti forme di dosaggio:

  • Gel di ketoprofene (2,5%): trasparente, incolore o leggermente opalescente. In 1 g del farmaco contiene 25 mg della sostanza principale - ketoprofen + componenti ausiliari.
  • L'unguento al ketoprofene (5%) è una massa omogenea con una leggera sfumatura giallastra e un leggero odore di lavanda. Il contenuto di ketoprofene in 1 g di unguento è 50 mg, oltre alla composizione del farmaco comprende tali eccipienti come olio di lavanda, etanolo, carbomer, ecc. Entrambe le forme del farmaco per uso esterno sono disponibili in tubi di alluminio del peso di 30 g, confezionati in confezioni di cartone.
  • Le compresse di ketoprofene sono disponibili in diverse versioni:
  • Le compresse di Ketoprofen Retard contengono 150 mg del principio attivo, 20 unità per confezione.
  • Le compresse di Ketoprofen Forte sono blu, rivestite con film, contengono 100 mg di ketoprofene + eccipienti. Confezionato in 20 pezzi in blister e pacchi di cartone.
  • Le capsule di ketoprofene contengono 50 mg di principio attivo, prodotto da 20 e 50 pezzi per confezione.
  • Fiale Ketoprofen - all'interno di una soluzione limpida, incolore o giallastra destinata all'amministrazione i / me v / v. In una fiala (2 ml) ci sono 100 mg di ingrediente attivo + componenti ausiliari. Le ampolle con una soluzione di 5 o 10 pezzi sono confezionate in blister e poste in scatole di cartone.
  • Le candele Ketoprofen rilasciano 12 pezzi per confezione. Ogni supposta rettale contiene 100 mg di ingrediente attivo.

La selezione di una particolare forma di dosaggio del farmaco viene effettuata da un medico tenendo conto delle indicazioni, delle caratteristiche della malattia, della gravità dei sintomi, delle condizioni generali del paziente e delle possibili controindicazioni.

Cosa aiuta Ketoprofen?

Compresse di ketoprofene, supposte e iniezioni sono incluse nel complesso trattamento delle malattie dell'apparato muscolo-scheletrico di natura infiammatoria e degenerativa. Il farmaco è prescritto per le seguenti patologie:

  1. artrite reumatoide, gottosa e psoriasica;
  2. borsite, lombaggine;
  3. osteoartrite;
  4. tendinite;
  5. gotta, pseudogout;
  6. spondilite anchilosante (spondilite anchilosante).

Compresse di ketoprofene e supposte con effetti analgesici sono prescritti per il trattamento della mialgia (dolore muscolare), nevralgia, dolore alla colonna vertebrale, usati per lesioni sportive non complicate (lussazioni, distorsioni, contusioni, rotture tendinee). Inoltre, questa forma del farmaco è inclusa nel regime terapeutico di combinazione per lesioni infiammatorie dei linfonodi, delle vene e dei vasi linfatici (linfoadenite, flebite, peripliografia).

Soluzione di iniezione Il ketoprofene è anche prescritto per eliminare la sindrome da dolore nella nevralgia, mialgia, tendinite, algomenorrea, radicolite, otite, dentatura e mal di testa. Le iniezioni di chetoprofene sono utilizzate per alleviare il dolore, accompagnate da infiammazione nel periodo post-traumatico e postoperatorio, nonché per alleviare la condizione in caso di cancro.

L'unguento e il gel al ketoprofene sono anche usati per trattare la sindrome articolare, le lesioni infiammatorie croniche e acute del sistema muscolo-scheletrico (osteocondrosi con sindrome radicolare, sciatica, artrite, gotta, sciatica, lombalgia, borsite).

I preparati per uso locale allevia rapidamente il dolore nei muscoli di origine reumatica e non reumatica, alleviano l'infiammazione dopo varie lesioni (lividi, danni ai legamenti). L'unguento e il gel di ketoprofene sono utilizzati per alleviare l'edema post-traumatico, al fine di migliorare la mobilità, alleviare la rigidità e il gonfiore delle articolazioni al mattino.

Controindicazioni

Il farmaco non deve essere prescritto per la sensibilità individuale e l'intolleranza del principio attivo e di altri componenti che compongono il farmaco, nonché per condizioni come insufficienza renale epatica, cardiaca o grave. Il ketoprofene è controindicato durante la gravidanza e l'allattamento, inoltre, il suo uso è limitato dall'età. Le iniezioni sono proibite per nominare pazienti sotto 18 anni, targhe - fino a 15 anni, gel (unguento) - fino a 6 anni.

Ketoprofene non deve essere usato per ulcere - lesioni erosive del tratto gastrointestinale, sanguinamento gastrointestinale, proctite. L'elenco delle controindicazioni comprende: disturbi della coagulazione (emofilia), intolleranza acida acetilsalicilica, processi infiammatori nell'intestino, asma bronchiale, poliposi nasale e seni paranasali.

Con estrema cautela e sotto la supervisione di un medico, un farmaco deve essere prescritto per l'ipertensione, il diabete, l'anemia, l'alcolismo. Il gel e l'unguento di ketoprofene non possono essere utilizzati per condizioni dermatologiche come dermatosi umida, eczema o ferite infette.

Istruzioni per l'uso

Istruzioni per l'uso Ketoprofen consiglia l'applicazione di unguento o gel sulle zone infiammate e dolorose del corpo 2-3 volte al giorno. Per un uso, una striscia del farmaco, 3-5 cm di lunghezza, è sufficiente, si sviluppa sulla superficie della pelle con uno strato sottile e delicatamente strofinato. Per i bambini dai 6 ai 12 anni, il dosaggio del farmaco deve essere inferiore. In questo caso, per trattare l'area interessata, è sufficiente spremere una striscia di 1-2 cm dal tubo e strofinare delicatamente nel punto dolente. Il corso del trattamento con farmaci locali non deve superare i 10 giorni.

Il medico prescrive il dosaggio delle compresse di Ketoprofene e la durata del trattamento individualmente, tenendo conto della gravità dei sintomi e della forma della malattia. La dose massima che un paziente adulto può assumere durante il giorno non deve superare i 300 mg. Di solito, viene prescritta una dose standard di 100 mg, che viene assunta tre volte al giorno durante i pasti. Candele Ketoprofene utilizzato in una dose di 100-200 mg al giorno per il periodo prescritto dal medico.

Ketoprofene in fiale viene utilizzato per la somministrazione intramuscolare o endovenosa. La soluzione viene iniettata in vena mediante infusione, la procedura viene eseguita solo in ospedale. Per alleviare il dolore acuto e alleviare l'esacerbazione del processo infiammatorio cronico, 100 mg del farmaco vengono somministrati per via intramuscolare una volta. La dose massima del farmaco al giorno è di 200 mg, la soluzione può essere somministrata non più di 3 giorni, quindi il paziente deve essere trasferito ad altre forme di dosaggio di Ketoprofen.

La soluzione di ketoprofene può essere usata in combinazione con potenti analgesici narcotici, per questo è mescolata con la morfina e disciolta in una soluzione fisiologica. Le iniezioni con una preparazione combinata fanno ogni 8 ore.

Reazioni avverse

Se non si seguono le raccomandazioni del medico e il dosaggio è superato o il periodo di trattamento, il farmaco può causare reazioni collaterali indesiderate:

Da parte degli organi dell'apparato digerente, si manifestano nausea, bruciore di stomaco, vomito, mancanza di appetito, secchezza delle fauci, dolore addominale, indigestione, diarrea, flatulenza. In rari casi, l'assunzione del farmaco può provocare ulcerazione della mucosa gastrointestinale, esacerbazione della malattia infiammatoria intestinale, sviluppo di sanguinamento gastrointestinale (con uso a lungo termine).

Il sistema nervoso reagisce con mal di testa, vertigini, nervosismo eccessivo, agitazione, coscienza offuscata, sonnolenza, affaticamento. A volte i pazienti si lamentano di incubi, allucinazioni, disturbi del linguaggio, disorientamento nello spazio, tinnito.

Le violazioni del sistema urogenitale sono espresse nella sindrome dell'edema, nella comparsa di sintomi di uretrite, cistite, disfunzione renale (comparsa di proteine ​​nelle urine).

In alcuni casi, il farmaco può causare un aumento della pressione sanguigna, tachicardia, congiuntivite, visione offuscata. Con una tendenza alle reazioni allergiche e ipersensibilità ai componenti del farmaco può causare prurito, eruzioni cutanee. Nei casi gravi si sviluppano dispnea e angioedema (angioedema).

Con un sovradosaggio del farmaco, ci sono manifestazioni così pericolose come vomito con sangue, dolore acuto nell'addome, depressione respiratoria e confusione, sintomi di insufficienza renale ed epatica, convulsioni. In questo caso, il paziente necessita di cure mediche di emergenza, conducendo una terapia sintomatica finalizzata al mantenimento delle funzioni dei sistemi respiratorio e cardiovascolare.

Ulteriori raccomandazioni

Durante il trattamento, Ketoprofen richiede un monitoraggio regolare del fegato, dei reni e del sangue. Se ci sono tali segni premonitori come il giallo della pelle, l'urina scura, il prurito, la nausea, il dolore addominale, il farmaco deve essere interrotto e contattare immediatamente il medico.

Il ketoprofene non deve essere assunto contemporaneamente ad altri farmaci del gruppo dei FANS, può portare allo sviluppo di emorragie e alla formazione di ulcere nel tratto gastrointestinale. Anche la durata del farmaco deve essere limitata, se il Ketoprofene viene assunto per 2 settimane di fila, è necessario monitorare le prestazioni del fegato. L'assunzione del farmaco può influire negativamente sulla fertilità femminile, non è consigliabile prescriverlo a donne che stanno pianificando una gravidanza.

Ketoprofen ha un effetto negativo sulla velocità di reazioni psicomotorie e concentrazione di attenzione, perciò durante il periodo di trattamento è necessario rifiutarsi di guidare veicoli e lavorare con meccanismi potenzialmente pericolosi.

analoghi

Se Ketoprofene per alcuni parametri non ti si addice, il medico selezionerà un farmaco con un effetto terapeutico simile. Il farmaco ha parecchi analoghi strutturali contenenti lo stesso principio attivo. Questi sono farmaci come:

  1. Artrum;
  2. Bystrumgel;
  3. ketonal;
  4. Ketonal Uno;
  5. Ketoprofen organico;
  6. Ketoprofen Verte;
  7. Fastum gel;
  8. Flamaks Forte.

La scelta del farmaco deve essere fatta dal medico, poiché ogni farmaco ha le sue caratteristiche, controindicazioni ed effetti collaterali. Solo uno specialista può valutare le condizioni del paziente e prescrivere il farmaco ottimale, tenendo conto delle caratteristiche individuali, della presenza di malattie concomitanti e delle controindicazioni. Ciò contribuirà ad evitare lo sviluppo di reazioni avverse e complicanze indesiderate.

Anche prestare attenzione, anche se non un analogo, alla crema per il dolore nelle articolazioni del Arthropant.

Costo del farmaco

Prezzo Ketoprofene abbastanza abbordabile. In farmacia, qualsiasi forma del farmaco può essere acquistata senza la prescrizione del medico. Diamo il costo medio di diversi tipi di farmaci:

  • Ketoprofen unguento (gel) - da 50 a 8o rubli per confezione;
  • Ketoprofen Retard targhe (150 mg) - da 240 rubli;
  • Ketoprofen Forte targhe (100 mg) - da 120 rubli;
  • Capsule di Ketoprofen (50 mg) - da 95 rubli;
  • Candele Ketoprofen - da 125 rubli.

Recensioni di gel di Ketoprofen suggeriscono che questa forma del farmaco molto bene allevia il dolore in varie lesioni (domestiche o sportive). Molti pazienti parlano delle forme esterne di Ketoprofen come anestetico efficace per le malattie dell'apparato muscolo-scheletrico. Il loro uso consente di rimuovere la rigidità mattutina delle articolazioni, aumentarne la mobilità, ridurre il gonfiore. Unguento e gel al ketoprofene alleviano la condizione di osteocondrosi, nevralgia, radicolite e altre lesioni infiammatorie dei muscoli e delle articolazioni.

Anche le compresse e le supposte di ketoprofene svolgono un ottimo lavoro e forniscono un potente effetto analgesico nelle malattie del sistema muscolo-scheletrico, lesioni, nel periodo postoperatorio. Queste forme del farmaco possono essere utilizzate per eliminare il mal di testa e il mal di denti, nel trattamento delle malattie delle vene e dei vasi sanguigni.

Recensioni

Rivedere №1

Sono professionalmente coinvolto nello sport, nell'atletica. Durante l'allenamento, qualsiasi cosa accada, lividi, distorsioni, danno al tendine sono possibili. In questo caso, si verificano forti dolori, l'area danneggiata si gonfia, si arrossa e si sviluppa un processo infiammatorio. Il gel Ketoprofen aiuta ad alleviare i sintomi spiacevoli e alleviare il dolore. Basta metterlo sul punto dolente e dopo qualche minuto arriva il sollievo, il dolore scompare, il gonfiore si attenua. Porto sempre con me questa droga, mi ha aiutato ripetutamente in varie situazioni.

Rivedi il numero 2

I miei medici hanno diagnosticato osteocondrosi con sindrome radicolare. Soffro spesso di forti dolori alla schiena. Ho cercato di prendere antidolorifici convenzionali, ma quasi non hanno agito. Il medico mi ha prescritto Ketoprofen. Le compresse non sono molto costose, durante il prossimo attacco hanno preso il farmaco, e dopo 10 minuti il ​​dolore ha cominciato a recedere. Un'ora dopo, avevo già dimenticato che qualcosa mi faceva male, e io ero impegnato con le attività quotidiane. Il farmaco è forte, allevia bene, ma non puoi prenderlo tutto il tempo, influisce negativamente sullo stomaco.

Rivedi il numero 3

Ho spesso mal di testa prima del periodo mestruale e ci sono lotte fastidiose nello stomaco. Ho provato a prendere il nozhnu, ma lei quasi non mi ha aiutato. Un amico ha consigliato Ketoprofen. Ho comprato le capsule in farmacia, e al prossimo peggioramento della salute, l'ho preso. Il dolore fu rilasciato immediatamente, lo stato tornò alla normalità, l'effetto analgesico persiste fino alla sera.

Altri Articoli Su Piedi