Calli

Come verificare se il bambino ha i piedi piatti

Una delle più comuni malattie ortopediche nei bambini è il piede piatto. Quando si sviluppa l'appiattimento dell'arco longitudinale (meno spesso - trasversale) del piede, che porta alla sua diffusione sulla superficie di appoggio e alla distribuzione errata dei carichi sulle gambe e sulla colonna vertebrale. La funzione principale del piede con i suoi archi è quella di assorbire quando si cammina e di mantenere la corretta installazione della colonna vertebrale, la primavera grazie alla speciale disposizione dei legamenti e delle ossa. Se si formano piedi piatti, il carico viene ridistribuito su altre aree, il che può causare una curvatura della spina dorsale, deformità delle articolazioni delle gambe e sensazioni spiacevoli nel piede. È importante notare un problema simile nel tempo e consultare un medico per iniziare il trattamento.

Cause di patologia

Non c'è una sola ragione per cui un bambino abbia le gambe piatte, di solito una serie di fattori influenzano immediatamente, il che porta a cambiamenti nell'anatomia delle ossa e dei legamenti. Tra tutte le opzioni ci sono una serie di fattori e influenze predisponenti che possono essere realizzati in piedi piatti. Quindi, uno dei fattori principali è considerato l'ereditarietà sfavorevole. È una predisposizione che viene trasmessa dai genitori ai bambini ai problemi del piede, alle caratteristiche strutturali del tessuto connettivo e dell'apparato legamentoso, all'installazione delle gambe e alla formazione dell'osso.

In presenza di piedi piatti in uno dei genitori, il rischio della sua formazione in un bambino è più alto, ma ciò non significa che la patologia si manifesterà necessariamente e sarà pienamente realizzata.

Ulteriori fattori di rischio sono l'aumento dei carichi sui piedi e alcuni sport che portano a deformità del piede. Peso eccessivo e obesità in tenera età, quando i bambini stanno appena iniziando a camminare e l'arco del piede si sta appena formando, è pericoloso. Se fin dalla prima infanzia si praticano sport che danneggiano legamenti e articolazioni (ginnastica, balletti, acrobazie, sollevamento pesi), esso minaccia di problemi nella formazione dell'arco.

Spesso le cause di flat-footedness sono anomalie congenite nello sviluppo e nel funzionamento dei legamenti e dei muscoli con il loro sottosviluppo, debolezza o mobilità anormale. Può anche causare la paralisi del piede piatto di elementi muscolari e legamenti sul piede, che è stato formato a seguito di patologie congenite o acquisite.

Spesso le cause di flat-footedness possono essere lesioni al piede, che interrompono la sua normale crescita e lo sviluppo di elementi muscoloscheletrici.

Ci sono una serie di fattori che sorgono come risultato di cambiamenti nella vita moderna e che sono abbastanza possibili per i genitori di influenzare.

Secondo le osservazioni a lungo termine in medicina, si è riscontrato che i casi di piedi piatti tra gli abitanti del villaggio sono molto meno comuni rispetto ai cittadini. Ciò è dovuto al fatto che i bambini che vivono nei villaggi e nei villaggi spesso camminano scalzi su superfici irregolari e in rilievo, che tonificano i muscoli del piede e aiutano lo sviluppo dell'apparato legamentoso e dei muscoli.

Per la prevenzione di problemi con i piedi e l'andatura, si consiglia di camminare a piedi nudi su sabbia o erba, piccoli ciottoli o tappeti che imitano irregolarità superficiali. Aiuta a tonificare i muscoli e lo sviluppo dei legamenti.

Si ritiene che la progressione del piede piatto si riferisca a una delle malattie della civiltà, che è associata a bassa attività motoria dei bambini e ad un aumentato rischio di sviluppare patologie. Ciò è dovuto a piccoli carichi sui piedi quando si è seduti a casa e carichi statici, alla mancanza di movimenti generali e allo sviluppo della forza dello scheletro e della forza del legamento.

Colpisce in modo significativo lo sviluppo di problemi con i piedi che indossano scarpe sbagliate.

Non puoi indossare scarpe per anziani, indossare scarpe strette, strette e strette, con suole morbide. Ma il costante uso di scarpe, che è chiamato "ortopedico" senza la testimonianza del dottore, non è accettabile.

A volte i piedi piatti si formano sin dalla tenera età, ma possono verificarsi negli scolari e persino negli adolescenti. Dipende da una combinazione di molti fattori esterni e interni.

Quando rilevare i cambiamenti?

Lo sviluppo del piede del bambino deve essere monitorato fin dalla nascita, osservando la formazione delle gambe e dell'andatura. Spesso i bambini nascono con deformità dei piedi e la loro installazione impropria (piedi valgo o varo - girato dentro o fuori). Queste deformazioni richiedono una correzione fin dall'inizio. Se stiamo parlando di gambe inizialmente normali, con l'apparenza di un'andatura goffa mentre camminiamo, dovremmo consultarci con l'ortopedico.

Nel periodo di 4-5 anni, l'arco del piede non è ancora stato formato, e l'aspetto dei piedi è diverso se posto sulla superficie da quello degli adulti. Pertanto, i piedi piatti possono essere riconosciuti successivamente, dopo i cinque anni.

Ma i medici per certi motivi possono sospettare i problemi esistenti, così sono stati sviluppati gli esami preventivi dei bambini da un chirurgo ortopedico a tre mesi e 12 mesi, e poi all'età di 4-5 anni. Se durante il periodo di questa età, i bambini si stancano rapidamente durante le passeggiate da una lunga camminata o corsa, lamentano dolore alle gambe, l'andatura è disturbata - immediatamente dal medico.

In tenera età, specialmente quando la mollica non cammina, nella zona dell'arco del piede c'è molto tessuto sottocutaneo, che rende i piedi piatti. Come camminare e lo sviluppo di muscoli e legamenti, la crescita delle ossa, l'arco delle forme del piede, acquista il suo aspetto speciale. La sua formazione completa è tipica per un periodo di cinque anni, infine è possibile stabilire una diagnosi solo a questa età. Se dalla stessa età si inizia a correggere la flatulenza, è possibile correggere la situazione, e dopo 9-10 anni e nell'età adulta, è già estremamente difficile da fare. Sarà difficile correggere l'arco del piede mentre si forma.

Sintomi e segni di piede piatto nei bambini

È importante in quanto età identificare a casa i principali segni di piede piatto nei bambini, e questo è il ruolo dei genitori che controllano costantemente il bambino. Dovrebbero notare la rapida stanchezza dei bambini che lamentano dolore e stanchezza alle gambe la sera, la formazione di gonfiore alle gambe e tracce di calzettoni e cinturini per le scarpe. I bambini possono lamentarsi di dolori e sensazioni dolorose, che si formano in piedi o in piedi prolungati, le scarpe si consumano rapidamente dall'interno e si logorano all'interno. Quando si cammina il piede di un bambino può essere posizionato in modo errato, con le dita dei piedi all'interno con i talloni divaricati, il piede si espande, le calendule possono crescere e le dita dei piedi possono piegarsi. Inoltre, nei bambini, i calli di scarpe e ginocchia non sono rari, il che è associato a un cambiamento nella forma delle gambe e alla dipendenza da punti sbagliati.

La gravità del piede piatto

La gravità del problema può essere suddivisa in 4 gravità della sindrome, dai più semplici e più semplici ai più gravi e gravi cambiamenti:

  • Quando si forma il primo grado di dolore nel piede, che di solito si forma dopo un esercizio prolungato. Gonfiore alle gambe e affaticamento sono tipici delle lunghe camminate a piedi e dello sforzo fisico attivo.
  • il secondo grado di deformità nella zona del piede porta a gonfiore alla sera e grave deformazione dell'arco interno - è molto più piccolo in altezza, l'arco longitudinale si espande, la suola si appiattisce verso la fine della giornata.
  • per il terzo grado, il dolore è tipico di qualsiasi carico, un notevole appiattimento del piede si forma con l'espansione e l'espansione della sua area anteriore, il pollice inizia a deviare verso l'esterno. Per ridurre il dolore e la facilità di camminare si applicano speciali plantari ortopedici e calzature, realizzati su misura sotto il piede. Potrebbe anche essere necessario avere una correzione operativa, ma una correzione è possibile anche a causa di metodi conservativi.
  • il grado più estremo porta ad un drammatico appiattimento dell'arco, dispiegamento del piede e dolore severo, questo può essere trattato prontamente.

Come determinare se un bambino ha i piedi piatti a casa

È abbastanza possibile eseguire la definizione di piede piatto a casa, anche nei bambini. Ci sono diversi modi per farlo. Il modo più semplice è di fare una stampa del piede su un foglio A4, dopo aver steso la superficie del piede con olio o crema. Dopo ciò, è necessario posizionare esattamente il piede sul foglio e analizzare l'impronta risultante. Puoi mettere un bambino con un piede su un foglio, un altro - sul secondo e confrontare le stampe.

Se non vi è alcuna rientranza all'interno della stampa, indica la presenza di deformazioni, ma se la stampa presenta una superficie interna esterna e curva uniforme con un ritaglio, molto probabilmente non ci sono problemi.

È inoltre possibile condurre un esame da un medico, determinando in condizioni policliniche alcuni indicatori:

  • plantographyidentificare il piede piatto è simile al metodo di determinazione della casa. Solitamente, la crema o la soluzione di Lugol, altri composti coloranti sono usati per ottenere un'impronta chiara di ogni gamba.
  • Definizione dell'indice subometrico con il calcolo di alcuni coefficienti. Per fare questo, determinare l'altezza del piede, moltiplicando il suo valore di un fattore di 100, e quindi il risultato è diviso per la lunghezza del piede. In una situazione normale, l'indice va da 29 a 31 unità, se si ottiene un risultato di 28 o meno, è probabile la presenza di piede piatto;
  • Radiografia del piede riflette in modo più accurato il problema e consente di identificare con precisione i piedi piatti. Immagini condotte nella proiezione frontale e laterale.

Come correggere la posizione del piede nei bambini

È importante in presenza di predisposizione ereditaria prendere misure per rafforzare l'apparato muscolare e legamentoso del piede, in modo da non permettere al piede piatto di progredire. La tattica del trattamento è determinata sulla base dell'età e dello stadio della malattia, la forma del piede piatto. È importante capire che le tecniche sono utilizzate solo nel complesso, una combinazione di diversi effetti simultanei. Viene mostrato indossando speciali scarpe correttive e terapia fisica, camminando a piedi nudi su superfici irregolari, specialmente d'estate, i bambini dovrebbero camminare il più bene possibile con sabbia, erba o ciottoli. Ulteriori complessi di esercizi a casa sono selezionati da un medico.

È utile camminare a gambe nude su una spiaggia di ciottoli sul mare, ma puoi fare lo stesso a casa digitando pietre sulla spiaggia e usandole per esercitarti o acquistando un tappeto speciale che imita una spiaggia di ciottoli. Completa e corregge il risultato del massaggio ai piedi, tenuto a casa. A causa di ciò, i muscoli dei piedi sono rafforzati, la loro tensione e il dolore sono alleviati, le funzioni di deprezzamento vengono gradualmente ripristinate. A causa della conduzione di corsi di massaggio professionale in un policlinico, l'apporto di sangue al piede e la sua funzionalità sono migliorate. Tutte le procedure vengono eseguite solo sdraiati.

Per una tale patologia, gli sport dosati sono utili, ma solo carichi dosati sul piede. Non è consigliabile ballare e pattinare, sollevamento pesi, dove vengono imposti carichi elevati sul piede.

In presenza di piedi piatti, il chirurgo ortopedico seleziona scarpe singolarmente speciali che devono essere indossate costantemente, ci sono delle solette che formano l'arco corretto del piede e alleviano le gambe, alleviando l'affaticamento. Le calzature vengono eseguite con misure individuali e su richiesta, tenendo conto dell'età e delle caratteristiche di un piede, hanno dorsi rigidi e un supporto per il collo del piede, una suola flessibile e un tacco. Dovrebbe essere strettamente dimensionato.

Alyona Paretskaya, pediatra, revisore medico

Come determinare il grado di flatfoot a casa

Tutte le malattie degenerative dello scheletro differiscono nella caratteristica principale - una volta che si presentano, progrediranno solo nel tempo. Questa disposizione si applica a una delle malattie comuni - longitudinale piattezza. Le radici di questa malattia di solito si trovano nell'infanzia, ma a tutta forza si manifesta solo dopo dieci o più anni.

In questo periodo di tempo, la patologia procede abbastanza nascosta, spesso rimanendo inosservata dai pazienti stessi. Si rivolgono ai medici nelle fasi successive della malattia, quando si sviluppano cambiamenti irreversibili nelle ossa e nei tessuti molli dell'arco plantare. Pertanto, un elemento della prevenzione della malattia è la diagnosi di piede piatto in una fase iniziale di sviluppo. In questo periodo, la malattia è facilmente suscettibile di correzione, che impedisce la formazione di complicazioni persistenti.

Ma come determinare il flatfoot a casa? Nella pratica medica, ci sono stati a lungo metodi per controllare rapidamente lo stato dell'arco del piede. Possono essere facilmente riprodotti a casa, utilizzando semplici strumenti a portata di mano. Se con l'aiuto di loro è possibile identificare i segni di patologia, quindi si dovrebbe consultare immediatamente un medico per un ulteriore esame.

IMPORTANTE DA SAPERE! L'unico rimedio per i dolori articolari, l'artrite, l'artrosi, l'osteocondrosi e altre malattie dell'apparato muscolo-scheletrico, consigliato dai medici!...

A casa

Oltre alla condotta mirata dei test speciali, ci sono diverse situazioni in cui la loro condotta è giustificata. Naturalmente, il campionamento profilattico è persino il benvenuto per diagnosticare la malattia il prima possibile. Ma lo sviluppo dei seguenti segni dovrebbe avvisare la persona, spingendoli ad auto-esame:

Una diminuzione acuta o graduale della resistenza alla camminata lunga - dopo un'intera giornata "sui piedi" nella zona delle gambe e dei piedi, compaiono dolori pronunciati o fastidiosi. I trattamenti di riposo e acqua allo stesso tempo portano sollievo eliminando il disagio. Incapacità di rimanere a lungo in piedi - dopo un po 'si sviluppa una sensazione di disagio agli arti inferiori. Questo fa sì che una persona passi regolarmente per ridurre il disagio. Una forte estensione delle dita o alzare il piede verso l'alto diventa limitata, oltre che moderatamente dolorosa. Allo stesso tempo, nella regione di maggiore vincolo, c'è spesso una corda densa, determinata dalla palpazione. Infine, una persona può notare in modo oggettivo un cambiamento nella forma di un ingombro. Questa situazione viene solitamente osservata dopo i trattamenti con acqua: l'impronta bagnata del piede rimane a terra o un pavimento liscio. Normalmente, ha un taglio significativo lungo il bordo interno, che diminuisce con i piedi piatti.

Al minimo sospetto della malattia, una persona dovrebbe condurre un esame completo e indipendente, consistente in una valutazione delle manifestazioni esterne e dei risultati di esami speciali.

Dai sintomi

La diagnosi di flat-footedness inizia con l'identificazione dei segni caratteristici di questa malattia. Secondo le loro caratteristiche, erano divisi in 4 gradi, che corrispondono grosso modo alla gravità della patologia. Pertanto, è necessario condurre una valutazione competente dei propri reclami:

Il primo stadio è considerato nascosto: le sue manifestazioni praticamente non differiscono dai sintomi della stanchezza ordinaria. Periodicamente, dopo una lunga camminata (di sera), una sensazione di pesantezza o disagio appare nella sola area. Se senti i muscoli della gamba, puoi rilevare la loro tensione. Il secondo stadio della malattia è chiamato intermittente - i cambiamenti nell'arco del piede sono temporanei durante il giorno. Nella seconda metà della giornata, appare e la sensazione di stanchezza nelle gambe inizia a crescere. Di sera, acquisisce il carattere di dolore dolorante, quando visto - il bordo interno della suola diventa edematoso. Al mattino, questi cambiamenti scompaiono completamente. Il terzo grado significa la formazione di flatfoot resistente - i meccanismi di compensazione per legamenti e muscoli in questa fase sono già stati esauriti. I sintomi - dolore alle gambe e alle piante dei piedi, diminuzione del margine interno del piede - diventano positivi. Ridotta resistenza umana allo stress, che influenza le sue prestazioni. Nella fase finale, il piede piatto-valgo si sviluppa - a causa della deformazione dei legamenti, devia gradualmente verso l'esterno. Ci sono dolori persistenti quando si cammina nell'area della caviglia interna, zoppia, deformità delle articolazioni della caviglia e tendini di Achille.

Spesso, le fasi intermedie del piede piatto procedono inosservate dai pazienti, pertanto, anche in assenza di disturbi, si consiglia di eseguire i test preventivi elencati di seguito.

plantography

Questo metodo è il più semplice e comprensibile poiché include un componente creativo. La sua essenza sta nella valutazione delle impronte fatte su un foglio di carta bianca. Ciò richiede i seguenti passaggi:

Per iniziare il test, è necessario prendere due fogli bianchi di carta A4, così come la vernice solubile in acqua (tempera, acquerello). Usando un tampone morbido, la soluzione colorante viene applicata uniformemente sulla superficie plantare del piede. Quindi si dovrebbe attendere qualche secondo, quindi fissare saldamente il piede su un pezzo di carta: è meglio farlo in posizione eretta.

Quando ottieni una stampa piatta, puoi iniziare a valutarla. Per fare ciò, su un pezzo di carta dal centro del bordo posteriore del tallone fino al bordo esterno del terzo dito, una linea retta viene disegnata con un righello. Ti permette di dividere la suola in due parti: caricabile e libera. Un cambiamento nel loro rapporto è un segno di flatfoot:

Normalmente, la parte caricabile è molto più piccola della parte libera (rapporto di circa 1: 2) - il suo bordo interno è solo leggermente o per niente al di fuori dei confini della linea disegnata. Il primo grado è caratterizzato da un aumento dell'arco del piede nella parte centrale - la pianta indica la sua espansione oltre la linea di divisione. Il rapporto tra gli elementi varia ed è approssimativamente 2: 3 a causa dell'appiattimento dell'arco. Nella seconda fase, la parte caricabile si estende oltre i limiti della linea tracciata, separandosi con il bordo libero già lungo l'asse centrale del piede. In questa fase, la persona è già sicura di avere sintomi abbastanza evidenti. Il piede piatto del terzo grado è difficile da non notare - l'impronta della suola acquisisce contorni completamente simmetrici. La linea concava del bordo interno dell'arco è completamente assente.

Se non ci sono colori o carta a casa, allora altri metodi basati sulla misurazione della distanza tra i singoli elementi del piede aiuteranno nella diagnosi del piede piatto.

podography

Questa tecnica implica una valutazione di due indicatori principali: l'altezza della volta e la sua lunghezza - formano un indice podometrico dopo i calcoli. Il suo calcolo è eseguito come segue:

Innanzitutto è necessario conoscere la lunghezza del piede in millimetri, determinata mediante un righello o un nastro di misurazione morbido. Per questa distanza è presa una linea retta dalla punta del pollice al centro del bordo posteriore del tallone. Quindi viene determinata l'altezza dell'arco - per questo, il righello viene posizionato vicino alla superficie interna del piede. Il valore è anche preso in millimetri dal pavimento al punto più alto.

Dopo aver ricevuto i dati, i calcoli vengono eseguiti in base alla seguente formula: l'altezza dell'arco viene moltiplicata per 100 ed è divisa per la lunghezza del piede. Il risultato delle misurazioni sono due opzioni:

Se la figura risulta essere compresa tra 29 e 31 (o più), la persona non ha piedi piatti. Quando il valore è inferiore a 29, possiamo parlare di una moderata diminuzione dell'arco. Se il risultato risultasse inferiore a 27, questo è un segno affidabile dello sviluppo del piede piatto.

Questo metodo non consente di determinare in modo affidabile l'entità della malattia, pertanto viene utilizzato solo in combinazione con altre opzioni diagnostiche.

Metodo clinico

Come determinare i piedi piatti se non c'è vernice o nastro di misurazione a casa? In questo caso, i metodi diagnostici originali basati sulla valutazione delle linee fisiologiche verranno in aiuto a una persona. Inoltre non permetteranno di determinare con precisione l'entità della malattia, ma darà l'opportunità di almeno sospettarlo:

La linea di fede è disegnata dalla parte superiore della caviglia interna alla testa del primo osso metatarso - un osso sporgente sul lato dell'alluce. Normalmente, va approssimativamente attraverso il centro dell'arco del piede. Con piedi piatti o moderati, si osserva il suo spostamento verso l'alto (verso la superficie posteriore), che è associato alla discesa della maggior parte delle ossa che formano il bordo interno. Un'altra opzione prevede la costruzione di un triangolo: la caviglia interna, la testa del primo osso metatarsale e il bordo esterno del tallone diventano i punti in esso. Allo stesso tempo, si stima che due angoli - a livello del tallone e della caviglia - per i piedi piatti, siano meno di 60 e più di 95 gradi, rispettivamente.

Questi metodi a casa sono raramente informativi, il che è associato ad errori nella loro implementazione indipendente.

Diagnostica medica

L'identificazione del piede piatto da parte di un medico viene di solito effettuata prendendo in considerazione i metodi di cui sopra. Ma il medico conosce molto meglio la loro tecnica e confronta anche i dati oggettivi con la descrizione delle manifestazioni ottenute dopo l'intervista. Spesso la malattia viene rilevata completamente per caso - durante gli esami medici preventivi.

Poiché il più delle volte la patologia si sviluppa durante l'adolescenza, gli sforzi dei medici sono mirati alla sua tempestiva individuazione e trattamento. Un medico esperto esamina semplicemente i piedi in una posizione diversa per sospettare il loro appiattimento. Pertanto, non ha più bisogno di eseguire test speciali e il paziente viene immediatamente inviato alla foto.

Metodo a raggi X.

Gli errori nell'esame esterno sono solitamente dovuti al diverso spessore del tessuto molle in ciascun paziente. Ciò rende difficile l'uso di valori standard che forniscono una determinazione accurata del grado di flatfoot. E sulla fotografia a raggi X tutte le formazioni anatomiche sono immediatamente visibili, che servono come linee guida per la valutazione degli angoli:

Per cominciare, di nuovo viene costruito un triangolo, in cui ci sono dei punti standard: la sommità della collinetta calcaneale, la testa del primo osso metatarsale e il bordo inferiore dell'osso navicolare. Viene valutato solo un angolo, situato nella parte superiore della figura. Normalmente, varia da 120 a 130 gradi. Con il primo grado di flatfoot, questo valore diminuisce a 140. Il secondo stadio della malattia porta ad un'ulteriore diminuzione dell'altezza dell'arco del piede - con l'angolo superiore che va da 140 a 155. Grave flatfoot è accompagnato da un appiattimento significativo del triangolo - la cifra richiesta diventa più di 155 gradi.

Il valore ausiliario nello studio ha una definizione dell'altezza dell'arco del piede, che viene anche valutata sulla radiografia. Normalmente, la linea tracciata tra i punti più distanti è più di 35 millimetri. Con lo sviluppo della patologia, si osserva la sua progressiva diminuzione.

Per cominciare vale la pena dare una definizione alla malattia Questi sono cambiamenti nella posizione del piede, che appaiono in connessione con l'abbassamento dell'arco longitudinale o trasversale del piede. In questa malattia, la funzione della gamba viene persa, come effetto ammortizzante. Pertanto, l'intero carico viene spostato all'articolazione dell'anca e ritorno. In poche parole, è l'appiattimento del piede, che porta a effetti dolorosi e complicanze associate allo scheletro.

L'essenza dell'effetto ammortizzante è che quando si cammina il carico è distribuito uniformemente tra le articolazioni e la colonna vertebrale.

Sintomi e segni del piede piatto

Molte persone non prestano abbastanza attenzione ai primi segni della comparsa del piede piatto. Ma questo è esattamente come si può sospettare una malattia in una fase iniziale - si tratta di scarpe logore all'interno. Al primo stadio, può manifestarsi come talloni pettinati sul lato, e piede piatto di grado 3 - uno spostamento completo della scarpa verso l'interno.

I sintomi che vale la pena prestare attenzione sono la stanchezza veloce con lunghe camminate, dolore alla schiena e alla colonna vertebrale, non la capacità di stare in piedi in un posto per lungo tempo, la comparsa di gonfiore alle gambe, crampi notturni. Nelle donne, la formazione di piedi piatti può essere accompagnata da mal di testa, forte dolore alle gambe quando si indossano i tacchi. Nella maggior parte dei casi, la dimensione della gamba aumenta, perché l'arco del piede è tirato fuori.

Flatfoot (foto)

Cause di flatfoot

Per la definizione corretta di flatfoot, è necessario conoscere le cause dell'evento.

Scarpe strette e scomode. Più spesso le donne che indossano tacchi piuttosto alti soffrono. I nasi stretti influenzano negativamente la posizione del piede. Stile di vita passivo La bassa attività porta al fatto che i muscoli si rilassano, perdono elasticità e, di conseguenza, si sviluppano piedi piatti. Può apparire nelle donne in gravidanza. Ciò è dovuto all'aumento del peso della ragazza, il bambino cresce e aumenta il carico sulle gambe. Il sovrappeso influisce sulla posizione del piede. I muscoli semplicemente non riescono a far fronte alla pressione esercitata su di loro. Malattie congenite dei muscoli del piede o delle gambe. La causa potrebbe essere rachitismo o polio, ma è piuttosto raro.

Attenzione! In un articolo separato che influenza lo sviluppo di piedi piatti, si distinguono calzature con suola piatta o vestibilità bassa. La gamba deve involontariamente prendere una forma scomoda.

Come determinare flatfoot a casa

Se compaiono tali sintomi, è consigliabile verificare la presenza di piedi piatti. Ci sono diverse opzioni per il rilevamento a casa.

Il primo metodo è vernici e un foglio di carta.

La linea di fondo è quella di diffondere i piedi con qualsiasi sostanza colorante e facilmente lavabile, e diventare su qualsiasi foglio di carta bianco.

Attenzione! Durante la procedura non può contare. Devi stare solo dritto.

Quando si visualizzano le immagini risultanti per fare una conclusione. Se l'intera area del piede è dipinta, la malattia è sicuramente presente. Se c'è una tacca all'interno del piede e lo spazio tra la parte anteriore e il tallone, allora non ci sono problemi con le gambe.

Attenzione! Se non c'è spazio tra la parte superiore e quella inferiore del piede, si osserva una delle varietà di piede piatto.

Vale la pena notare che questo metodo non è adatto per testare i bambini. Segna la necessità e gli errori che possono apparire nel processo. L'importante è lubrificare bene il piede. Se la soluzione è liquida, uno schema chiaro non funziona, influenzerà la qualità.

Il secondo metodo: disegnare dritto

All'inizio tutto è fatto nello stesso modo del paragrafo precedente: la vernice è presa e il piede è lubrificato, quindi è necessario stare su un foglio di carta. Dopo la procedura, devi tracciare una linea dalla base del pollice al centro del tallone. La seconda linea retta viene tracciata dal centro del tallone fino allo spazio tra l'indice e il medio. Se la rientranza nella figura si trova a destra dietro a entrambe le linee - la zampa piatta non viene osservata.

Come controllare i piedi piatti a casa con il metodo di Frynjanda

È necessario misurare l'altezza e la lunghezza del piede. Successivamente, il primo indicatore viene moltiplicato per cento e diviso per la lunghezza. Se ottieni i numeri nel limite da 29 a 31, questa è la norma. Se il risultato cade nell'intervallo meno del normale, la malattia lo è.

Possibilità approssimativa di comparsa della malattia

A casa, è possibile determinare la probabilità approssimativa di comparsa di piede piatto. Nessuna difficoltà dovrebbe sorgere.

Se guardi il piede e vedi che è stretto con un pollice che sporge sopra il resto, non devi preoccuparti. Il rischio di piede piatto è di circa il 50 percento. Questa gamba è chiamata l'egiziano.

Se il piede è largo con due dita della stessa lunghezza (grande e indice), sfortunatamente il rischio è piuttosto alto. Si consiglia di camminare di più senza scarpe e massaggiare periodicamente il piede.

Se il dito indice sporge prima del resto, e la larghezza del piede non è grande, allora c'è un rischio, ma piuttosto piccolo.

Come definire i piedi piatti nei bambini a casa

Va detto che anche nell'utero le gambe del bambino sono disposte in modo innaturale. Assumono una posizione normale quando iniziano a rinforzare i muscoli. Pertanto, nei bambini molto piccoli, questo è quasi impossibile da fare. Fino a 4-5 anni, la gamba non è ancora completamente formata. Per il resto, questo è piuttosto difficile, ma possibile. Ci sono due criteri principali:

i calzini possono infilarsi nel lato interno; camminando, il piede va verso l'interno; gonfiore di uno o due piedi.

Si consiglia di contattare immediatamente il chirurgo ortopedico. Solo uno specialista esperto può fare la diagnosi corretta.

Attenzione! Piede piatto è più facile sottoporsi a trattamento fin dall'infanzia. Il precedente identificato, meglio è. Negli adulti, è un po 'più difficile.

Quali sono i gradi di flatfoot

Nel campo professionale, il grado di flatfoot è determinato dalla radiografia. A casa, questo può essere fatto usando i metodi descritti sopra. Le seguenti conclusioni possono essere tratte dal foglio delle impronte digitali:

recesso occupa più di un terzo, ma meno della metà - il primo grado; meno di un terzo della stampa - secondo grado; l'approfondimento bianco non è affatto osservato - il terzo grado.

Va notato che il medico durante l'esame determina l'angolo dell'arco e l'altezza. Se il primo parametro varia nel limite da 131 a 140, allora il grado della malattia è il primo; da 141 a 155 - il secondo, da 155 e sopra - il terzo.

specie

A volte appare il cosiddetto piede piatto trasversale. Di solito appare nelle donne di mezza età. Il segno principale è la rotazione del pollice su entrambi i lati. È facilmente diagnosticato a casa. Ci sono anche tre gradi.

Qual è il pericolo del piede piatto

Piedi piatti, se non trattati, possono minacciare la comparsa di dolore alle articolazioni, ai piedi e alla colonna vertebrale, possono apparire ernie, artrosi e scoliosi. Inoltre, l'afflusso di sangue al piede viene interrotto, il che influisce negativamente sull'intero corpo.

Possibili complicazioni

dolore alle articolazioni e alla schiena; andatura forte e pesante; muscoli deboli nelle gambe; curvatura delle dita; l'emergere dei cosiddetti speroni del tallone; lombalgia; scoliosi; allentamento e movimento dell'articolazione del ginocchio; possibilità di unghie incarnite.

Trattamento del piede piatto

C'è un gran numero di serie di esercizi. Ognuno di loro è unico ed efficace. Possiamo citare come esempio uno di loro.

Attenzione! Puoi scoprire come sbarazzarti dei piedi piatti a casa.

Sedersi su una sedia e abbassare i piedi sul pavimento. Quindi è necessario premere le dita più volte in 3-5 set. Quindi dovresti sollevare i piedi, senza sollevare i talloni. Dopodiché, tutto cambia posizione: senza muovere le dita, devi sollevare i talloni 3-5 volte. Quindi, tira su il pollice e, dopo la procedura, è necessario alzare tutte le dita. Con l'esercizio estremo, i piedi dovrebbero essere girati nella parte interna.

Ai fini della profilassi, sarà utile rotolare qualsiasi piccola sfera o palla elastica all'interno del piede durante il riposo. Oltre all'effetto positivo sulla posizione delle gambe, c'è un miglioramento della circolazione sanguigna, che è molto utile.

Riassumendo

In conclusione, si può affermare che nei bambini i piedi piatti sono talvolta difficili da diagnosticare. E a casa, questo è abbastanza problematico, ma possibile. La diagnosi precoce del piede piatto è la chiave per una buona salute e l'assenza di molti problemi. La cosa principale è diagnosticare correttamente.

Oggi i piedi piatti sono una malattia abbastanza comune che spesso accompagna le persone moderne a causa del loro stile di vita. Rappresenta un grado variabile di deformità del piede, in assenza di un trattamento tempestivo, che porta a dolori lancinanti alle gambe, alla zona lombare e persino alla testa.

Flatfoot è una malattia piuttosto insidiosa, in quanto può procedere senza sintomi chiaramente espressi e allo stesso tempo rovinare la vita. In effetti, difficilmente una persona non si è mai lamentata delle gambe stanche, specialmente se è stata preceduta da una lunga camminata o da un altro carico significativo. Tuttavia, se la sensazione di stanchezza alle gambe non ti lascia a lungo e ricorre regolarmente, accompagnata dal dolore, è un'occasione per pensare alla necessità di una visita all'ortopedico.

I sintomi principali del piede piatto sono i seguenti:

le gambe si stancano rapidamente con movimenti continui o in piedi a lungo; alla fine della giornata, le gambe sembrano essere plumbee, visibilmente gonfie; crampi alle gambe si verificano spesso, soprattutto al mattino; mal di schiena regolarmente, in particolare i lombi.

Flatfoot trasversale ha i seguenti sintomi caratteristici:

osso, che appare sulla base del pollice; espansione del piede; il pollice è notevolmente deviato verso l'esterno, il secondo e il terzo dito sono deformati.

Si noti che questi segni non indicano necessariamente la presenza di piedi piatti: alcune malattie vascolari ed endocrine si manifestano in modo simile. Solo un esame del chirurgo ortopedico permetterà di determinare la diagnosi esatta.

Ulteriori segni che indicano una violazione della forma del piede sono un irregolare rodaggio della scarpa (il bordo interno è più usurato), un aumento visivo del piede in larghezza o lunghezza, con conseguente necessità di acquistare scarpe di dimensioni maggiori e difficili da indossare.

Cause di Flatfoot

I piedi umani sono una specie di ammortizzatori (molle) quando si cammina a causa di due tipi di archi: trasversali e longitudinali. L'arco trasversale passa sotto la base delle dita e l'arco longitudinale - dall'interno lungo il bordo del piede. Questa struttura consente di evitare un carico eccessivo sulla colonna vertebrale e sulle articolazioni e garantisce il corretto funzionamento dell'intero sistema muscolo-scheletrico.

Tuttavia, il corretto funzionamento dell'intero sistema è possibile solo quando gli archi dei piedi sono di altezza sufficiente. Se l'altezza dell'arco è inferiore al limite impostato, il carico sul sistema muscolo-scheletrico aumenta notevolmente, il che può comportare le conseguenze più gravi per il corpo.

A seconda della struttura di quale arco è rotto, ci sono due tipi principali di piedi piatti - trasversali e longitudinali. Abbastanza spesso, il paziente ha entrambi i tipi allo stesso tempo.

Fasi dello sviluppo della malattia

Flatfoot non si verifica all'improvviso; lo sviluppo della malattia è piuttosto lungo. Può essere diviso in tre fasi principali.

Le gambe cominciano a ferire abbastanza spesso, si stancano rapidamente, la postura si deteriora notevolmente in una persona. Allo stesso tempo, le ossa del piede non hanno ancora subito una trasformazione tangibile, gli archi conservano la forma desiderata. Gli archi dei piedi cominciano a deformarsi: la loro altezza diminuisce di 1,5-2,5 cm. Le gambe fanno male sempre più spesso e non solo i piedi, ma anche le gambe e le caviglie. L'andatura è notevolmente più pesante. Cambiare il piede sta diventando più evidente. Anche piccoli carichi portano a forti dolori e gonfiori delle gambe. Inoltre, il paziente avverte disagio nella zona lombare e nei mal di testa. Se la malattia ha raggiunto questo stadio, le conseguenze possono essere piuttosto gravi: lo sviluppo di un'ernia del disco, scoliosi, osteocondrosi, artrosi sono possibili.

Come si evince da quanto sopra, al fine di evitare complicazioni, è necessario prestare la massima attenzione possibile alla diagnosi del piede piatto, perché solo un trattamento competente e tempestivo consentirà al paziente di tornare a una vita piena. Allo stesso tempo, è consigliabile, ma non necessario, visitare regolarmente un ortopedico: ci sono diversi modi semplici per determinare se hai i piedi piatti a casa.

Cause della malattia

Alcuni scienziati ritengono che possano verificarsi piedi piatti a causa della predisposizione genetica. Comunque sia, il gruppo a rischio include sicuramente tutte le persone che hanno parenti diretti con una malattia simile.

Inoltre, lo sviluppo di piedi piatti contribuisce in larga misura all'obesità, alla gravidanza, agli sport professionali o ad una professione in cui devi stare per molto tempo. Le cause dirette del piede piatto comprendono una serie di malattie:

rachitismo; l'osteoporosi; poliomielite; disfunzione delle articolazioni del ginocchio e dell'anca; ferite ricevute.

I piedi piatti sono più comuni negli anziani.

Come diagnosticare i piedi piatti a casa

Il chirurgo ortopedico fa una diagnosi simile. Ma ci sono diversi modi per determinare i piedi piatti a casa. Certo, se i sospetti sono confermati, è ancora necessaria una visita all'ortopedico. Dopotutto, è impossibile iniziare la malattia, poiché minaccia con conseguenze piuttosto pietose.

Il modo più semplice e sicuro per determinare la presenza di piedi piatti, il seguente. È necessario prendere una crema grassa e applicarla su tutta la superficie del piede (entrambi i piedi sono lubrificati contemporaneamente). Quindi devi alzarti su un foglio di carta bianca. Dovresti stare dritto, non appoggiarsi a nulla: l'unico modo in cui il risultato sarà corretto. Sulla carta rimarranno impronte, che indicheranno la presenza della malattia. Ad esempio, lì puoi vedere la dimensione della tacca, che si trova sul lato interno del piede, che dovrebbe essere almeno la metà della sua larghezza.

Se la tacca è più piccola o per niente, indica la presenza di piedi piatti. Invece di crema può essere usato olio vegetale o una soluzione debole di roba verde. Nelle cliniche viene utilizzato un test simile, utilizzando un apparecchio speciale per questo scopo: un plantografo. È una struttura rivestita in polietilene. Viene applicato uno strato di inchiostro su cui è posizionato un foglio pulito. Le stampe ottenute in questo modo sono le più accurate.

Va ricordato che questo metodo è adatto solo per gli adulti, poiché nei bambini di età inferiore ai 5 anni, il piede non è completamente sviluppato e ha uno strato di grasso protettivo. In questo caso, solo uno specialista può determinare la presenza della malattia.

Il seguente metodo si basa anche sullo studio della stampa del piede. Tra il centro della base del pollice e la parte centrale del tallone deve essere tracciata una linea retta. Quindi è necessario fissare la distanza tra il centro del tallone e il punto situato tra le basi del centro e le dita indice. Se il punto più stretto del piede si trova oltre i confini di entrambe le linee o si trova entro il limite del secondo, il piede piatto è assente. Se il solco termina tra le linee, molto probabilmente hai il primo grado di piede piatto. Se il circuito studiato non rientra nei limiti di entrambe le linee, questo indica una seconda trasformazione, forse di terzo grado, del piede.

Un altro metodo ben noto che viene spesso utilizzato dai medici ortopedici è il metodo Frynanda. In questo caso, l'altezza del piede viene moltiplicata per la sua lunghezza. Il risultato deve essere almeno 29-31. Se i numeri sono compresi nell'intervallo 27-29, è possibile il flatfoot. Una figura sotto 25 significa un piede piatto pronunciato. Sullo stesso metodo si basa l'azione del dispositivo - podometra.

Il grado di esposizione al piede piatto può essere determinato dalla forma del piede.

Se il secondo dito è più lungo degli altri e il piede ha una larghezza media, è improbabile che il piede piatto si verifichi. Un ampio piede in combinazione con le stesse lunghezze delle prime dita indica che lo sviluppo del flatfoot è estremamente probabile. Un piede stretto e un pollice lungo indicano un rischio di piede piatto di circa il 50%.

Definizione di flatfoot nei bambini

Nei primi due anni, il bambino non ha archi pronunciati dei piedi, dal momento che il peso del bambino è ancora piccolo, e praticamente non sperimenta carichi sui piedi. Fuori dai loro piedi sembrano completamente piatti, poiché hanno uno strato di grasso. Non appena il bambino inizia a camminare con i piedi, ha le solite arcate dei piedi. Affinché i piedi si formino correttamente, è necessario raccogliere un bambino con scarpe comode e di alta qualità e portarlo regolarmente dal chirurgo ortopedico.

I genitori dovrebbero essere cauti se il loro bambino:

passi verso l'interno, cioè piede torto; la corretta posizione dei piedi nei bambini è parallela; quando si cammina, il carico principale cade sui bordi interni dei piedi.

La presenza di tali segni non deve passare inosservata: anzi, solo in giovane età si possono curare i piedi piatti appiattiti. Lo scheletro a questa età non è ancora stato ossificato ed è facile da correggere. Le statistiche mostrano che se si esegue un trattamento adeguato del piede piatto prima dei 6 anni di età, è possibile evitare le gravi conseguenze della malattia in età adulta.

Il modo più accurato per determinare il piede piatto nei bambini è la radiografia. Il medico scatta una foto in diverse proiezioni e determina la presenza e il grado di flatfoot, oltre a prescrivere metodi di trattamento. I raggi X dovrebbero essere utilizzati in tutti i casi dubbiosi quando è richiesta una diagnosi esatta.

Come prevenire i piedi piatti

La prevenzione della malattia consiste, prima di tutto, in uno sforzo fisico regolare ma moderato. L'esercizio più semplice e più efficace è camminare alternativamente sulle dita dei piedi e sui talloni, che devono essere eseguiti ogni mattina e ogni sera. Correre al mattino più volte alla settimana è anche una buona prevenzione del piede piatto. È importante non essere coinvolti in uno sforzo fisico eccessivo, dal momento che il loro eccesso, così come la mancanza, può comportare un pericoloso disturbo.

Un insieme di movimenti specifici, tuttavia, può aiutare non solo a prevenire la malattia, ma anche ad alleviare i sintomi di una malattia esistente. Le passeggiate regolari a piedi nudi su erba, spiagge sabbiose e ciottoli non sono meno utili per i piedi. I muscoli del piede sono anche ben addestrati durante il nuoto da gattonare, reggiseni e altri stili in cui le gambe sono attivamente coinvolte.

Un fattore importante che influenza l'insorgenza di piedi piatti è la scelta corretta delle scarpe: una scarpa scomoda, scarpe strette o tacchi alti se indossati regolarmente possono portare a una condizione del piede.

I bagni caldi serali aiutano a migliorare l'afflusso di sangue ai piedi. Sono anche buoni per alleviare i piedi stanchi. Non fa male le orme e un massaggio settimanale, muscoli rilassanti.

Nelle fasi iniziali, i piedi piatti non ci sembrano seri, in grado di limitare l'attività vitale e causare dolore. È importante ricordare che questa è una malattia grave e se si inizia una malattia, può causare molti problemi. Pertanto, il piede piatto dovrebbe essere rilevato il prima possibile. La costante sorveglianza domestica può aiutarti in questo. Pertanto, non trascurare lo stato di salute delle gambe e assicurarsi di seguire l'andatura dei bambini.

Come determinare flatfoot a casa

Il piede agisce come un ammortizzatore naturale che protegge il sistema muscolo-scheletrico dall'usura accelerata e consente a una persona di muoversi in sicurezza, incluso correre o saltare.

La deformazione di un tale meccanismo causa patologia spinale e porta a complicazioni dolorose nelle ginocchia e nell'articolazione dell'anca. Pertanto, vale la pena sapere come determinare il grado di flatfoot a casa al fine di eliminare tempestivamente la malattia nella fase iniziale di sviluppo.

Esprimi metodi per determinare il piede piatto a casa

Per prevenire i piedi piatti nel tuo bambino, dovresti scegliere le scarpe giuste per i primi passi.

Primi segni di flatfoot

I piedi piatti possono essere asintomatici e allo stesso tempo influenzare negativamente il corpo umano.

Eppure ci sono una serie di segni non specifici che possono indicare deformità del piede o altre malattie associate al lavoro del sistema vascolare ed endocrino:

  • la pelle della suola non ha un colore tipico, in particolare rosso, pallido, bluastro;
  • rapida stanchezza e dolore alle gambe durante le lunghe passeggiate o in posizione eretta;
  • la comparsa di calli o calli sui piedi;
  • gonfiore degli arti;
  • crampi alle gambe frequenti;
  • mal di schiena regolare;
  • cattiva postura, andatura alterata;
  • espansione o allungamento del piede;
  • usura irregolare delle scarpe, vale a dire, la parte interna si consuma più velocemente;
  • c'è un "osso" sulla base del pollice;
  • deformazione del 2 ° e 3 ° dito

Quando si individuano i sintomi di cui sopra, si consiglia di contattare un chirurgo ortopedico, che scoprirà le cause con l'ausilio di attrezzature speciali e fare una diagnosi accurata.

Tuttavia, se lo desideri, puoi capire da solo come determinare il flatfoot a casa e assicurarti che non ci siano problemi o no. Di seguito sono riportati diversi modi per valutare le condizioni del piede.

Con le impronte del piede

L'essenza del primo metodo per ottenere impronte precise quando si utilizza la vernice e un foglio di carta. Per il trattamento del piede, sono adatti tutti gli agenti coloranti (soluzione di iodio, verde brillante, inchiostro, acquerelli, ecc.) E la soluzione finale non deve essere troppo liquida, altrimenti il ​​disegno sarà sfocato.

Per evitare di macchiare, puoi prendere qualsiasi crema grassa invece di coloranti. Quindi è necessario elaborare il piede e appoggiare su un foglio di carta, distribuendo uniformemente il peso su entrambe le gambe. In questo caso, è necessario assumere la solita postura quotidiana e non inclinata.

L'impronta risultante dovrebbe essere attentamente considerata e trarre conclusioni a seconda della categoria di età. Piede completamente macchiato indica chiaramente lo sviluppo della malattia.

Differenza piedi piatti in bambini e adulti su stampe

Successivamente, è importante chiarire come determinare i piedi piatti a casa negli adulti e nei bambini. Se c'è una rientranza all'interno del piede, la cui dimensione è più della metà della sua larghezza, allora non c'è disturbo in un adulto.

Determina il grado della malattia mediante impronte:

  • con la malattia di grado 1, meno della metà del piede è dentellata;
  • con il 2 ° grado, l'approfondimento è inferiore a un terzo;
  • con tacca di terzo grado no.

Se non c'è spazio tra la parte superiore e quella inferiore della suola, si osserva un altro tipo di patologia del piede.

Metodo Fridland

Inoltre, tale deformazione può essere determinata dal metodo di Friedland. È necessario misurare l'altezza del piede e della lunghezza del piede dal tallone all'alluce (in centimetri). La misurazione dell'altezza viene effettuata dall'osso navicolare al pavimento. Quindi l'altezza dell'arco viene moltiplicata per 100 e divisa per la lunghezza del piede. Se il valore risultante cade nell'intervallo da 29 a 31, non vi è alcun piede piatto. Qualsiasi altro valore è una deviazione.

Con impronta digitale e linee

Il modo in cui determinare il piede piatto in un bambino a casa è un po 'più complicato, dal momento che il piede dei bambini è in fase di sviluppo. È necessario disegnare due perpendicolari sulla stampa dei bambini risultanti.

La prima linea AB viene eseguita attraverso i punti estremi tangenti del bordo interno della suola, il secondo CD è perpendicolare ad AB nel mezzo tra due punti tangenti. La linea CD è divisa in tre segmenti uguali e il risultato viene valutato in base alla norma di età. Questa procedura viene eseguita da un chirurgo ortopedico utilizzando tabelle speciali.

Come identificare i piedi piatti nei bambini di piccola età

Se il bambino gira le calze verso l'interno, cioè il piede torto, i bordi interni delle scarpe si consumano più velocemente, allora vale la pena sospettare il problema e contattare la clinica per una diagnosi. Prima i genitori identificano i piedi piatti in un bambino, più è facile curarlo. Più tardi, il trattamento è complicato.

Come controllare i piedi piatti a casa

Flatfoot è una malattia cronica del sistema muscolo-scheletrico, la cui essenza è di appiattire gli archi del piede. Come risultato di tali cambiamenti patologici, i normali meccanismi del camminare sono disturbati, a causa dei quali si sviluppano una serie di complicazioni spiacevoli e correlate alla salute del ginocchio, delle articolazioni dell'anca e della colonna vertebrale.

Il piede piatto è molto comune oggi. Se passiamo alle statistiche, possiamo vedere che circa il 50% della popolazione del paese soffre di questo disturbo di varia gravità. Le donne cadono 4 volte più spesso degli uomini. In alcuni casi, la flat-footed è congenita, ma molto spesso questa deformità è acquisita.

Un chirurgo ortopedico è impegnato nella diagnosi e nel trattamento di un piede piatto. Ma per determinare flatfoot a casa può chiunque voglia testare se stesso o il suo bambino per la presenza di un tale problema. Considera i metodi più convenienti di diagnostica domestica.

Cosa cercare

Qualsiasi medico inizia il processo di diagnosi con un sondaggio e un esame del paziente. Questo può essere fatto facilmente a casa. Presta molta attenzione non solo al piede, ma anche alle scarpe di una persona sospettata di piedi piatti. In condizioni normali (in assenza di piedi piatti), la parte esterna della scarpa è consumata per prima, ma se la persona ha un piede piatto, allora la parte interna della scarpa e il tallone saranno consumati per primi.

Devi anche prestare attenzione ad altri segni che possono indicare problemi con la forma del piede (sono non specifici e sono inerenti ad altri tipi di deformità del piede, e non solo al piede piatto):

  • colore della pelle anormale delle suole (cianotico, rosso, pallido);
  • la presenza sui piedi di calli, calli, segni;
  • quando si cammina o si prolunga la permanenza sulle gambe, appaiono affaticamento e dolore ai piedi;
  • gonfiore dei piedi, gambe alla fine della giornata;
  • crampi alle gambe, compresa la notte, pesantezza;
  • l'incapacità di indossare scarpe con tacchi a causa del dolore;
  • aumento graduale delle dimensioni della scarpa;
  • incapacità di mantenere l'equilibrio, accovacciata;
  • vari disturbi posturali, mal di schiena;
  • cambiamento di andatura abituale;
  • la deviazione della prima convergenza (su di essa appare "osso");
  • Deformazione a forma di martello di 2 e 3 dita.

È importante capire! I suddetti sintomi possono indicare la presenza di piedi piatti negli umani, ma possono anche essere segni di altre malattie. Pertanto, se si verificano tali problemi, non essere pigro per consultare un medico per determinare la vera causa del disagio e assegnare il trattamento corretto.

Test semplice a casa

Con esso, puoi controllare rapidamente i flatfoot a casa. Specialisti nel campo della medicina chiamano questa metodologia di metodo diagnostico rapido. L'essenza della tecnica è di ottenere una stampa del piede su carta e studiarla. Per fare questo, è necessario elaborare il piede con qualsiasi tinture domestiche disponibili, ad esempio, la soluzione di Lugol (soluzione acquosa di iodio), verde brillante, inchiostro, inchiostro per il disegno su carta. Se non vuoi dipingere i piedi, a questo scopo puoi usare qualsiasi crema di grasso che lascerà un'impronta sulla carta.

Dopo tale preparazione, è necessario lasciare un segno sulla carta. In questo caso, non si può sforzarsi di assumere una postura corretta, una persona deve diventare come fa nella normale vita di tutti i giorni. Il peso dovrebbe essere distribuito uniformemente su entrambe le gambe.

Dopo aver ricevuto una stampa del piede, devono essere considerati in dettaglio e confrontati con il limite di età accettato. Dovresti sapere che l'età gioca un ruolo importante nella valutazione dei risultati, dal momento che le impronte di un bambino di età e adulti diversi normalmente differiscono in modo significativo.

Il metodo per la valutazione del plantogramma nei bambini è il seguente. Sul foglio di carta ricevuto con una stampa del piedino, è necessario disegnare 2 linee perpendicolari - Linea AB (disegnata attraverso due tangenti dei punti più estremi all'interno della suola)

La seconda riga del CD è tenuta perpendicolare al segmento AB esattamente a metà strada tra i due punti di tangenza sopra descritti. Questa perpendicolare dovrebbe essere divisa in 3 segmenti pari. Successivamente, è possibile valutare il risultato ottenuto in termini di età indicata nella figura sopra.

Negli adulti, è più facile valutare il plantogramma. Tuttavia, la tecnica non è praticamente diversa da quella descritta. Ma la risultante perpendicolare deve essere divisa a metà, non a 3 parti. Se la stampa occupa meno della metà del segmento, ciò è considerato normale e se impiega più del 50% del segmento, è possibile sospettare un piede piatto.

Questo metodo consente di ottenere solo dati indicativi sullo stato degli archi del piede, cioè una proiezione. Se in base ai risultati della plantografia sospetti la presenza di piedi piatti, allora dovresti cercare assistenza medica per una diagnosi accurata.

Metodo podometrico di Friedland

Questa tecnica è anche chiamata tecnica di Friedland. Consiste nell'eseguire una serie di semplici calcoli per ottenere l'indice podometrico di Friedland. Consente di definire sia i piedi piatti trasversali e longitudinali, sia il loro grado.

Per ottenere la figura giusta, è necessario calcolare l'indice dell'arco longitudinale del piede, che è uguale al rapporto tra altezza e lunghezza, espresso in percentuale. Misuriamo la lunghezza dal bordo dell'alluce al bordo del tallone, l'altezza è misurata dal bordo dell'osso navicolare alla superficie del supporto del piede.

Normalmente, questo indice è del 29-31%, se si ottengono numeri inferiori a 29, allora c'è un appiattimento del piede, che indica lo sviluppo del piede piatto. Inoltre, utilizzando l'indice di Friedland, è possibile determinare il grado di flatfoot (i parametri per il calcolo del grado di patologia sono riportati nella tabella seguente).

Per determinare il piede piatto trasversale a casa, è necessario calcolare l'indice trasversale dell'arco del piede - il rapporto come percentuale della larghezza del piede alla sua lunghezza. La larghezza deve essere misurata a livello delle ossa metatarsali (dalla prima alla quinta). In condizioni normali, questa cifra non supera il 40%, se il risultato è maggiore, allora questo indica un appiattimento dell'arco trasversale.

Non proprio un metodo diagnostico a casa

Il metodo a raggi X per la diagnosi di piedi piatti è considerato molto accurato, ma non sarà possibile eseguire completamente tale diagnosi da soli, poiché sono necessarie immagini radiologiche dei piedi in due proiezioni, prese sotto carico mentre si sta pazientemente in piedi.

Anche se questa informazione può essere necessaria per le persone che vivono in piccole città dove c'è l'opportunità di fare le radiografie, ma non è possibile ottenere consigli da uno specialista ortopedico. È questo medico che deve valutare le immagini, fare una serie di calcoli, determinare il tipo e il grado di flatfoot. Ma se lo vuoi davvero, puoi occuparti delle foto da solo e a casa.

Come già accennato, la prima fase della diagnosi consiste nell'ottenere immagini radiografiche dei piedi in posizione eretta (carico statico) nelle proiezioni antero-posteriore e laterale.

Diagnosi radiografica del piede piatto longitudinale

Per valutare le immagini e trarre conclusioni sulla presenza di un piede piatto, è necessario determinare l'altezza dell'arco del piede e l'angolo del suo arco longitudinale.

Sulla radiografia delle proiezioni laterali dei piedi (come mostrato nello schema sopra), vengono disegnate 3 linee:

  • il primo orizzontale, che tocca 2 punti sulla superficie del tubero calcaneale e sulla testa del primo osso metatarso;
  • la seconda linea è tracciata dal punto in cui la prima linea tocca il tallone del calcagno alla superficie inferiore dell'articolazione sfenoidale navicolare;
  • la terza linea viene tracciata dal punto di contatto del primo segmento con la testa del primo osso metatarso alla superficie inferiore del giunto a forma di cuneo navicolare.

L'angolo dell'arco longitudinale del piede è formato dalla prima e dalla terza linea, che si intersecano nel punto inferiore del giunto a forma di cuneo navicolare.

L'altezza dell'arco longitudinale del piede è il segmento perpendicolare del giunto a forma di cuneo navicolare abbassato dal punto più basso (il punto di intersezione di 2 e 3 linee) sulla prima linea (orizzontale).

La seguente tabella aiuterà a valutare questi due indicatori e diagnosticare il cross-flatfoot.

Diagnosi radiografica del piede piatto trasversale

Per la diagnosi del flatfoot trasversale, è necessario valutare la radiografia nella proiezione antero-posteriore, in posizione eretta (carico statico). È necessario definire 2 indicatori:

  • angolo tra 1 e 2 ossa metatarsali (angolo interlineare),
  • angolo di deflessione del primo dito (angolo di valo valgo).

Per fare ciò correttamente, il diagramma qui sotto aiuterà.

Per valutare questi due indicatori, nonché per diagnosticare il piede piatto trasversale e il suo grado, è possibile utilizzare la tabella seguente.

I metodi a raggi X per la diagnosi di piede piatto sono attualmente considerati i più precisi. Con il suo aiuto, nella maggior parte dei casi, esponi una tale diagnosi. A prima vista può sembrare che tutto ciò sia molto difficile e non disponibile per l'implementazione a casa, ma se una persona ha almeno una conoscenza iniziale della geometria, quindi l'uso dei diagrammi e delle tabelle precedenti sarà in grado di farlo non peggiore di uno specialista.

Pertanto, se in base ai test sopra descritti, si hanno segni di piedi piatti, è necessario ricorrere a cure mediche specialistiche. Dopotutto, oggi ci sono metodi più moderni e accurati per diagnosticare i piedi piatti e altre deformità che daranno al medico il massimo di informazioni utili sulla tua malattia, ti permetteranno di scegliere i singoli plantari ortopedici e di fare un trattamento efficace e una prevenzione secondaria.

Altri Articoli Su Piedi