Calli

Com'è il Doppler delle navi degli arti inferiori?

La dopplerografia dei vasi degli arti inferiori viene effettuata per studiare a fondo la circolazione del plasma sanguigno nei vasi delle gambe. Questo metodo consente di registrare in tempo reale e in tempo graficamente, utilizzando il suono e attraverso indicatori quantitativi del flusso sanguigno nei vasi delle gambe. Questo metodo è inteso principalmente per l'esame del paziente al fine di diagnosticare la stenosi e l'occlusione negli arti inferiori e per verificare l'operabilità delle valvole delle gambe.

Funzioni Doppler

Il Doppler aiuta a indagare su vari vasi venosi nelle gambe, come:

  1. Vienna ipodermica grande e piccola.
  2. La nave è fondo vuoto.
  3. Vene sulle cosce e popliteo.
  4. Navi iliache
  5. Canali venosi profondi sulla parte inferiore delle gambe.

Un elemento particolarmente importante nell'uso di Doppler è quello di ottenere indicatori quantitativi per la corretta valutazione della circolazione del flusso venoso e la sua condizione per il periodo di ricerca. Per fare questo, si scopre la performance di tutte le valvole venose sugli arti inferiori e la reale permeabilità dei canali venosi profondi su di loro. Di conseguenza, la natura dei cambiamenti nel flusso sanguigno nei vasi degli arti inferiori, l'uniformità della circolazione, la presenza di blocco o riduzione del lume delle vene, risultante dal verificarsi di un coagulo di sangue, processo infiammatorio o crescita di una placca aterosclerotica, si trova e riflette nel parere dei medici.

Risulta la capacità compensativa del flusso sanguigno, la presenza di anomalie del suo corso e nella struttura dei vasi venosi. Controlla la presenza e la gravità dello spasmo nelle arterie, la loro inflessione, la comparsa di aneurismi. Vengono investigate la tortuosità delle vene e la probabilità di comprimerle dall'esterno con varie cicatrici o muscoli.

Appuntamento per esame

Il Doppler viene eseguito in presenza di sintomi di malattie delle vene venose o dei canali arteriosi sugli arti inferiori del paziente. I medici riferiscono a questi pazienti i seguenti sintomi della malattia per sottoporsi a questa procedura:

  1. Una persona si lamenta di una sensazione di pesantezza alle gambe.
  2. Il paziente si stanca rapidamente quando cammina.
  3. Il paziente ha sviluppato una forte sindrome del dolore agli arti inferiori.
  4. Le gambe umane hanno acquisito un'alta sensibilità al freddo.
  5. Una persona sente costantemente formicolio sulla pelle delle gambe.
  6. Diagnosticato con vene varicose.
  7. Il paziente ha ulcere sulla pelle della parte inferiore della gamba.
  8. Il paziente si lamenta di gonfiore che appare sui suoi arti inferiori.

Tutti i suddetti sintomi consentono ai medici di inviare una persona a Doppler, che non richiede alcuna preparazione preliminare da parte del paziente. Durante la procedura, i seguenti disturbi possono essere rilevati o confermati:

  1. Vene varicose - una malattia che porta alla stagnazione del sangue nei canali venosi delle gambe e alla comparsa di aree dilatate sulle vene stesse. I principali sintomi di questa malattia sono: prurito, gonfiore, comparsa di ulcere trofiche, comparsa di pesantezza agli arti inferiori, dilatazione visiva dei vasi venosi, ispessimento e oscuramento della pelle delle gambe.
  2. La trombosi di vasi venosi profondi negli arti inferiori di una persona si manifesta con il verificarsi di coaguli di sangue. Interferiscono con la normale circolazione del sangue e il suo deflusso dagli arti inferiori. I principali sintomi della trombosi sono l'edema e il dolore nell'articolazione della caviglia.
  3. L'aterosclerosi del tipo obliterante colpisce principalmente i vasi più grandi. Questa malattia si verifica più spesso nelle persone con più di 40 anni. I principali sintomi della malattia - grave affaticamento durante la deambulazione e il verificarsi di questo dolore, è difficile per una persona salire la montagna o le scale. Il paziente può iniziare a raffreddare la pelle delle gambe, interrompere la crescita dei peli sulla pelle delle cosce e delle gambe, apparire ulcera trofica.
  4. Endarterite obliterante colpisce una varietà di piccoli vasi e capillari negli arti inferiori. Questo si manifesta sotto forma di infiammazione delle arterie e restringimento delle singole sezioni. Nei suoi sintomi, l'endarterite è molto simile alla malattia vascolare aterosclerotica negli arti inferiori.

Come la dopplerografia

Poiché l'uso dell'effetto Doppler nella diagnosi ecografica è un metodo che non influenza la pelle o altri organi del paziente, è considerato un metodo non invasivo per l'esame di una persona malata. Questa tecnologia non porta dolore al paziente durante l'esecuzione della procedura, dal momento che il corpo umano non percepisce gli ultrasuoni.

I medici del paziente dopo aver condotto i test obbligatori vengono inviati in ufficio con uno scanner ad ultrasuoni Doppler, se si sospetta che una persona abbia una delle suddette malattie.

Prima di eseguire la procedura, a una persona malata viene chiesto di togliersi i vestiti sotto la cintura. La scansione ad ultrasuoni viene eseguita stando sdraiati o in piedi. Di solito, per ottenere dati più affidabili, al paziente viene chiesto di cambiare la posizione del corpo più volte. Il medico guida il sensore lungo il piede del paziente manualmente, sebbene ci siano installazioni di questo tipo in cui il robot lo fa. Esistono due tipi di tali installazioni: il primo funziona nella cosiddetta modalità duplex e il secondo consente di ottenere un'immagine tridimensionale a colori sul monitor. Allo stesso tempo, si vede come il sangue circola nelle vene della gamba del paziente, dove ristagna, ecc.

Lo schermo cattura tutto ciò che è necessario quando si esaminano i vasi nelle gambe. Prima di iniziare la ricerca, il medico applica un gel speciale ai piedi del paziente. Il sondaggio inizia in posizione supina con le gambe piegate sulle ginocchia, e poi continua in posizione eretta. È assolutamente sicuro per il paziente. Dopo che la procedura è stata completata, al paziente vengono dati i risultati dello studio, che egli porta al medico curante.

Questo esame continua (a seconda dei sintomi e della gravità della malattia) da 10 a 40 minuti.

Ecografia Doppler dei vasi della gamba: quali sono i vantaggi del metodo

La capacità dei raggi ultrasonori di essere riflessi dai tessuti molli del corpo umano è stata a lungo utilizzata nella medicina diagnostica, anche per studiare lo stato del sistema vascolare degli arti inferiori. Per valutare la natura del flusso sanguigno nelle arterie e nelle vene delle gambe, viene utilizzato l'USDG dei vasi degli arti inferiori - un esame ecografico, integrato dall'effetto Doppler. Il significato dell'effetto Doppler è che le onde sonore sono riflesse dagli elementi in movimento del sangue. Uno speciale sensore rileva i segnali riflessi che vengono elaborati da un computer e visualizzati sullo schermo monitor come immagini a colori.

Cosa mostra la doplerometria?

La tecnica ha molti vantaggi e aiuta a condurre una diagnosi approfondita della condizione delle arterie e delle vene delle gambe:

  • Valuta la pervietà dei vasi profondi e superficiali delle gambe, rivela la presenza di stenosi e la loro localizzazione.
  • Diagnostica le vene varicose, il grado della malattia, il coinvolgimento delle valvole vascolari.
  • Determina se ci sono coaguli di sangue e placche causate dall'aterosclerosi, dalla loro posizione e dimensione.
  • Valuta la quantità di sangue fornita agli arti inferiori.

L'esame ecografico dei vasi degli arti inferiori è un metodo molto istruttivo per aiutare a diagnosticare i disturbi circolatori nelle fasi iniziali.

Chi è indicato dalla dopplerografia?

Ci sono lamentele comuni che possono spingere un medico a nominare un doppler:

  • Gonfiore periodico del piede e della parte inferiore della gamba, specialmente la sera.
  • Il colore della pelle delle gambe divenne bluastro.
  • La pesantezza degli arti inferiori (ronzio delle gambe).
  • Crampi alla contrazione dei piedi.
  • Vasi dilatati pronunciati
  • Sigilli coperti di pelle alterata dalla pelle (marrone, bluastro).
  • La presenza di "stelle" e ulcere trofiche.
  • Piedi costantemente freddi, rapidamente congelati.
  • Sensazioni di correre la pelle d'oca.
  • Lunghe ferite non cicatrizzate ai piedi.
  • Dolore alle gambe quando si cammina, dopo il riposo.

Non sottovalutare il pericolo delle vene varicose - la malattia è complicata dal tromboembolismo. Nel caso peggiore, un trombo reciso può entrare nell'arteria polmonare, mettendo a rischio la vita del paziente.

La preparazione speciale per USDG di navi degli arti inferiori non è richiesta!

Principi di ricerca

Prima di iniziare la procedura, il medico può chiedere informazioni sui sintomi che stanno disturbando il paziente, familiarizzare con la storia della malattia. Per superare l'esame, il paziente deve rilasciare gli arti inferiori dai vestiti e sdraiarsi sul divano. Lo studio viene eseguito sul retro, i piedi sono leggermente rivolti verso i lati, il paziente deve rotolare sullo stomaco per ispezionare le vene poplitee.

Arterie e vene studiate da Doppler:

  • Arteria profonda della coscia;
  • Vena cava inferiore;
  • Vena profonda delle gambe;
  • Vena iliaca;
  • Arteria femorale e vena;
  • Vena poplitea.

Un gel speciale viene applicato sulla pelle delle gambe, che migliora il contatto con la pelle e conduce i raggi ultrasonici. Il sensore è installato a diverse angolazioni per migliorare l'immagine delle sezioni dei vasi. Il medico studia la localizzazione delle arterie e delle vene, la profondità dell'evento, lo stato delle biforcazioni (ramificazioni) delle navi. Quindi accende il Doppler e rileva la natura del flusso sanguigno - la sua velocità, uniformità ed è possibile identificare varie anomalie del movimento del sangue attraverso i vasi. Quando viene rilevata una patologia, uno specialista effettua una diagnosi più approfondita con la determinazione della gravità del disturbo.

Parametri determinati durante l'ecografia dei vasi degli arti inferiori:

  • ABI (indice caviglia-omerale) - il rapporto tra la pressione arteriosa, misurata alla caviglia, e la pressione sulla spalla. Più piccolo è il valore, peggiore è il flusso sanguigno nei vasi della gamba.
  • La velocità di picco nell'arteria femorale è normalmente di 100 mm / sec.
  • L'indice di pulsazione dell'arteria tibiale: minore è il numero, più stretto è il vaso. Normale è 1,8 m / se altro.
  • Il flusso sanguigno turbolento indica una stenosi incompleta della nave.
  • Il flusso sanguigno principale è il normale movimento del sangue per le arterie. Le variazioni di questo parametro indicano la stenosi.
  • Il tipo di flusso sanguigno collaterale è caratteristico del luogo in cui non vi è praticamente alcun apporto di sangue.

Al termine della procedura, il medico emette una conclusione in cui vengono inseriti tutti i dati ottenuti durante lo studio e fornisce al paziente anche una piccola carta termica, che devono essere salvati insieme alla conclusione.

Vantaggi del metodo

  • La diagnosi ecografica dei vasi della gamba è un metodo non invasivo, il paziente non avverte alcun disagio durante la procedura.
  • Il Doppler è disponibile per la maggior parte dei pazienti a causa del prezzo relativamente basso.
  • Non vi è alcun effetto dannoso delle radiazioni ionizzanti, quindi lo studio può essere ripetuto tutte le volte necessarie.
  • Le onde ultrasoniche possono essere riflesse dai tessuti molli, grazie alle quali è possibile ottenere un'immagine completa dello stato del sistema vascolare delle gambe. I raggi X di questa capacità non hanno, riflettendo solo sulle strutture ossee.
  • Il Doppler mostra lo stato delle arterie e delle vene in tempo reale, quindi una biopsia dei tumori rivelati viene eseguita sotto controllo ecografico.

Difetti di ricerca

Nonostante l'elevato numero di vantaggi, l'ecografia Doppler dei vasi degli arti inferiori presenta anche degli svantaggi:

  • Scarsa visualizzazione di piccole arterie e vene con ultrasuoni.
  • Le placche aterosclerotiche possono interferire con il passaggio delle onde sonore, il che complica enormemente la diagnosi.
  • L'ecografia non può sostituire completamente l'angiografia, la risonanza magnetica o la TC. I metodi elencati sono più accurati.
  • Come con altri metodi di esame, l'informatività dell'ecografia Doppler dipende direttamente dalla qualifica di uno specialista e dalla modernità dell'apparato diagnostico.

Riassumendo, diventa chiaro che il Doppler delle arterie e delle vene delle gambe aiuta il medico a diagnosticare rapidamente il problema esistente, e anche sulla base dei dati ottenuti per elaborare un regime di trattamento razionale per il paziente.

USDG di navi delle estremità più basse: scopi principali e metodi di realizzazione

L'USDG dei vasi degli arti inferiori è prescritto per identificare le patologie del flusso sanguigno nei vasi delle gambe: arterie e vene. L'obiettivo principale del metodo è determinare la velocità di movimento e direzione del flusso sanguigno.

L'USDG presenta tali vantaggi rispetto ad altri metodi, come il contenuto informativo, la sicurezza, la possibilità di ripetizione più volte, la disponibilità e il costo relativamente basso. Le indicazioni per USDG sono determinate dopo aver ricevuto un flebologo medico.

L'essenza dell'ecografia Doppler

L'ecografia Doppler delle vene e delle arterie degli arti inferiori si basa sull'effetto Doppler fisico: ecco perché il secondo nome per il metodo di ricerca è l'ecografia Doppler ad ultrasuoni.

Il dispositivo registra la variazione della frequenza del segnale, lo elabora digitalmente e il medico compie una conclusione sulla conformità della portata del sangue in un determinato punto di questa nave con i parametri normali o la presenza di eventuali deviazioni. L'USDG è un metodo oggettivo, molto dettagliato, innocuo e indolore per esaminare lo stato delle navi.

Cosa mostra la tecnica?

L'USDG e la vena cava inferiore, femorale, piccole e grandi vene sottocutanee, vene profonde della gamba e vene popliteali sono esaminate sul USDG. Le vene profonde con lo stesso nome accompagnano le stesse arterie.

USDG aiuta:

  • identificare lesioni vascolari iniziali asintomatiche;
  • rilevare patologie vascolari: placche aterosclerotiche o altre patologie;
  • quantificare il flusso sanguigno (ad esempio, la velocità di movimento);
  • identificare i segmenti di costrizione arteriosa (stenosi) e le dimensioni;
  • determinare le vene varicose: la sua causa, il livello di gravità, c'è un'insufficienza valvolare;
  • identificare un coagulo di sangue nei vasi, misurarne le dimensioni e la struttura, flottare;
  • studiare lo stato delle pareti dei vasi sanguigni (elasticità, ipertonia, ipotensione);
  • diagnosticare gli aneurismi.

Quando si determinano coaguli di sangue nelle vene profonde, è possibile scoprire le seguenti proprietà:

  • la percentuale di restringimento del lume venoso;
  • trombo parietale o mobile, che viene rilevato premendo il sensore;
  • trombo lieve o stretto;
  • omogeneo o eterogeneo.

L'ecografia Doppler viene eseguita per diagnosticare patologie comuni - vene varicose, aterosclerosi dei vasi della gamba, tromboflebite, trombosi venosa profonda e altre malattie vascolari.

La dopplerografia degli arti inferiori aiuta a determinare il tipo di trattamento in questa fase della malattia e, se vi sono indicazioni per il trattamento chirurgico, eseguire la marcatura della vena preoperatoria.

Vantaggi di USDG:

  • indolore e non invasivo;
  • basso costo della procedura e disponibilità;
  • nessuna radiazione ionizzante;
  • Viene eseguito online, in modo da poter eseguire immediatamente una biopsia delle formazioni rivelate;
  • i dettagli dell'immagine sono molto più alti rispetto alle tradizionali immagini a raggi X.

A differenza dell'USD, metodi di ricerca così avanzati come la risonanza magnetica e la tomografia computerizzata non possono stimare la velocità del flusso sanguigno.

A chi è assegnato

È necessario condurre un esame per i reclami di dolore alle gambe quando si cammina, "intorpidimento", "scatto a freddo" delle estremità. Prima viene diagnosticata la patologia e viene prescritto il trattamento, migliore è la prognosi per il pieno recupero.

UZDG di navi di gambe è nominato se:

  • altre arterie del corpo hanno già aterosclerosi;
  • i dolori si verificano nei muscoli del polpaccio;
  • i dolori si verificano durante l'esercizio e camminando a brevi distanze da 500 metri a 1 chilometro;
  • le gambe diventano blu e diventano fredde o rosse e si gonfiano;
  • visibile sulla superficie dei nodi dei vasi sanguigni e manifestare le vene varicose;
  • ci sono lamentele di pesantezza alle gambe, gonfiore, intorpidimento delle gambe, crampi;
  • guarnizioni viola marroni o scure apparse sulle gambe;
  • apparvero le stelle;
  • una delle gambe aumenta di dimensioni rispetto alla seconda;
  • si verificano cambiamenti trofici della pelle;
  • c'era un trauma alle arterie.

Inoltre, l'USDG è prescritto a pazienti con diabete mellito e altre malattie croniche.

In assenza di controindicazioni a questa procedura, può essere effettuato ripetutamente per determinare la dinamica della terapia.

Indicazioni per lo studio

Le indicazioni più comuni per condurre un UZDG sono i reclami su:

  • sbiancamento dei piedi e arti freddi;
  • brividi;
  • le gambe si stancano rapidamente e ronzano;
  • lividi rapidamente;
  • le abrasioni lunghe non guariscono;
  • sensazione di bruciore, pienezza, pienezza alle gambe;
  • gonfiore visivo delle vene.

Con l'aiuto della ricerca puoi scoprire:

  • le vene profonde o superficiali sono percorribili e qual è il grado della violazione;
  • quanto sono consistenti le valvole nei vasi venosi, il grado di insufficienza valvolare;
  • qual è la condizione delle vene perforanti - il cosiddetto. collegamento tra reti vascolari profonde e superficiali;
  • e la presenza e il livello di mobilità di un coagulo di sangue.

Nel processo di ricerca può essere identificato:

  • L'aterosclerosi vascolare obliterante è una malattia di grandi vasi caratteristici dei pazienti di età.
  • L'endarterite obliterante è una malattia dei piccoli vasi, caratterizzata da restringimento e infiammazione dei segmenti dell'arteria.
  • Vene varicose - ristagno di sangue venoso e presenza di segmenti vascolari dilatati.
  • La trombosi venosa profonda è una malattia causata da coaguli di sangue che interferiscono con il normale flusso sanguigno.

Preparazione e progresso della procedura

Prendere, se disponibile, un rinvio da un medico e, se disponibili, i risultati di altri studi. Il giorno dello studio, non è necessario bere bevande stimolanti: alcol, caffè, energia, tè, non si deve fumare 2 ore prima dello studio, non è necessario assumere farmaci.

È necessario rimuovere i vestiti dall'area di studio e sdraiarsi sulla schiena vicino all'apparato USDG. Il medico applicherà sul gel contatto con la pelle, che migliora la trasmissione delle onde ultrasoniche. Un medico esegue misurazioni a punti di controllo corrispondenti alla proiezione delle navi sotto indagine.

L'esame delle piccole vene sottocutanee e popliteali viene eseguito chiedendo al paziente di stare in piedi o rotolare sullo stomaco.

Il monitor acquisisce le immagini delle aree studiate. È possibile che dopo lo studio sdraiato, il medico condurrà uno studio in piedi. In alcuni casi, la misurazione viene effettuata sulla gamba destra e sinistra per confrontare la velocità del flusso sanguigno per informazioni più approfondite.

Lo studio è ugualmente informativo per vasi grandi e piccoli e per la circolazione arteriosa e venosa.

Lo studio dura fino a un'ora, è assolutamente indolore e non porta sentimenti di disagio. Dopo la procedura, il paziente si alza e rimuove il gel. Dopo 15 minuti, i risultati dello studio saranno emessi e consegnati alle mani.

Principi di decodifica dei risultati e prestazioni normali

La valutazione del letto venoso non ha valori numerici. Un sonologo analizza la pervietà delle vene, la condizione delle valvole venose, la topografia del segmento in cui vengono rivelati la patologia e il grado di flusso sanguigno.

Il flusso sanguigno arterioso ha diversi parametri:

  1. L'indice caviglia-brachiale di ABI è il rapporto tra la pressione arteriosa alla caviglia e la pressione arteriosa misurata alla spalla. Normalmente l'ABI dovrebbe essere compreso tra 0,9 e sopra. Dopo aver caricato il parametro aumenta. Più basso è il punteggio, peggiore è la pervietà delle arterie sulla gamba. Se il grado iniziale di stenosi è 0.9-0.7, il critico è già 0.3.
  2. La velocità massima del flusso sanguigno nell'arteria femorale è normale - 100 cm / s, nella parte inferiore della gamba - 50 cm / s.
  3. L'indice di resistenza nell'arteria femorale supera 1 m / s.
  4. L'indice di pulsazione nell'arteria tibiale supera 1,8 m / s. Più piccoli sono gli ultimi 2 indicatori, più stretto è il diametro della nave.
  5. Il tipo di flusso sanguigno turbolento significa che c'è un restringimento incompleto della nave.
  6. Tipo di tronco: la norma
  7. Tipo di tronco modificato significa che sopra il sito - stenosi.
  8. Il flusso sanguigno collaterale viene registrato sotto il sito con una completa mancanza di flusso sanguigno.

Così, sulla base dello studio, il medico può vedere come si trovano le vene e le arterie, il grado di permeabilità vascolare, la lunghezza dei segmenti stretti.

Il risultato di questo studio è una conclusione medica circa l'uniformità del flusso sanguigno, la natura del suo cambiamento, che si verifica a causa di un restringimento, e talvolta anche il blocco del lume, che può verificarsi a causa di una placca aterosclerotica o trombo.

Analizzato le capacità compensatorie del flusso sanguigno, la patologia della struttura dei vasi sanguigni:

  • l'esistenza di tortuosità, aneurismi;
  • gravità dello spasmo;
  • la possibilità di compressione dell'arteria vicino al tessuto cicatriziale o, ad esempio, dei muscoli spasmodici.

Questa video conferenza racconta di più sull'attrezzatura necessaria e sull'interpretazione degli indicatori (destinati agli specialisti):

Prezzi medi in Russia e all'estero

I vasi sanguigni Doppler delle gambe possono essere divisi in arterie o arterie e vene solo USDG. Nel primo caso, il costo del sondaggio sarà inferiore e ammonterebbe a una media di 3.500 rubli. Nel secondo caso, il costo del sondaggio inizierà da 5.500 rubli.

Una diagnosi efficace delle malattie dei vasi delle gambe è possibile solo attraverso l'uso di attrezzature innovative e un'attenta ricerca da parte di specialisti esperti. Dopo aver completato lo studio, il flebologo risolve la questione della necessità di ulteriori diagnosi: flebografia, scansione duplex, flebografia CT, flebografia, ecc.

Ecografia Doppler degli arti inferiori

La dopplerografia dei vasi degli arti inferiori è un modo per studiare il flusso sanguigno nei vasi, consentendo di registrare in tempo reale l'aspetto sonoro, grafico e quantitativo degli indicatori del flusso sanguigno nei vasi. La tecnica è intesa per la diagnosi di occlusioni e stenosi dei vasi degli arti inferiori, valutazione dello stato funzionale delle valvole delle vene delle gambe.

L'esame comprende uno studio dei seguenti vasi venosi: la grande safena, la cavità inferiore, il femore, il iliaco, la piccola safena, le vene profonde della parte inferiore della gamba e il popliteo.

I sintomi per cui è fatto Doppler

Il doppler è prescritto per la comparsa dei sintomi della malattia venosa degli arti inferiori o delle arterie. È raccomandato per i pazienti che manifestano:

Ti consigliamo anche di leggere:

  • affaticamento quando si cammina, pesantezza, dolore alle gambe;
  • con maggiore sensibilità ai piedi freddi;
  • con sensazioni di formicolio sulla pelle delle gambe;
  • in presenza di vene varicose;
  • in caso di comparsa di ulcere sulla pelle delle gambe;
  • in caso di edema alle gambe.

Doppler non richiede un addestramento speciale. Durante la procedura, è possibile rilevare le seguenti malattie:

Per la prevenzione delle malattie e il trattamento delle manifestazioni delle vene varicose sui nostri piedi, i nostri lettori consigliano il gel anti varicoso "VariStop", ricco di estratti vegetali e oli, elimina delicatamente ed efficacemente le manifestazioni della malattia, allevia i sintomi, tonifica, rafforza i vasi sanguigni.
Pareri medici.

  1. L'aterosclerosi obliterante è un problema di grandi vasi che si verifica dopo quarant'anni. Si manifesta con sintomi come affaticamento e dolore alle gambe quando si cammina, si salgono le scale o in salita, si ha una ridotta crescita dei peli della pelle delle cosce e degli stinchi, pelle fredda delle gambe, formazione di ulcere trofiche.
  2. L'endarterite obliterante è un problema dei piccoli vasi delle gambe, che è caratterizzato da restringimento e infiammazione delle arterie. I sintomi di endoarterite obliterante sono simili ai sintomi nell'aterosclerosi delle arterie delle gambe.
  3. Le vene varicose sono una malattia in cui c'è ristagno del sangue venoso nelle gambe e nelle aree delle vene dilatate. I sintomi delle vene varicose sono: edema, comparsa di pesantezza alle gambe, prurito, ispessimento e scurimento della pelle delle gambe, comparsa di ulcere trofiche e vene dilatate visibili sotto la pelle.
  4. La trombosi venosa profonda degli arti inferiori è una malattia caratterizzata dalla formazione di coaguli di sangue che interferiscono con il deflusso del sangue dalle gambe. La trombosi è espressa dal dolore quando si muove nell'articolazione della caviglia, gonfiore alle gambe.

Tecnica di scansione duplex

La dopplerografia dei vasi degli arti inferiori, come altri metodi ad ultrasuoni, è una tecnologia non invasiva ed è completamente indolore per il paziente.

Prima della procedura, il paziente deve spogliarsi sotto la cintura. La scansione viene eseguita stando in piedi o sdraiati, ma durante la procedura, è molto probabile che al paziente venga chiesto di cambiare la posizione del corpo più volte.

Il tempo totale della procedura va dai dieci ai quaranta minuti. L'ecografia Doppler non ha limiti di età, è innocua e indolore per la salute. E non meno importante - sicuro.

Articoli correlati:
  1. Ultrasuoni dei vasi degli arti inferiori come metodo diagnostico altamente informativo
  2. Navi USDG degli arti inferiori
  3. Scansione e scansione duplex come trattamento per i vasi degli arti inferiori
  4. Aterosclerosi obliterante degli arti inferiori

Commenti

Buona giornata! Aiutami a capire che devo fare una scansione duplex o un'ecografia delle vene degli arti inferiori. Quale è meglio? Gambe molto doloranti, dentro, nei muscoli. Non c'è grande gonfiore. Non ci sono varici forti.

Zemfira, scansione duplex dei vasi sanguigni: sono gli ultrasuoni. Quindi non hai una scelta speciale. Fai le vene duplex degli arti inferiori.

Buongiorno Dimmi quale indagine condurre: ieri c'era uno strattone con sollevamento pesi e c'era un click nel polpaccio della gamba, e poi diventava doloroso camminare, soprattutto se doveva alzarsi. Lo specialista del trauma ha scritto - è stato ferito e, su mia richiesta, qualcos'altro da esaminare - ha dato la direzione all'ecografia. Che cosa consigli?

Cara Irina Viktorovna!

Il traumatologo ti ha raccomandato di condurre un esame ecografico dei vasi delle gambe, comprese le vene profonde. A causa del sovraccarico, potrebbe verificarsi una dilatazione varicosa delle vene profonde della parte inferiore della gamba, che si manifesterà come dolore quando si cammina per la prima volta. Poi ci sarà una costante pesantezza alle gambe e gonfiore. In assenza di una patologia vascolare basata sui risultati degli ultrasuoni, una radiografia della tibia dovrebbe essere eseguita in diverse proiezioni, elettromiografia dei muscoli tibiali, e un neurologo dovrebbe essere visitato per escludere la violazione dei rami del nervo tibiale.

Vi auguriamo una pronta guarigione da sintomi spiacevoli.

Benvenuto! Per quattro mesi i miei piedi si sono gonfiati, specialmente la caviglia del mio piede destro, un po 'meno alla mia sinistra. Ho fatto l'ecografia delle vene degli arti inferiori, le mie vene sono a posto, ho bevuto un mese di compresse di Detralex, sembrava migliorare, ma la mia caviglia destra era ancora gonfia. A volte prurito un po ', cammino senza problemi, ma se mi alzo o mi siedo per un lungo periodo, il tumore ritorna. Dimmi, per favore, cos'altro puoi fare con un'ecografia, può un'ecografia dell'arteria?

A giudicare dalle tue lamentele, non ci sono problemi con le arterie delle gambe, quindi non c'è bisogno di esaminare il lavoro delle navi arteriose finora. Il gonfiore delle gambe e dei piedi nel tuo caso è molto probabilmente associato a un drenaggio linfatico alterato dal sistema vascolare linfatico. Se in base ai risultati dell'ecografia delle vene degli arti inferiori non ci sono sintomi di vene varicose e tromboflebiti, allora bisogna cercare problemi sia nella piccola pelvi (a ultrasuoni degli organi e vasi del piccolo bacino), sia nel sistema linfatico stesso (fare linfografia a raggi X o linfoscintigrafia). Pertanto, è necessario contattare il chirurgo vascolare per pianificare un esame più approfondito.

Fino a quando non viene stabilita la causa esatta delle gambe gonfie, è possibile alleviare le proprie condizioni a casa indossando biancheria intima a compressione, applicando pomate a base di venotoni sulla pelle delle gambe e prendendo angioprotettori. Inoltre, il nuoto e il nordic walking possono aiutare a migliorare il drenaggio linfatico.

Vi auguriamo una pronta guarigione da sintomi spiacevoli.

Ciao, dimmi, per favore, che tipo di esame e di esame ad ultrasuoni di quali arterie o vene devono essere fatte.Il problema è nel gonfiore delle gambe, specialmente quello giusto (ho un robot seduto, dopo cena le gambe iniziano a gonfiarsi) in basso vicino all'osso. Accetto troksevazin tabl al mattino e alla sera su 1 ti troksevazin gel. 5 giorni, fino a quando non vedo miglioramenti, la mattina dopo il sonno non c'è edema, qual è la ragione, che tipo di trattamento è necessario.

molto spesso, specialmente d'estate quando fa caldo, i piedi delle gambe si gonfiano. l'ultima volta che il gonfiore è andato più in alto, quasi fino al ginocchio. Vale la pena fare un duplex?

Buona sera! Dimmi, per favore, oggi ho fatto un'ecografia degli arti inferiori, (le gambe e il braccio sinistro nella regione sotto la spalla fanno molto male), gli ultrasuoni facevano solo le gambe, dicevano che se tutto va bene lì, allora non ha senso fare un'ecografia, c'è un'intima ad ultrasuoni, gambe inferiori e in basso vicino all'osso. Le mie gambe sono terribilmente doloranti, temo che il dottore non abbia visto qualcosa. Forse è stato necessario eseguire un'estesa ecografia dell'intera gamba? O è sufficiente diagnosticare? Secondo i risultati, tutte le navi sono pulite. L'anno scorso, ha fatto anche l'ecografia del collo, va tutto bene

Esame dei vasi degli arti inferiori usando Doppler

Cos'è la dopplerografia?

Il metodo della diagnosi ecografica, basato sull'effetto Doppler, è il più moderno e rilevante quando vi è la necessità di studiare i vasi e il flusso sanguigno in essi.

L'uso dell'ecografia Doppler consente di rilevare i sintomi di varie patologie vascolari (aterosclerosi obliterante e endarterite, vene varicose, trombosi venosa profonda) nelle prime fasi della loro progressione.

Questo metodo di diagnosi è più spesso utilizzato per valutare il flusso di sangue e il lavoro dell'apparato valvolare nelle vene e arterie degli arti inferiori, nonché per identificare stenosi e occlusioni.

L'essenza della tecnica

L'alta efficienza della dopplerogargy è dovuta al fatto che, nel corso della procedura di ricerca, è possibile ottenere in tempo reale le caratteristiche qualitative e quantitative del flusso sanguigno - la direzione e la velocità del movimento del sangue, il volume della massa del liquido sanguigno, ecc. Sulla base dei risultati diagnostici, il medico può trarre conclusioni sullo stato delle pareti, nonché possibili disturbi nel sistema circolatorio delle gambe. Utilizzando questo metodo, vengono rilevate lesioni aterosclerotiche delle vene e delle arterie, intasamento dei coaguli di sangue, processi infiammatori, insufficienza delle valvole e altre condizioni patologiche.

L'effetto Doppler si basa sulla capacità delle onde ultrasoniche di rimbalzare sulle particelle mobili dei fluidi biologici, in questo caso dai globuli rossi.

La più recente apparecchiatura di diagnostica a ultrasuoni, che registra l'effetto Doppler, è dotata di trasmettitori e ricevitori speciali che trasmettono onde e registrano cambiamenti nelle frequenze dei segnali ultrasonici riflessi dalle particelle di sangue in movimento.

Metodi di classificazione doppler

  1. Spettrale: utilizzato per valutare la velocità del flusso sanguigno in vasti vasi del sistema circolatorio, tenendo conto del tempo.
  2. Energia: viene utilizzata per studiare il flusso sanguigno di tutte le navi, sia grandi che piccole, in una specifica area del corpo. Questo metodo rende impossibile valutare la direzione e la velocità del movimento della massa ematica, pertanto, è di norma prescritto per determinare l'adeguatezza dell'erogazione di sangue (vascolarizzazione).
  3. Isolato - questa tecnica è stata recentemente poco richiesta ed è stata sostituita da un'ecografia doppler duplex più efficace.
  4. Tridimensionale: il metodo più avanzato di diagnostica ecografica, che consente di creare un'immagine tridimensionale della nave indagata per ottenere dati completi e precisi sulle sue condizioni.

Campo di studio

L'ecografia Doppler degli arti inferiori viene utilizzata per valutare la condizione di tutte le vene grandi e medie nelle gambe:

  • grande sottocutaneo;
  • coscia;
  • entrambi ileali;
  • incavo più basso;
  • piccolo sottocutaneo;
  • popliteo;
  • tutte le vene profonde della gamba.

Nel corso dello studio, sono valutate la vitalità delle valvole venose, la permeabilità dei vasi profondi, l'uniformità del flusso sanguigno e il suo potenziale compensatorio, la presenza di deviazioni anomale nella struttura e nel decorso dei vasi.

testimonianza

L'ecografia Doppler degli arti inferiori è prescritta ai pazienti che lamentano i seguenti sintomi:

  1. Dolore e pesantezza alle gambe.
  2. Affaticamento frequente che si verifica mentre si cammina.
  3. Maggiore sensibilità alle basse temperature.
  4. Sensazione di formicolio sulla pelle dei piedi.
  5. Lo sviluppo delle vene varicose.
  6. Ulcerazione sulla pelle delle gambe.
  7. Gonfiore degli arti inferiori.

Esecuzione della procedura

L'ecografia Doppler degli arti inferiori è una tecnica non invasiva e assolutamente indolore. Questo è precisamente il suo grande vantaggio rispetto ad altri metodi di diagnosi della condizione delle vene e delle arterie. La scansione ad ultrasuoni viene eseguita nella posizione orizzontale e verticale del corpo del paziente. La procedura viene eseguita entro 10-45 minuti.

L'ecografia Doppler è un metodo diagnostico sicuro, indolore e innocuo che non ha controindicazioni e può essere eseguito, se necessario, più volte di seguito per un breve periodo.

Ecografia Doppler degli arti inferiori: una panoramica della procedura

Da questo articolo imparerai come condurre l'USDG delle navi degli arti inferiori, a cui viene prescritta la procedura. Cosa può essere diagnosticato con USDG.

L'ecografia Doppler è l'ecografia Doppler. Questo metodo di diagnosi, a differenza di altri metodi di esame dei vasi sanguigni, è in grado di mostrare la velocità del flusso sanguigno, che consente di diagnosticare con precisione la gravità della malattia che colpisce la circolazione sanguigna.

Per tutte le navi, questa procedura viene eseguita con lo stesso principio - utilizzando un sensore a ultrasuoni, come qualsiasi altro apparecchio ad ultrasuoni. Spesso questa procedura è necessaria per l'esame delle vene, per lo studio delle arterie è usato meno frequentemente.

Diversi medici possono riferirti a questo esame: un terapeuta, un flebologo, un angiologo. Conduce l'ecografia specialistica della procedura.

testimonianza

Le navi USDG delle gambe sono prescritte per la diagnosi di tali malattie:

  1. Vene varicose
  2. Tromboflebite.
  3. L'aterosclerosi.
  4. Trombosi.
  5. Spasmo delle arterie delle gambe (angiospasmo).
  6. Aneurisma delle arterie (la loro espansione).
  7. Endarterite obliterante (malattia infiammatoria delle arterie, che porta al loro restringimento).
  8. Malformazioni artero-venose (connessioni patologiche tra arterie e vene).

Quali sono i sintomi prescritti USDG

I pazienti vengono indirizzati a questa procedura diagnostica per sospette malattie vascolari delle gambe. Un medico può prescriverti un USDG se riscontri questi sintomi:

  • gonfiore alle gambe;
  • pesantezza alle gambe;
  • frequenti scottature, arrossamenti, occhi azzurri;
  • "Pelle d'oca", intorpidimento alle gambe;
  • dolore quando si cammina a meno di 1000 metri;
  • crampi ai muscoli del polpaccio;
  • "asterischi" vascolari, "griglie", vene sporgenti;
  • tendenza a congelare i piedi, i piedi freddi, anche se caldi;
  • la comparsa di lividi sulle gambe, anche dopo il minimo soffio, o per nessuna ragione.

Quando è necessaria la dopplerografia

Dopplerografia dei vasi delle gambe per scopi profilattici ogni sei mesi o un anno, se sei a rischio. A malattie vascolari delle estremità più basse inclini:

  • persone che sono in sovrappeso;
  • impegnato nel lavoro fisico (caricatori, atleti);
  • quelli che stanno costantemente o vanno molto al lavoro (insegnanti, guardie, corrieri, camerieri, baristi);
  • a quelli a cui è già stata diagnosticata l'aterosclerosi di altre navi;
  • persone i cui parenti diretti soffrivano di malattie vascolari;
  • quelli con diabete;
  • fumatori;
  • persone oltre i 45 anni;
  • le donne durante i periodi di gravidanza e menopausa;
  • donne che assumono contraccettivi orali da molto tempo.

formazione

La procedura non richiede alcuna preparazione complicata.

L'unica cosa: le gambe devono essere pulite. Se si hanno in considerazione le caratteristiche individuali dei peli spessi sulle gambe, si consiglia di tagliarli in modo che il medico possa lavorare più facilmente.

Il giorno della procedura, non bere alcolici, bevande stimolanti (caffè, tè forte, energia), non esporre le gambe allo sforzo fisico (non correre, non sollevare pesi, non andare agli allenamenti). 2 ore prima che l'USDG delle navi degli arti inferiori (e anche di altre navi) non fumi. È meglio andare a fare un esame la mattina.

Prendi un tovagliolo o un asciugamano con te per pulirti i piedi. Porta anche un referral all'USD dal tuo medico e i risultati dei precedenti esami vascolari.

Come condurre la ricerca

Per prima cosa ti liberi le gambe dai vestiti.

L'esame sarà effettuato in piedi o sdraiati. Il medico applica il gel per gli ultrasuoni e guida il sensore ad ultrasuoni sulle gambe.

L'immagine delle tue navi viene visualizzata sul monitor di uno specialista. Immediatamente durante la procedura, analizza e registra i dati.

Se viene esaminato sdraiato, il medico prima ti dirà di sdraiarti sullo stomaco e sollevare le gambe sui calzini. Oppure puoi mettere un rullo sotto il piede. In questa posizione, è più conveniente per uno specialista esaminare le vene poplitea, peroneale, sottocutanea e surale, così come le arterie della superficie posteriore delle gambe. Poi ti verrà chiesto di rotolare sulla schiena e piegare leggermente le gambe alle articolazioni del ginocchio. In questa posizione, il medico può esaminare le vene e le arterie della superficie anteriore delle gambe.

Anatomia delle vene delle gambe. Clicca sulla foto per ingrandirla

Durante l'USDG per rilevare il reflusso (scarico del sangue inverso), il medico può eseguire test speciali:

  1. Prova di compressione. L'estremità viene compressa e viene valutato il flusso sanguigno nei vasi compressi.
  2. Esempio Valsalva. Ti verrà chiesto di inalare, tenere il naso e la bocca, e sforzarti un po ', cercando di espirare. Se c'è una fase iniziale delle vene varicose, può verificarsi reflusso durante questo test.

In totale, occorrono circa 10-15 minuti per doppler le navi.

Alla fine dell'esame, ti pulisci i piedi dai resti del gel a ultrasuoni, ti vesti, prendi il risultato e puoi andare.

Ciò che mostra l'USDG delle navi delle gambe

Con l'aiuto di Doppler delle estremità più basse, è possibile esaminare tali navi delle gambe:

Rami di queste grandi arterie.

Durante questa procedura diagnostica, il medico può vedere:

  • la forma e la posizione delle navi;
  • diametro del lume del vaso;
  • condizione delle pareti vascolari;
  • condizione di valvole arteriose e venose;
  • velocità del flusso sanguigno nelle gambe;
  • la presenza di reflusso (scarico inverso del sangue, che si trova spesso nelle vene varicose);
  • la presenza di coaguli di sangue;
  • la dimensione, la densità e la struttura del trombo, se presente;
  • la presenza di placche aterosclerotiche;
  • la presenza di malformazioni artero-venose (connessioni tra arterie e vene, che normalmente non dovrebbero essere).

Norme UZDG, conclusione con spiegazioni

Le vene devono essere percorribili, non dilatate, le pareti non sono ispessite. Le arterie non sono ristrette.

Tutte le valvole devono essere coerenti, il reflusso non dovrebbe essere.

La velocità del flusso sanguigno nell'arteria femorale è in media di 100 cm / s, nelle arterie della gamba - 50 cm / s.

Non dovrebbero essere rilevate placche aterosclerotiche e coaguli di sangue nei vasi.

Le connessioni patologiche tra le navi sono normalmente assenti.

Un esempio della normale conclusione dell'ecografia delle vene delle gambe e delle spiegazioni ad essa

Conclusione: tutte le vene su entrambi i lati sono permeabili, compresse, le pareti non sono ispessite, il flusso sanguigno è fase. Le strutture intraluminali non sono state identificate. Le valvole sono coerenti a tutti i livelli. Il reflusso patologico durante l'esecuzione di compressione e i campioni Valsalva sono assenti.

Controindicazioni

L'ecografia Doppler dei vasi delle estremità inferiori è una procedura assolutamente sicura. Non ha controindicazioni e limiti di età.

Può essere eseguito con qualsiasi frequenza e qualsiasi persona, tra cui:

  • bambini di qualsiasi età;
  • gli anziani;
  • persone con malattie croniche;
  • pazienti con malattie infiammatorie acute;
  • coloro che hanno un pacemaker impiantato (possono inviare un trasduttore ad ultrasuoni alle gambe e non è possibile eseguire un'ecografia della cavità toracica);
  • donne in gravidanza e in allattamento;
  • coloro che sono allergici agli agenti di contrasto (l'angiografia, ad esempio, non può essere eseguita in questo caso);
  • persone che pesano più di 120 kg (ma è impossibile eseguire una risonanza magnetica per i pazienti obesi sulla maggior parte dei dispositivi, dal momento che non sono progettati per tali dimensioni).

L'unica restrizione che può essere concessa è un'allergia a un gel a ultrasuoni. Si verifica in casi isolati. E non è una controindicazione assoluta alla diagnosi. Una reazione allergica può essere evitata raccogliendo un gel ipoallergenico che è giusto per te.

Gel per ultrasuoni

Riepilogo, vantaggi della procedura

L'ecografia Doppler dei vasi delle estremità inferiori è un metodo diagnostico assolutamente indolore. Non provoca alcun effetto collaterale e non ha controindicazioni (eccetto che per un'allergia a un gel per ultrasuoni). Come dimostrato dai ricercatori, le onde ultrasoniche non causano alcun danno al corpo, quindi l'ecografia dei vasi delle gambe può essere eseguita con qualsiasi frequenza.

A differenza della risonanza magnetica, USDG non ha limiti di peso per il paziente e può essere eseguita da persone con un pacemaker installato.

Questa procedura può essere eseguita per i pazienti che sono allergici agli agenti di contrasto e ad altri farmaci contenenti iodio, che non si possono dire sull'angiografia e sulla flebografia con mezzo di contrasto.

Tra i vantaggi si possono notare e a basso costo. L'ecografia Doppler è significativamente più economica della risonanza magnetica, dell'angiografia e della flebografia.

Gli indubbi vantaggi del metodo includono la velocità di esecuzione. USDG fare un massimo di 15 minuti. Una risonanza magnetica, ad esempio, richiede almeno mezz'ora.

Possiamo dire che l'ecografia Doppler è il metodo più ottimale per esaminare le navi esistenti oggi. Combina alta precisione, costi accessibili, alta velocità e la quasi completa assenza di controindicazioni.

Ecografia Doppler (ultrasuoni, ultrasuoni)

Elite Medical and Diagnostic Clinic

vendita al dettaglio; persona fisica / individuale; forma di pagamento: contanti

MedIntegro

Str. Dimitrova 56a

S Class Clinics Voronezh

Prospect Revolution 29a

Centro medico Broad Hearts

Str. Vladimir Nevsky 19, pom.2

BUZ VO VGKBSMP №10 (Hospital Electronics) -pagare i servizi

commercio all'ingrosso / al dettaglio; persona fisica / individuale; forma di pagamento: contanti / bonifico bancario

Centro diagnostico

La prima clinica di famiglia di Voronezh

persona fisica / individuale; forma di pagamento: contanti / bonifico bancario

Str. Vladimir Nevsky 48, camera non residenziale incorporata

Centro medico di Kupai

Ecografia Doppler (ultrasuoni, ultrasuoni) degli organi studiati - vasi del collo, della testa, delle gambe

Ecografia Doppler (USDG, ultrasuoni) delle arterie brachicefaliche, aorta e rami viscerali 1200r., Arti inferiori e arterie iliache 1800r.

Ecografia Doppler (ultrasuoni, ultrasuoni) degli organi investigati - vasi del pene 500r.

Ecografia Doppler (USDG, ultrasuoni) degli organi-vasi studiati (arterie e vene) degli arti inferiori, arti superiori 700-1500.

Ecografia Doppler (UZDG, ultrasuoni) degli organi in studio - arterie brachiocefaliche (BCA) 1500r., Vasi delle estremità 3000r., Arterie renali 800r.

Ecografia Doppler (ultrasuoni, ultrasuoni) del feto con il flusso sanguigno

Ecografia Doppler (USDG, ultrasuoni) degli organi-vasi studiati (arterie e vene) degli arti inferiori

Ecografia Doppler (USDG, ultrasuoni) degli organi-vasi studiati (arterie e vene) degli arti inferiori

Ecografia Doppler (USDG, ultrasuoni) degli organi-vasi studiati (arterie brachiocefaliche (BCA) e vene)

Ecografia Doppler (ultrasuoni, ultrasuoni) degli organi studiati dei reni

Ecografia Doppler (ultrasuoni, ultrasuoni) del feto con il flusso sanguigno

Cos'è l'USDG (ecografia Doppler)


L'ecografia Doppler è una tecnica innovativa che consente di eseguire in modo rapido e senza dolore un esame non invasivo dei vasi cerebrali, il collo e garantire al medico l'opportunità di ottenere un quadro accurato della condizione umana. L'ecografia Doppler (UZDG) di vasi cerebrali aiuterà il medico a farsi un'idea rapida dello stato interno del sistema vascolare, di eventuali sigilli, ispessimenti o cambiamenti nello stato dei vasi.

Le navi principali USDG ti consentono di:

  • ottenere rapidamente un'idea dei processi infiammatori in atto nelle fasi iniziali e prevenire lo sviluppo della malattia;
  • ricevere immediatamente informazioni sullo stato del flusso sanguigno venoso;
  • vedere ogni violazione e determinare il grado di danno alla pervietà dell'arteria;
  • ottenere un quadro accurato dell'elasticità dei vasi sanguigni a qualsiasi età e svolgere un trattamento speciale per eliminare i problemi riscontrati.

Ecografia Doppler durante la gravidanza

Molte donne sperimentano malattie venose durante la gestazione. Per ottenere un quadro completo dei cambiamenti che si verificano nel corpo del paziente, è necessario eseguire un esame completo dello stato vascolare. Ciò aiuterà a prendere le precauzioni necessarie, a scegliere un metodo di trattamento che ridurrà al minimo le conseguenze negative dello sviluppo della malattia. Recensioni di USDG ti aiuteranno a fare la scelta giusta.

La tecnologia moderna e l'eccellente formazione professionale, insieme a una vasta esperienza pratica garantiranno risultati di alta qualità. La decodifica di USDG viene effettuata da medici che hanno una vasta esperienza di lavoro con pazienti diversi. Possono immediatamente fare la diagnosi corretta e trovare un metodo efficace di trattamento.

USDG (ultrasuono Doppler) di navi a Voronezh: prezzo

La moderna tecnologia consente ai medici di condurre rapidamente un'indagine sugli ultrasuoni (vene e vasi sanguigni, per esempio) utilizzando sensori a ultrasuoni. Il dispositivo fornirà un'elevata accuratezza dell'immagine e aiuterà il medico a vedere il minimo cambiamento nello stato delle pareti dei vasi dell'arteria carotidea o vertebrale. È possibile determinare immediatamente la qualità del flusso sanguigno, la presenza di placche per trarre conclusioni sulla permeabilità, lo spessore delle pareti e eventuali anomalie dello stato del sistema circolatorio.

Dove fare USDG a Voronezh: indirizzi e prezzi

Spesso, le persone che soffrono di mal di testa continuo, incline a perdita improvvisa di coscienza, incline a salti di pressione acuta chiedono dove fare il USDG dei vasi della testa e del collo.

L'esame è effettuato da un medico responsabile di una malattia neurologica. A Voronezh, l'ecografia Doppler (UZDG) delle navi degli arti inferiori, ecc. Viene effettuata in centri medici i cui indirizzi e numeri di telefono sono disponibili sul nostro sito web. L'ammissione è su appuntamento, che può essere fatto per telefono o lasciando una richiesta sul sito web della clinica.

UZDG a Voronezh è disponibile per chiunque abbia bisogno di un esame specialistico. La procedura non richiede alcun addestramento speciale ed è disponibile per le persone di tutte le età. È completamente indolore e può fornire rapidamente l'opportunità al medico di vedere lo stato del flusso sanguigno nel corpo del paziente. Qui puoi spendere USDG delle arterie renali, il costo del servizio è disponibile per qualsiasi paziente e non può infliggere danni al budget familiare. Le spese minori sono pienamente giustificate dall'opportunità di ottenere una risposta esauriente sulle condizioni del corpo e scegliere il trattamento giusto, se necessario.

Studio Doppler dei vasi degli arti inferiori: il principio del metodo

L'esame ecografico dei vasi degli arti inferiori o della dopplerografia (USDG) è una tecnica per diagnosticare il loro danno e le patologie circolatorie. Questo tipo di diagnosi può essere assegnato a un paziente da diversi specialisti - un angiologo, un flebologo e un terapeuta in particolare per la diagnosi delle lesioni nelle arterie e nelle vene delle gambe.

Come esaminare i vasi delle gambe e in quali casi viene utilizzato il metodo? Le risposte dettagliate a queste e ad altre domande altrettanto importanti sono considerate in dettaglio.

Cos'è l'USDG?

L'ecografia Doppler è un tipo di ultrasuono classico basato sull'effetto dell'onda Doppler. Cambiando la frequenza delle onde riflesse è possibile determinare la direzione e la velocità del flusso sanguigno. Sulla base di queste indicazioni, è possibile isolare le navi ed esaminarne le condizioni. Considerando i metodi di esame delle navi NK, va detto che ci sono due metodi.

Attenzione! Esistono due tipi di USDG, ognuno dei quali ha una propria applicazione: scansione ad ultrasuoni duplex (USGS) e mappatura color Doppler (CDC).

UZDS (nella foto) consente di valutare i parametri di base del flusso sanguigno e lo stato delle pareti dei vasi sanguigni. Consente di effettuare una valutazione visiva dell'area e di individuare la causa della stagnazione.

DDC dà un'immagine tridimensionale di una porzione di vasi che mostra le sue parti principali. Secondo i risultati di questa tecnica, è possibile distinguere una vena da un'arteria (nella direzione del flusso sanguigno con una posizione profonda) e identificare le aree di ristagno.

Se consideriamo la necessità di studiare i tubi vascolari delle gambe, quindi eseguire l'applicazione simultanea di entrambe le tecniche. L'USDG in questa forma di realizzazione consente di effettuare la valutazione più informativa dello stato del sistema circolatorio.

L'esame delle arterie e delle vene degli arti inferiori fornisce i seguenti dati:

  • il diametro delle navi;
  • la presenza di coaguli di sangue;
  • la quantità di intasamento;
  • cause di ostruzione;
  • velocità e direzione del flusso sanguigno.

Nell'immagine CDC, il sangue venoso e arterioso è evidenziato a colori, il che indica che la nave appartiene e la velocità rilevata potrebbe indicare una diminuzione del tono delle pareti in qualsiasi segmento.

Attenzione! La durata dello studio Doppler è di circa dieci minuti, non richiede alcuna preparazione specialistica del paziente e l'interpretazione dei dati ottenuti dal chirurgo vascolare.

La tecnica è abbastanza sicura e non ha controindicazioni severe, quindi può essere utilizzata anche nell'infanzia. Cos'è l'ecografia doppler, e in quali casi è richiesto l'uso di tale tecnica, il video in questo articolo racconta in dettaglio.

Sintomi e indicazioni

L'ecografia vascolare nell'area di NK può essere prescritta per varie malattie e alcune di esse non sono direttamente correlate al sistema circolatorio. Assicurati di leggere questo articolo fino alla fine per scoprire quando viene eseguito l'esame dopplerografico dei vasi degli arti inferiori.

Ultrasuoni dei vasi sulle gambe sono raccomandati per i pazienti che determinano i seguenti reclami:

  • aumentare la sensibilità delle gambe alle basse temperature;
  • segni di vene varicose;
  • gonfiore evidente di una o entrambe le gambe;
  • aumento della fatica, dolore e pesantezza alle gambe;
  • l'emergere di ulcere trofiche sugli arti.

Ciascuno dei sintomi può indicare una violazione del flusso sanguigno o del danno vascolare, che richiede ulteriori procedure diagnostiche e un trattamento separato. In questo caso, la procedura impone alcune restrizioni al paziente prima dell'USD.

Preparazione Doppler

L'esame duplex non richiede una preparazione speciale del paziente.

Le istruzioni per la preparazione sono le seguenti:

  1. Le medicine assunte dal paziente non vengono cancellate, anche se sono finalizzate a correggere il lavoro del sistema circolatorio.
  2. La compressione a maglia non può essere messa sullo studio - l'effetto sulla precisione dei risultati del test.
  3. Un'ora prima della procedura, non è possibile utilizzare i tipi di unguenti di riscaldamento o prendere qualsiasi antidolorifico (l'eccezione è un'indicazione diretta del medico).
  4. L'uso di energia e bevande toniche (caffè, energia, tè) è vietato entro 2 ore prima dello studio.
  5. Anche l'alcol e i prodotti del tabacco dovrebbero essere esclusi, poiché l'effetto degli alcoli e della nicotina sulle navi altera i risultati.

È importante! Immediatamente prima della procedura, il paziente viene esaminato da uno specialista in chirurgia vascolare.

Questo è necessario per identificare quelle aree delle gambe su cui concentrarsi ed eseguire lo studio più dettagliato.

Come è il USDG delle gambe

La stessa procedura Doppler non differisce molto dalla classica ecografia.

Le principali sfumature dello studio sono le seguenti:

  1. In ufficio, il paziente si spoglia fino alla vita, lasciando solo la biancheria intima e si sdraia sul divano.
  2. Il gel viene applicato sui piedi per un contatto più intimo del sensore a ultrasuoni con il corpo.
  3. Un sonologo, guida il sensore dello strumento in aree che richiedono un esame dettagliato e registra le letture.

La registrazione con l'USDG viene trasmessa al flebologo per l'ulteriore interpretazione dei risultati. Nel processo di dopplerografia, il sonologo può chiedere al paziente di spostare le gambe o spostarsi in posizione seduta o in piedi.

Per riferimento! Sonologo - un medico che esegue l'ecografia.

Questo è necessario per determinare indicazioni in diverse posizioni e sotto carico. La conclusione riflette anche i dati generalizzati sullo stato del flusso sanguigno (non ha valori numerici, ma visibili durante la visualizzazione del flusso sanguigno).

Nella conclusione riflette i seguenti dati:

  1. L'indice caviglia-brachiale o ABI mostra il rapporto tra la differenza di pressione sanguigna nella zona della spalla e nella zona della caviglia. La velocità di questo indicatore a 0,9 può essere aumentata sotto carico e la diminuzione indica un livello insufficiente di flusso sanguigno ad un valore critico di 0,3.
  2. La velocità media del flusso sanguigno attraverso le arterie delle cosce varia di circa 100 cm / s con un indice di pulsazione di 1,8 m / s, e nella regione delle gambe, il valore sarà di circa 50 cm / s. La deviazione di questi valori o la loro significativa fluttuazione dalla norma indica un cambiamento nel tono delle pareti e la presenza di costrizioni nel sistema circolatorio.
  3. L'indice medio di resistenza del condotto nelle arterie femorali è normalmente pari a 1, una deviazione dalla norma in combinazione con altri indicatori dello studio può non solo confermare la presenza di una violazione, ma anche indicare un arto danneggiato.

Attenzione! Il prezzo di un sondaggio in un centro diagnostico privato può essere significativamente diverso dal costo di un evento in un'istituzione pubblica.

Un valore secondario che può essere calcolato in combinazione con l'USDG è l'indice di pressione tra le dita e la spalla. Sulla base di questi indicatori, il medico può differenziare la diagnosi preliminare.

I metodi di esame dei vasi delle gambe permettono di identificare le seguenti malattie discusse in tabella:


L'ultima malattia nello sviluppo aumenta il rischio di condizioni cardiache acute (infarti e ictus). Il trattamento tempestivo di ciascuna di queste malattie riduce al minimo il rischio di complicazioni. Ma in alcuni casi, il paziente potrebbe avere controindicazioni allo studio.

Controindicazioni all'ecografia Doppler

L'ultrasuono è un metodo sicuro per diagnosticare le malattie e non ci sono controindicazioni dirette ad esso. Ciò consente l'uso dell'ecografia Doppler come mezzo per tracciare le dinamiche del trattamento da trattare.

Come controindicazioni relative, gli esperti sottolineano quanto segue:

  • disturbi acuti della circolazione sanguigna;
  • lesioni cutanee infettive;
  • lesioni alle gambe (ustioni, ferite, ecc.);
  • cardiopatia acuta;
  • asma bronchiale nel periodo di esacerbazione.

Attenzione! Solo un medico può dichiarare la fattibilità dell'esame.

Inoltre, il sovrappeso può influenzare la qualità dello studio, dal momento che il tessuto grasso ha una larghezza di banda ridotta rispetto agli ultrasuoni.

Vantaggi e svantaggi

Come con qualsiasi tipo di diagnostica hardware, un UZDG presenta diversi vantaggi rispetto all'uso simile, ma tecniche di dispositivi differenti. Apparecchiature di ricerca ad ultrasuoni, secondo i dati di ricerca non influenzano il funzionamento del corpo umano, che consente l'esame sistematico di questo dispositivo.

Tra i principali vantaggi sono i seguenti:

  1. Non è necessario utilizzare iniezioni di agenti di contrasto per i quali il paziente può essere allergico. Inoltre, alcune sostanze di questa categoria hanno un certo livello di radioattività, che influisce anche sulla salute del paziente e regola la frequenza di utilizzo.
  2. Non ci sono restrizioni sul peso corporeo del paziente, a differenza della risonanza magnetica e della tomografia computerizzata. Il sensore del dispositivo stesso è compatto e non richiede la collocazione del paziente su piattaforme specializzate, come per computer e risonanza magnetica.
  3. Non sono presenti effetti su dispositivi di supporto vitale impiantabili (pacemaker, ecc.). Altre tecniche che consentono di esplorare il sistema circolatorio umano hanno un maggiore effetto su piccoli dispositivi elettronici con una quantità limitata di energia.
  4. La velocità della procedura consente di determinare rapidamente gli indicatori necessari e identificare il problema. La differenza può sembrare insignificante di 15-20 minuti per lo studio e l'interpretazione dell'ecografia Doppler rispetto a 40-60 minuti per una procedura di risonanza magnetica.
  5. Il costo relativamente basso dell'apparecchiatura e la sua prevalenza nelle istituzioni mediche consentono lo studio dei vasi sanguigni in quasi tutti gli ospedali. Questo a sua volta riduce il tempo necessario per diagnosticare i pazienti urgenti.
  6. Nessuna limitazione di età, che consente uno studio dei vasi sanguigni nei bambini e nei pensionati, e non c'è bisogno di una lunga preparazione per lo studio, che riduce il tempo necessario per identificare la patologia.

Svantaggi del metodo

Tuttavia, per tutti gli aspetti positivi dell'emissione dell'ecografia Doppler, è necessario notare alcuni degli inconvenienti di questa tecnica per lo studio dei vasi delle gambe:

  1. La necessità di un intervento chirurgico non può essere determinata sulla base del solo USDG e richiede ulteriori prove.
  2. I vasi periferici non possono essere visualizzati per intero, quindi vengono utilizzati altri metodi per identificare le patologie delle piccole navi.
  3. La presenza di alterazioni aterosclerotiche può distorcere il risultato finale dello studio e la diagnosi diventa errata.
  4. Diversi tipi di neoplasie possono interferire con la ricerca a tutti gli effetti, poiché interferiscono con il passaggio delle onde ultrasoniche.


Con una procedura tempestiva, uno specialista può identificare le violazioni e adottare misure per prevenire lo sviluppo della patologia e ordinando ulteriori studi per determinare il grado di intervento o il metodo di trattamento necessari.

Altri Articoli Su Piedi