Gonfiore

Artrite delle articolazioni del piede: cause, sintomi, come trattare il disturbo

Molto spesso, l'artrite del piede è una vera disgrazia per una persona. Dolore alle gambe, difficoltà a camminare e l'incapacità di indossare qualsiasi altra calzatura, tranne le speciali scarpe ortopediche - tutto questo può essere considerato un serio test della forza spirituale e fisica del paziente. Dopo tutto, la salute del piede - una delle "costruzioni" più difficili del nostro corpo - è la libertà di movimento, e quindi una qualità di vita a tutti gli effetti.

Cause e predisposizione alla malattia

Secondo i medici, i problemi con le articolazioni del piede - un fenomeno comune. E una parte significativa di questi mali cade sull'artrite, cioè sull'infiammazione delle articolazioni del metatarso, del tarso e delle dita dei piedi *. Le cause dell'artrite, a differenza di altre patologie articolari, non sono sempre associate all'età: la malattia può manifestarsi sia negli anziani che nei giovanissimi.

* Metatarso: cinque ossa tubolari del piede, che si trovano tra le ossa del tarso e le falangi delle dita. Tarso tarso è una raccolta di piccole ossa racchiuse tra le ossa della gamba e del tarso.

Le cause dell'artrite del piede possono essere molte, ma la maggior parte di esse può essere attribuita a una delle cinque patologie:

L'artrite reumatoide è una malattia autoimmune. È causato dal fatto che il sistema immunitario inizia a percepire le cellule del tessuto cartilagineo delle articolazioni come estranee. A differenza della variante reumatica (infettiva) della malattia, che colpisce principalmente le articolazioni grandi e medie, l'artrite reumatoide preferisce piccole articolazioni delle mani e dei piedi. Sono soprattutto le persone di mezza età (35-45 anni) a soffrirne, le donne sono ammalate tre volte più degli uomini.

La gotta è una patologia, la cui causa principale è una violazione del metabolismo dell'acido urico e la deposizione dei suoi sali (urati) nelle cavità articolari. Principalmente le articolazioni metatarso-falangee degli alluci soffrono, formando un "osso" o "protuberanza" alla base del pollice. Possono essere colpite anche le articolazioni vicine: interfalangeo, caviglia, calcagno e altri. Molto spesso gli uomini sopra i 50 anni sono malati.

L'osteoartrite è un'infiammazione secondaria che si verifica sullo sfondo di un processo degenerativo (artrosi) - distruzione della cartilagine articolare. La malattia è tipica per le persone della fascia di età più avanzata di entrambi i sessi.

L'artrite reattiva è un'immunopatologia che si sviluppa dopo le infezioni. Molto spesso, i giovani di età compresa tra 20 e 40 anni sono ammalati.

Altre forme di infiammazione: post-traumatico, infettivo e altro, caratteristico, tuttavia, non solo per le articolazioni del piede.

Sintomi caratteristici

Qualsiasi artrite delle articolazioni del piede ha segni comuni - dolore, gonfiore, arrossamento, febbre localizzata e compromissione della funzionalità delle articolazioni colpite. Forse cambia marcia.

1. L'artrite reumatoide colpisce il tessuto connettivo di tutto il corpo. Per quanto riguarda l'apparato articolare, questo disturbo è cronico e porta sempre a deformità, cioè il piede cessa di essere un supporto a pieno titolo del corpo. La malattia spesso diventa la causa della disabilità e spesso porta alla completa cessazione del movimento indipendente del paziente. I sintomi caratteristici dell'artrite reumatoide del piede:

  • rigidità mattutina a piccole articolazioni;
  • affaticamento e dolore quando si cammina;
  • gonfiore (ispessimento) e arrossamento della pelle nella zona interessata;
  • lesione predominante delle articolazioni simmetriche su entrambe le gambe;
  • interruzione a lungo termine del benessere generale: la condizione del paziente è simile alla malattia dell'influenza (eventualmente con una leggera febbre).

La diagnosi di artrite reumatoide può essere effettuata solo da un medico sulla base di test speciali, il più importante dei quali è la rilevazione di una proteina specifica in un esame del sangue biochimico.

2. I sintomi di artrite gottosa dell'alluce hanno un flusso parossistico e sono caratterizzati da un improvviso, molto grave dolore nella zona interessata (di solito l'articolazione metatarso-falangea nell'area del pollice). L'attacco, di norma, inizia di notte, si sviluppa rapidamente e dura per diversi giorni o settimane (se non viene effettuato alcun trattamento). Anche caratteristico della gotta:

  • Il rapido aumento del dolore, che può essere insopportabile e crescere al minimo tocco o movimento del pollice, perché i cristalli di sali di acido urico (l'accumulo di cui nella cavità articolare provoca un attacco) hanno bordi appuntiti.
  • Gonfiore e arrossamento rapidi - l'aspetto dei caratteristici "dossi" alla base del dito.
  • Aumento della temperatura locale: l'area interessata diventa calda al tatto.

La diagnosi di gotta di solito non è difficile per il medico, perché le sue manifestazioni sono piuttosto tipiche. Conferma la diagnosi di alti livelli di acido urico nel sangue.

3. L'osteoartrosi, come detto sopra, è l'artrite che si sviluppa sullo sfondo dell'artrosi. Le sue manifestazioni sono segni comuni di infiammazione delle articolazioni, che abbiamo già menzionato.

4. Nell'artrite reattiva, il paziente può quasi sempre ricordare che, 3-4 settimane prima della malattia, ha avuto un'infezione intestinale o urinaria. Questa malattia è caratterizzata da segni generali di infiammazione articolare e coinvolgimento di tessuti periarticolari (legamenti, tendini, ecc.) Nel processo.

5. Le infiammazioni non specifiche delle articolazioni del piede (causate da varie cause) sono caratterizzate da manifestazioni tipiche dell'artrite: dolore, gonfiore, arrossamento locale e febbre, alterazione della funzione degli arti. Un sintomo comune di tutte le forme della malattia è il disturbo dell'andatura (a causa del dolore).

I piedi possono gonfiarsi (nella foto)

Metodi di trattamento

Terapia tradizionale

Come trattare l'artrite del piede? I metodi corretti di trattamento di specifiche forme della malattia (reumatoide, gotta) sono noti solo agli specialisti ristretti. Pertanto, se si sospetta una tale patologia, il paziente viene immediatamente rinviato a test speciali che aiutano a identificare una particolare proteina o determinare il livello di acido urico. Sulla base dei risultati dei test e dei sintomi esistenti, il medico prescriverà un corso di terapia complessa.

  • Per alleviare l'infiammazione autoimmune, gli ormoni sono spesso prescritti in combinazione con farmaci anti-infiammatori non steroidei che possono essere iniettati direttamente nella cavità articolare - questo porta un rapido sollievo.
  • Nel caso di un attacco acuto di gotta, è usato per neutralizzare e rimuovere l'eccesso di acido urico dal corpo.
  • Se viene diagnosticata una variante infettiva della malattia, il trattamento dell'artrite del piede deve iniziare con antibiotici.
  • In caso di tutte le malattie infiammatorie del piede, è importante osservare il regime di sforzo fisico e non sovraccaricare le articolazioni malate.

dieta

Per il trattamento della gotta, la dieta è particolarmente importante: è necessario limitare il più possibile i prodotti contenenti purine (che è ciò da cui viene sintetizzato l'acido urico). Si tratta di sottoprodotti della carne (fegato, reni, ecc.), Legumi, pesce (soprattutto salato), strutto, carni affumicate, formaggi stagionati e bevande alcoliche. Dovresti mangiare più verdure (ad eccezione di acetosa e rabarbaro), verdure, frutta e cereali da cereali integrali. Particolarmente utile è il porridge di miglio cotto in acqua: lega e rimuove il sale in eccesso. È importante bere molta acqua e tè verde.

In qualsiasi forma di infiammazione delle articolazioni, è necessario seguire una dieta ricca di calcio (latticini, pasta di sesamo), condroitina (pesce di mare, gelatine, aspic), sali minerali e vitamine. Ma dal consumo eccessivo di carboidrati e grassi semplici è meglio rinunciare.

Rimedi popolari

Non sarà superfluo aiutare una pronta guarigione trattando l'artrite del piede con rimedi non convenzionali e popolari.

Dalle ricette tradizionali che puoi applicare a casa, con artrite cronica, pediluvi con una forte soluzione di sale iodato, scaldare i piedi nella sabbia calda, vari impacchi caldi durante la notte. Nell'infiammazione acuta, specialmente se purulenta, le procedure termiche sono rigorosamente controindicate!

Pediluvio - un mezzo che agisce direttamente sulla parte problematica del corpo

All'interno utilizzare un decotto di lime, camomilla, erba di San Giovanni: 1 cucchiaino da tè - 1 cucchiaio di erbe aromatizzate con un bicchiere di acqua bollita, infuso e bevuto durante il giorno. I corsi di fitoterapia per il trattamento dell'infiammazione cronica e della gotta possono durare fino a 1 anno.

Un altro rimedio popolare efficace è una miscela di carota e succo di cavolo (in parti uguali). Bevi 1 bicchiere al giorno.

Ricorda che i metodi non convenzionali non possono essere l'unico mezzo di terapia: è solo un'aggiunta al trattamento classico. Assicurati di consultare il tuo medico per l'intero trattamento a casa.

È molto importante non lasciare che l'artrite del piede faccia il suo corso, quindi è possibile evitare complicazioni e ripristinare la precedente mobilità delle articolazioni.

Artrite del piede

L'artrite del piede è una patologia caratterizzata da alterazioni infiammatorie dell'osso e dell'apparato articolare del piede. Nel decorso clinico dell'artrite, si osservano rigidità e dolore al piede durante la deambulazione, iperemia e gonfiore dei tessuti molli e deformità del piede. La diagnosi di artrite comprende radiografia, risonanza magnetica, ecografia, analisi biochimica e immunologica del sangue, puntura delle articolazioni, studio del liquido sinoviale. L'algoritmo per il trattamento dell'artrite del piede consiste nella terapia medica etiotropica e patogenetica, nella somministrazione di farmaci intra-articolari, nella fisioterapia, nella ginnastica articolare, nell'immobilizzazione del piede o nella selezione di dispositivi ortopedici, con inefficacia - intervento chirurgico.

Artrite del piede

L'artrite del piede è un gruppo di malattie infiammatorie che colpiscono le articolazioni delle ossa nella zona del tarso, del tarso e delle dita dei piedi. Tra le varietà di artrite del piede, l'artrite reumatoide, post-traumatica, gottosa, infettiva, che può avere un decorso acuto o cronico, è più comune di altre forme. Il danno alle articolazioni del piede è spesso combinato con l'artrite dell'articolazione della caviglia e l'artrite delle dita dei piedi. A seconda delle cause della malattia e della quantità richiesta di cure mediche, gli specialisti nel campo della reumatologia o traumatologia e ortopedia possono trattare il trattamento dell'artrite del piede.

Il piede umano è un elemento importante del sistema muscolo-scheletrico ed è una complessa formazione anatomica e funzionale, che presenta forti carichi statici e dinamici. Il piede svolge una serie di importanti funzioni che garantiscono una posizione verticale in piedi e in piedi: bilanciamento, primavera, jogging, riflessogeno. La violazione di una particolare funzione del piede a seguito di una lesione o di una malattia può portare allo sviluppo di una patologia delle articolazioni intervertebrali, dell'anca, del ginocchio e della caviglia.

Le ossa del piede sono collegate alle ossa della gamba e tra di loro per mezzo delle articolazioni del tarso, del metatarso e delle dita dei piedi. Le articolazioni della parte posteriore del piede (tarso) sono rappresentate dalle articolazioni sottotalare, ram-calcaneo-navicolare, calcagno-coloide e cuneiforme. Le articolazioni talon-navicular e calcaneocuboid formano l'articolazione di Sopar o l'articolazione tarsal trasversale. Le ossa della parte centrale e anteriore del piede sono collegate per mezzo delle articolazioni pre-tarsometatarsali (articolazione di Lisfranc), interparsus, metatarso-falangea e interfalangee. L'artrite del piede può verificarsi in qualsiasi articolazione elencata. A differenza delle articolazioni della sezione anteriore, le articolazioni della parte posteriore e delle sezioni centrali del piede non sono molto mobili. La gamma di movimento nelle articolazioni del piede è piuttosto limitata: flessione - 45-50 °; estensione - 15-25 °; piombo e piombo - 12 °; pronazione e supinazione - 13 °.

Cause di artrite del piede

Il processo infiammatorio delle articolazioni del piede può svilupparsi principalmente (da solo) o sullo sfondo di malattie infettive, metaboliche e autoimmuni concomitanti. Nell'eziologia dell'artrite del piede, vi è spesso una connessione con lesioni precedentemente sofferte: contusioni, distorsioni, distorsioni e fratture delle ossa del piede. Allo stesso tempo, tra l'infortunio e la malattia dell'articolazione potrebbe volerci molto tempo. Nei casi in cui vi è una frattura aperta o una lesione al piede, il processo infiammatorio può verificarsi a seguito della penetrazione diretta dell'infezione nell'area articolare. In alcuni casi, l'artrite del piede si sviluppa a seguito di traumatizzazione cronica delle articolazioni del piede, ad esempio quando si indossano scarpe scomode, piedi piatti, si pratica sport o balletto.

Lo sviluppo di artrite infettiva del piede può essere associato a infezioni virali, microbiche, fungine o parassitarie. Spesso, nella storia dei pazienti, è possibile identificare l'influenza o altre infezioni virali respiratorie acute, esacerbazione di tonsillite cronica, polmonite, infezione intestinale, gonorrea. A volte l'infezione si diffonde alle articolazioni del piede attraverso le vie linfatiche dai focolai settici situati vicino alla cavità articolare (con bolle, erisipela, osteomielite, ferite infette, punture di insetti e animali). L'artrite reattiva del piede, che debutta dopo aver subito un'infezione urogenitale o intestinale, si verifica nella sindrome di Reiter.

L'artrite reumatoide del piede è una malattia con un'eziologia attendibilmente non identificata. Tuttavia, è noto che in questo caso i cambiamenti distruttivi e infiammatori si sviluppano a causa del danno alla membrana sinoviale delle articolazioni da parte dei complessi immunitari formati nel corpo. Nell'artrite associata alla gotta, il processo infiammatorio è iniziato dalla deposizione di cristalli di urato nella cavità articolare. I fattori che provocano cambiamenti patologici nelle articolazioni del piede sono età avanzata, sovrappeso, esercizio fisico pesante, ipotermia generale e locale, fumo, stati di immunodeficienza, diabete, ecc.

Sintomi di artrite del piede

L'artrite di varia localizzazione ed eziologia ha un certo numero di segni clinici comuni: dolore, cambiamenti nell'aspetto dell'articolazione, disfunzione. Tuttavia, ogni forma della malattia ha le sue caratteristiche specifiche. Il dolore alle articolazioni del piede è di solito permanente, aggravato durante la deambulazione o una posizione prolungata, e in una certa misura si attenua dopo il riposo. Nell'artrite gottosa, si nota dolore parossistico. I tessuti molli sopra le articolazioni colpite del piede sono gonfi, la pelle è iperemica e calda al tatto. La funzione compromessa si esprime nel limitare la mobilità del piede, riducendo il volume e l'ampiezza dei movimenti. La perdita della mobilità abituale del piede può essere causata sia dal dolore intenso, sia dalla crescita di osteofiti (artrosi secondaria del piede). Il movimento delle articolazioni del piede è spesso accompagnato da un caratteristico scricchiolio o scatti.

I sintomi specifici dell'artrite del piede comprendono rigidità mattutina, danno articolare multiplo e deformità caratteristiche delle dita e dei piedi. La rigidità del piede si nota principalmente al mattino dopo un lungo periodo di riposo durante la notte. I pazienti stessi di solito esprimono questa condizione con la frase "Non posso disperdere al mattino". Il dolore si aggiunge alla limitazione della mobilità, che fa zoppicare l'andatura; a volte i pazienti per qualche tempo non possono calpestare il piede. L'artrite del piede (ad eccezione della forma post-traumatica) è di solito una manifestazione di poliartrite - una lesione infiammatoria delle articolazioni di vari gruppi. I tipici tipi di deformità risultanti dalla crescita di osteofiti marginali, anchilosi e sublussazione delle articolazioni includono dita a forma di artiglio e a forma di martello e deformità in valgo del piede.

Diagnosi di artrite del piede

Di solito il paziente è costretto a consultare uno specialista (reumatologo o ortopedico) con dolore intenso che rende difficile camminare. Come parte dello studio dello stato fisico, viene eseguito un esame degli arti inferiori distali; valutazione della posizione, della forma del piede, della natura del movimento passivo e attivo; palpazione, determinazione della temperatura locale; analisi del cammino, ecc.

Radiografia del piede, ecografia delle articolazioni, risonanza magnetica e tomografia computerizzata sono di importanza decisiva nella diagnosi di artrite. Al fine di chiarire l'eziologia dell'artrite del piede, vengono eseguiti esami del sangue immunologici e biochimici per valutare i livelli di CRP, fattore reumatoide, acido urico e zucchero nel sangue. La puntura diagnostica delle piccole articolazioni del piede consente di ottenere e condurre uno studio del liquido sinoviale. L'artrite del piede dovrebbe essere distinta dalla patologia periarticolare - fascite plantare, borsite sottoscapolare, morbo di Morton, ecc.

Trattamento dell'artrite del piede

Il trattamento dell'artrite del piede consiste nella terapia farmacologica etiopatogenetica e sintomatica, un complesso di misure riabilitative e riabilitative; se necessario, tattiche chirurgiche. In tutti i casi, è necessario limitare il carico sul piede, per eliminare il suo trauma cronico. Nel periodo acuto della malattia, può essere mostrata immobilizzazione del piede con gesso Longuet e movimento con le stampelle. Una dieta per l'artrite del piede è più spesso necessaria per i pazienti con la gotta.

In varie forme di artrite del piede, è indicata la nomina di forme orali, parenterali e locali di FANS con effetti antinfiammatori e analgesici. Quando si stabilisce la natura infettiva dell'artrite, vengono prescritti antibiotici. In molti casi è necessaria la somministrazione intrarticolare locale di glucocorticosteroidi. Nel periodo di recupero, sono prescritti condroprotettori, fisioterapia (terapia magnetica, terapia diadinamica, terapia con amplifulsea, paraffina, ozocerite, pediluvi medicinali), terapia fisica, massaggio ai piedi. L'artrite del piede pone crescenti esigenze nella scelta delle scarpe: deve essere sciolto, a tacco basso, con una suola rigida. Di norma, si raccomanda al paziente di utilizzare costantemente i sottopiede e altri apparecchi ortopedici.

Nel caso in cui l'artrite porti a marcati cambiamenti strutturali nel piede, viene eseguita l'endoprotesi delle articolazioni metatarsofalangee o l'artroplastica. Con lo sviluppo di una deformazione persistente può richiedere la resezione delle dita del martello.

Previsione e prevenzione dell'artrite del piede

Nel caso dell'artrite del piede, la prognosi dipende in gran parte dal controllo sul decorso della malattia di base e dalla completezza delle misure terapeutiche. Con una terapia adeguata e seguendo le raccomandazioni del medico, è possibile ripristinare la precedente qualità della vita. Altrimenti, i cambiamenti irreversibili delle articolazioni e le gravi deformità del piede possono portare alla disabilità e all'impossibilità di un movimento indipendente. Per la prevenzione dell'artrite del piede, dovresti prenderti cura di scarpe comode e comode, proteggere i tuoi piedi da lesioni e carichi eccessivi, mantenere un peso ottimale e eliminare tempestivamente le malattie concomitanti.

Come trattare l'artrite delle articolazioni del piede

Artrite del piede: sintomi, trattamento, foto

Una persona a cui è stata diagnosticata l'artrite del piede può solo simpatizzare. Deve sopportare grandi disagi a causa del dolore alle gambe, che interferisce con il camminare e richiede anche l'uso di speciali scarpe ortopediche. Ma questo può essere evitato se in giovane età inizi a prendersi cura della salute dei piedi, perché la libertà di movimento di una persona dipende da questa parte del corpo, che influisce direttamente sulla qualità della vita.

  • Cause e predisposizione alla malattia
  • Sintomi caratteristici
  • Metodi di trattamento per l'artrite del piede
    • Terapia tradizionale
    • Dieta per l'artrite del piede
    • Rimedi popolari
  • conclusione

Cause e predisposizione alla malattia

I medici possono confermare che negli ultimi anni il numero di pazienti con articolazioni del piede è aumentato. La maggior parte di loro viene diagnosticata con l'artrite, il che significa infiammazione delle articolazioni del metatarso, del tarso e delle dita dei piedi. Secondo i medici, il fattore età non è la causa principale di questa malattia. Pertanto, non solo gli anziani, ma anche i giovani sono a rischio.

L'artrite del piede può essere causata da molte ragioni, tra cui gli esperti identificano il gruppo più comune:

  • Artrite reumatoide Una malattia scatenata dall'attività del sistema immunitario. Questo tipo di artrite è chiamato un malfunzionamento del sistema immunitario, che considera estranee le cellule del tessuto cartilagineo delle articolazioni. Se l'artrite reumatoide colpisce principalmente le articolazioni grandi e medie, la forma reumatoide si estende alle piccole articolazioni delle mani e dei piedi. I più suscettibili all'artrite reumatoide sono le persone di età compresa tra 35 e 45 anni, con il maggior numero di pazienti diagnosticati tra le donne.
  • Gotta. Processo patologico, che è caratterizzato da disfunzione del metabolismo dell'acido urico, che porta alla deposizione di sali nelle cavità articolari. Questa malattia colpisce principalmente le articolazioni metatarso-falangee delle dita dei piedi, causando la formazione di un "osso" o "protuberanza" alla base del pollice. Inoltre, le articolazioni adiacenti possono soffrire di questa malattia: interfalangeo, caviglia, ecc. Le più sensibili a questa forma di artrite sono gli uomini di età superiore ai 50 anni.
  • Osteoartrite. Il processo infiammatorio con la natura secondaria del corso. Un processo degenerativo, l'artrosi, contribuisce al suo sviluppo, in cui si verifica la distruzione della cartilagine articolare. Il numero di pazienti con tale diagnosi è lo stesso nei rappresentanti della carta da parati dei sessi nella fascia di età più avanzata.
  • Artrite reattiva. Un disturbo che è associato a malfunzionamento del sistema immunitario e questa malattia è provocata da un'infezione recente. I più sensibili a questa forma di artrite sono le persone di età compresa tra 20-40 maschi.
  • L'artrite può manifestarsi anche in altre forme: artrite post-traumatica, contagiosa e altre. La loro peculiarità è che possono influenzare le articolazioni di varie parti del corpo.

Sintomi caratteristici

In tutti i tipi di artrite delle articolazioni del piede, è comune distinguere i segni comuni. Il paziente lamenta dolore, gonfiore, arrossamento, febbre, disfunzione delle articolazioni malate. In alcuni casi, c'è un cambiamento nell'andatura.

Nella forma reumatoide, il tessuto connettivo di tutto il corpo soffre. Questa malattia colpisce l'articolazione per un lungo periodo, causando deformità. Di conseguenza, non può più svolgere la sua funzione principale - per sostenere il corpo. Spesso, a causa di questa malattia, una persona diventa disabile e ha bisogno di aiuto per muoversi. I seguenti sintomi sono caratteristici della forma reumatoide:

  • Rigidità delle piccole articolazioni, manifestata principalmente al mattino;
  • Stanchezza, oltre che dolore mentre si cammina;
  • Gonfiore, arrossamento della pelle nella zona dell'articolazione colpita;
  • La malattia ha la stessa area di danno tissutale su entrambi gli arti;
  • Per molto tempo, persiste una cattiva salute, che ricorda i sintomi dell'influenza.

Per fare una diagnosi di artrite reumatoide del piede, è necessario effettuare test speciali, di cui sono necessari esami del sangue biochimici per rilevare una proteina speciale in esso.

Quando gottosa forma sensazioni spiacevoli appaiono parossistiche, offrendo disagio a una persona sotto forma di forte dolore nella zona interessata. Molto spesso questo si verifica durante la notte e l'attacco può durare per diversi giorni o settimane.

Con lo sviluppo della gotta, ci sono altri sintomi:

  • Il rapido aumento del dolore, che a un certo punto può diventare insopportabile, quando viene toccato o spostato dal pollice, inizia a intensificarsi a causa della presenza di cristalli di sale di acido urico.
  • Gonfiore e arrossamento, che in un breve periodo di tempo aumentano di dimensioni, portando alla formazione di coni alla base del dito.
  • Un aumento della temperatura nella zona interessata, che può essere percepita toccando la regione periarticolare.

Spesso non è difficile per uno specialista determinare la gotta, poiché è facilmente diagnosticabile a causa di sintomi caratteristici. Un forte segnale che indica la presenza di questa malattia è un aumento del livello di concentrazione di acido urico nel sangue.

Nell'osteoartrosi, che è un'ulteriore forma di progressione dell'artrosi, c'è un'infiammazione delle articolazioni.

Nella forma reattiva dell'artrite del piede, la maggior parte dei pazienti ha avuto un'infezione intestinale o urinaria 3-4 settimane prima della malattia. Durante questa malattia, si nota l'infiammazione dell'articolazione, che colpisce il tessuto situato vicino all'articolazione.

Infiammazione non caratteristica delle articolazioni del piede. I sintomi principali sono dolore, gonfiore, arrossamento nell'area dell'articolazione interessata, febbre, alterazione dell'abilità motoria degli arti. Indipendentemente dalla forma di artrite, il disturbo dell'andatura è sempre segnato.

Metodi di trattamento per l'artrite del piede

Terapia tradizionale

Per creare un programma efficace per il trattamento di forme specifiche di artrite solo da specialisti stretti. E quando si sospetta la presenza di una tale patologia, al paziente viene immediatamente richiesto di sottoporsi a test speciali al fine di determinare dai loro risultati la presenza di una proteina speciale nel sangue o di ottenere dati sulla quantità di acido urico. Già sulla base dei risultati dell'analisi e dei sintomi, viene deciso di scegliere il metodo di trattamento più pertinente.

  • Per i segni di infiammazione autoimmune, l'insieme di misure include necessariamente ormoni e farmaci anti-infiammatori non steroidei. Questi ultimi vengono utilizzati sotto forma di iniezioni nella cavità articolare, che consente di rimuovere rapidamente i sintomi spiacevoli.
  • Quando si tratta la forma acuta di gotta, è possibile ottenere un rapido sollievo con l'aiuto di farmaci che neutralizzano e espellono l'eccesso di acido urico dal corpo.
  • Se i risultati dei test hanno mostrato la presenza di una forma infettiva di artrite, allora gli antibiotici sono la prima priorità.
  • Indipendentemente dal tipo di malattia infiammatoria, è necessario limitare l'attività fisica per i piedi.

Dieta per l'artrite del piede

Il trattamento sarà efficace se si presta attenzione e nutrizione. Si consiglia di ridurre al minimo, ed è meglio abbandonare completamente i prodotti che contengono purine. Queste sostanze si trovano in tutti i sottoprodotti della carne, pesce, legumi, liquori, carni affumicate. Si consiglia di aumentare il consumo di verdure ad eccezione di rabarbaro e acetosa, frutta, verdura, cereali cereali integrali. Gli esperti raccomandano il porridge di miglio sull'acqua a causa della capacità di legare e rimuovere il sale in eccesso. È inoltre necessario mantenere un equilibrio idrico ottimale. Per fare questo, si raccomanda di bere grandi quantità di acqua pura o tè verde.

Indipendentemente dalla natura e dalla natura della malattia, è necessario passare a una dieta terapeutica: include alimenti ricchi di calcio, condroitina, minerali e vitamine. Allo stesso tempo, per una migliore salute si consiglia di abbandonare l'uso di carboidrati e grassi semplici.

Rimedi popolari

I rimedi popolari possono fornire ulteriore assistenza nel trattamento dell'artrite.

Ben consigliato nel trattamento del pediluvio cronico con l'aggiunta di una soluzione forte di sale iodato. Il riscaldamento nella sabbia calda, così come gli impacchi caldi per la notte, aiuta molto. Durante i periodi di esacerbazione, in particolare quelli accompagnati dal rilascio di pus, è inaccettabile utilizzare le procedure termiche.

Per il consumo domestico, è possibile preparare un rimedio popolare di iperico, camomilla e tiglio. Per fare questo, prendi un cucchiaio d'erba, versa 200 ml di acqua bollente e lascia in infusione. Il decotto raffreddato deve essere bevuto durante il giorno. Il trattamento a base di erbe per l'artrite cronica e la gotta può richiedere molto tempo, in alcuni casi il processo può durare per un anno.

Cocktail comprovato di succo di carota e cavolo. Il regime è un bicchiere al giorno.

Tieni presente che non devi fare affidamento solo sulle prescrizioni per la medicina tradizionale, dovrebbero essere considerate solo come un supplemento al trattamento medico. E prima di usare una qualsiasi delle ricette della medicina tradizionale, devi informare il medico della tua decisione.

Considera: l'artrite del piede - una malattia pericolosa che richiede monitoraggio costante e attenzione. Se inizi a trattare questo disturbo ai primi sintomi, puoi evitare complicazioni e in breve tempo ripristinare le prestazioni delle articolazioni.

conclusione

Le persone anziane hanno familiarità con una malattia come l'artrite. È particolarmente spiacevole se colpisce i piedi, quindi qualsiasi via d'uscita in strada diventa una vera tortura. Tuttavia, se sei ancora giovane, allora hai abbastanza tempo per evitare un simile destino. Inizia a prestare maggiore attenzione alle tue articolazioni. Se avverti un leggero dolore nell'area del piede, contatta immediatamente il tuo medico per un aiuto. Così puoi evitare lo sviluppo di spiacevoli complicazioni e puoi goderti la salute dei tuoi piedi fino alla vecchiaia.

Se questa malattia ti ha già colpito, non provare a farcela con i rimedi popolari. Anche se alcune persone dicono che non hanno nemmeno bisogno di andare in medicina ufficiale, questo non significa che tutto sarà lo stesso nella tua situazione. Avendo passato molto tempo a un trattamento senza successo, la malattia può passare a un nuovo stadio, e quindi il trattamento dell'artrite diventerà per voi un processo più spiacevole e lungo.

I pazienti spesso lamentano dolore all'articolazione della caviglia e la parte superiore del piede. Fare la diagnosi corretta è difficile. La ragione è che c'è una grande varietà di malattie in cui la caviglia e la parte superiore del piede fanno male.

I dolori articolari influenzano negativamente la qualità della vita dei pazienti.

borsite

Per borsite delle articolazioni dei piedi si intende il processo infiammatorio nei sacchi periarticolari. Molto spesso questa malattia è registrata negli atleti professionisti. In questa condizione, le articolazioni dei piedi fanno male.

I dolori acuti alle articolazioni sono caratteristici della borsite, sono particolarmente pronunciati durante la rotazione dell'articolazione della caviglia. Alla palpazione della regione articolare, il dolore è esacerbato.

Oltre al dolore, c'è edema, iperemia della pelle nell'articolazione, ipertermia, la gamma di movimento è limitata. La sindrome del dolore potenzia l'ipertono muscolare.

  • RM, ultrasuoni: una valutazione dello stato dei tessuti molli.
  • Radiografia, TAC: viene eseguita al fine di escludere lesioni traumatiche.
  • immobilizzazione dell'articolazione di bende elastiche,
  • anestesia
  • fisioterapia: terapia di irradiazione con raggi ultravioletti, elettroforesi, terapia ad onde d'urto, terapia con paraffina,
  • massaggio.

osteoporosi

L'osteoporosi è una patologia sistemica del sistema muscolo-scheletrico, manifestata da una diminuzione della massa ossea.

Il processo è caratterizzato da attacchi di dolore acuto dovuti a fratture dovute all'elevata fragilità del tessuto osseo. Il dolore generalizzato nelle ossa che formano la caviglia e le piccole articolazioni del piede, è esaltato dalla palpazione. Il dolore dolorante permanente è facilmente spiegabile dalle deformità costantemente progressive delle articolazioni.

Man mano che il processo patologico si sviluppa, si notano difficoltà nell'eseguire i movimenti. Il paziente si stanca rapidamente, incapace di sopportare un lungo sforzo fisico. Se ti trovi nei sintomi di cui sopra, dovresti cercare aiuto da un pronto soccorso.

  • Radiografia: la densità ossea è ridotta, si osserva l'artrofia.
  • Densitometria ossea: valutazione della densità ossea dovuta ai minerali mediante strumenti radiografici.
  • Densitometria ad ultrasuoni: valutazione della forza del tessuto.
  • agenti di abbassamento del riassorbimento (calcitonina),
  • attivatori della formazione ossea (fluoro, somatotropina),
  • vitamine del gruppo D,
  • osteogenon
  • cibo ad alto contenuto di calcio e fosforo,
  • FANS,
  • analgesici,
  • rilassanti muscolari.

legamento

Sotto ligamentite si riferisce all'infiammazione dell'apparato legamentoso. La ragione è la ferita o il processo di infezione.

Vi è un dolore moderato nell'area dei legamenti danneggiati.

  • alto livello di sensibilità nell'area di articolazione,
  • contrattura,
  • limitazione del movimento,
  • parestesie, stupidità nelle dita dei piedi,
  • gonfiore nella zona di articolazione.
  • Esame esterno dell'area di articolazione, valutazione del volume dei movimenti eseguiti.
  • Esame a raggi X: diagnosi differenziale.
  • RM, ultrasuoni: valutazione dell'apparato legamentoso.
  • immobilizzazione articolare,
  • farmaci anti-infiammatori non steroidei (ibuprofene, diclofenac),
  • fisioterapia (elettroterapia, terapia UHF, fonoforesi, bagni di paraffina),
  • massaggio,
  • Esercitare la terapia.

Ligamentoz

Patologia dei legamenti delle articolazioni del piede di natura degenerativa-distrofica. Il processo ha una corrente cronologica. L'essenza del processo patologico è che il tessuto fibroso di cartilagine, che fa parte dei legamenti, si espande e quindi inizia ad assorbire sali di calcio e calcificare.

I pazienti si lamentano di dolore acuto alle articolazioni dei piedi. I sentimenti si intensificano mentre il processo progredisce.

L'edema si sviluppa gradualmente nella zona interessata. Ci può essere moderata iperemia della pelle. La temperatura sopra l'area del giunto può essere elevata.

  • RM, ecografia: visualizzazione dei segni di infiammazione dei legamenti.
  • Esame a raggi X: condotto per escludere altre patologie con un quadro clinico simile (trauma, artrite, artrosi).
  • immobilizzazione dell'arto
  • esclusione dell'attività fisica
  • farmaci anti-infiammatori non steroidei sotto forma di compresse e unguenti (diclofenac, nise),
  • fisioterapia (elettroterapia, terapia UHF, fonoforesi, bagni di paraffina),
  • massaggio,
  • Esercitare la terapia.

artrosi

L'artrosi dovrebbe essere intesa come un processo lentamente in corso di degenerazione della cartilagine articolare. Man mano che il processo si sviluppa, le ossa e i tessuti molli si uniscono alla clinica.

I pazienti si lamentano di dolori dolorosi alle articolazioni. Il dolore è caratterizzato da gravità, con il passaggio del processo ci sono limitazioni nella gamma di movimenti. L'attività fisica aumenta il dolore, a riposo diminuisce. Nelle fasi successive del processo, il paziente sperimenta un dolore insopportabile.

L'ampiezza dei movimenti si riduce quando attivi lo scricchiolio nelle articolazioni. L'articolazione è aumentata a causa del crescente gonfiore dei tessuti molli. A poco a poco, l'articolazione subisce deformazioni, il numero di osteofiti aumenta. Per l'assistenza di consulenza, è necessario contattare uno specialista traumatologico.

  • Raggi X: gap articolare ristretto, osteofiti osservati, sclerosi.
  • Ultrasuoni e RM: valutazione dell'integrità della capsula articolare, apparato legamentoso.
  • giunti di scarico, trazione (estensione),
  • analgesici,
  • FANS (dikrofenak, ibuprofen),
  • fisioterapia (elettroforesi, terapia corrente, irradiazione ultravioletta),
  • Esercitare la terapia,
  • artorodez,
  • installazione dell'endoprotesi.

artrite

Per artrite articolare del piede si intende l'infiammazione delle articolazioni, per cui esiste una serie di trigger. Uno svantaggio significativo di questa patologia è che non è possibile curare definitivamente questa patologia, puoi solo fermare i sintomi.

Cause di artrite:

  • febbre reumatica,
  • ferita
  • infezione
  • lesione gottosa
  • diabete mellito
  • invasioni elmintiche,
  • lesione sifilitica.

Dolore alle articolazioni del piede piagnucoloso, costante. Il dolore può essere così forte che esiste un blocco di articolazioni (l'incapacità di eseguire il movimento).

Nella zona delle articolazioni del piede è visibile gonfiore, arrossamento della pelle, ipertermia. Nel corso dello sviluppo del processo, le articolazioni sono deformate, si verificano delle contratture. È necessario ricorrere a una consulenza qualificata di un reumatologo.

  • CBC: leucocitosi, spostamento dei leucociti a sinistra, aumento di ESR, proteina C-reattiva, marcatori reumatoidi.
  • RM, TC, raggi X: determinazione del grado di degenerazione delle articolazioni.

Cosa fare se il piede fa male?

  • FANS (diclofenac, ibuprofen),
  • iniezione di corticosteroidi nell'articolazione,
  • puntura dell'articolazione,
  • condroitin solfato, glucosamina solfato,
  • fisioterapia (elettroforesi, magnetoforesi, applicazione di paraffina),
  • Esercitare la terapia.

estensione

Gli atleti professionisti spesso soffrono di distorsioni. Traumatizzazione si verifica durante l'allenamento con la condizione di carico inadeguato.

Il sintomo principale è un dolore acuto, che si verifica immediatamente dopo una lesione.

Nell'area dell'articolazione del piede, l'edema locale, appare l'ematoma sottocutaneo. Il paziente sta sperimentando restrizioni nel movimento, incapace di camminare.

  • Ultrasuoni, risonanza magnetica: valutazione del danno ai legamenti.
  • Radiografia: eseguita per escludere una frattura.
  • immobilizzazione con una longette o bendaggio elastico,
  • fornire riposo,
  • analgesici,
  • FANS (diclofenac, nise).

lussazione

Quando la dislocazione della configurazione congiunta è interrotta.

Il dolore ha una natura e un'intensità pronunciate. Quando si cerca di attivare il dolore può essere insopportabile.

Il giunto è fisso. Il paziente fissa il piede nella posizione forzata. La gamba sembra visivamente leggermente più lunga del normale. È necessario contattare un traumatologo.

  • Radiografia: visualizzazione della lussazione, esclusione di fratture concomitanti.
  • Ultrasuoni, risonanza magnetica: valutazione dei tessuti molli.
  • Riduzione chiusa della dislocazione in anestesia.
  • Riduzione aperta della dislocazione con l'apertura della capsula articolare.
  • Trattamento funzionale: viene eseguito per pazienti anziani, immobilizzazione del piede, analgesia, terapia fisica, massaggio.

ematoma

Gli ematomi sono una delle lesioni più comuni.

La sindrome del dolore si verifica quando si preme sulla zona contusa. Il dolore moderato può verificarsi senza e senza pressione.

Edema locale, arrossamento della pelle, ematoma nella zona contusa. Potrebbero verificarsi danni ai tessuti molli.

Radiografia, TAC: eliminazione di distorsione, lussazione o frattura.

Si consiglia di mantenere la finezza a riposo. Dopo aver colpito, devi immediatamente applicare ghiaccio sul luogo della ferita. Siccome è corretto tra 10-14 giorni l'ematoma scompare indipendentemente. Per accelerare la rigenerazione, è possibile utilizzare Troxevasin unguento.

frattura

La frattura è una violazione dell'integrità dell'osso. Le fratture del piede più spesso derivano da catatrauma (caduta da un'altezza), un incidente.

Un forte, acuto, acuto dolore al piede con l'impossibilità di attivazione.

Il crepito, il disturbo del movimento, la deformità degli arti, l'edema, l'iperemia, l'ematoma sono caratteristici.

Studio radiologico: nella foto c'è una linea di frattura, spostamento di frammenti ossei.

  • Riduzione dei frammenti ossei in anestesia locale.
  • Trattamento conservativo con stecca di gesso.

Come rimuovere il dolore?

Cosa fare e come trattare se le articolazioni del piede si fanno male? Il sollievo dal dolore si ottiene con l'aiuto di analgesici (ad esempio chetonici) e di farmaci antinfiammatori non steroidei (nise, ibuprofene) in varie forme di dosaggio.

Assicurati di guardare il seguente video

conclusione

Le patologie di cui sopra hanno un quadro clinico simile: un'articolazione della gamba al piede fa male. Ai fini della terapia razionale, è necessario determinare correttamente il motivo per cui le articolazioni dei piedi si fanno male, per fare una diagnosi usando ulteriori metodi di indagine.

Come trattare l'artrite del piede: cause, segni, prevenzione dell'infiammazione a casa

L'artrite delle articolazioni del piede oggi è una patologia abbastanza comune e non è rappresentata da una singola malattia, ma da un intero gruppo che combina i processi infiammatori della diartrosi tarsale, l'articolazione metatarso-falangea e altre piccole articolazioni.

L'artrite del piede e del tallone esiste in diverse varietà. La causa della malattia determina il suo nome. L'efficacia del trattamento dipende interamente dall'eziologia della malattia, quindi questo fatto è molto importante da stabilire.

L'artrite più comune sul piede:

  • gottosa;
  • reumatoide;
  • infettive;
  • osteoartrite;
  • reattiva;
  • psoriasica;
  • stress post-traumatico.

Sintomi di artrite del piede

Di solito, l'artrite sul piede o sul tallone, indipendentemente dalla causa, ha sintomi simili. Ma ogni caso individuale è accompagnato da ulteriori caratteristiche intrinseche a questo tipo di infiammazione.

Fai attenzione! Al fine di condurre un'adeguata diagnosi eziologica dell'artrite, il medico ha bisogno di un enorme elenco di ulteriori metodi di ricerca strumentali e di laboratorio. Per sospettare un problema e in tempo per cercare assistenza medica, il paziente è abbastanza segni comuni.

I principali sintomi di artrite del piede:

  1. Sensazioni di dolore. Questi sintomi sono più comuni nell'artrite e accompagnano sempre l'infiammazione delle articolazioni delle gambe. Le gambe con artrite fanno male in modo diverso, la natura della sindrome del dolore dipende dall'eziologia della malattia. Di solito il dolore fa male, palpita o costante; aggravato dal movimento e dal contatto con un'articolazione infiammata, con un attacco al piede dolorante e quando si indossano le scarpe.
  2. Scolorimento della pelle sopra l'articolazione infiammata. Questo sintomo dipende da come si verifica l'infiammazione (attività del processo). Inoltre, questo sintomo può essere del tutto assente (la pelle non cambia colore), ma è pronunciata (la pelle è tesa e lucida, a volte ha un colore rosso con una sfumatura bluastra). Questo può essere visto nella foto.
  3. Gonfiore. Qualsiasi infiammazione delle articolazioni nella zona del piede o del tallone è accompagnata da gonfiore dei tessuti. Di conseguenza, l'area articolare può essere leggermente deformata e con una significativa lesione dell'articolazione, aumenterà di volume più volte.
  4. Aumento della temperatura locale. Di solito, la pelle dove si verifica l'infiammazione è calda al tatto.
  5. Perdita di mobilità congiunta Il lavoro delle articolazioni può essere perso a causa del fatto che fanno male, si gonfiano o hanno segni di curvatura, che hanno causato l'infiammazione.

L'artrite degli arti inferiori, insieme ai sintomi generali, ha manifestazioni specifiche che indicano indirettamente la causa del processo infiammatorio.

  • l'osteoartrite è caratterizzata da un movimento scricchiolante;
  • per l'artrite reumatoide - rigidità mattutina;
  • per la gotta - l'aspetto dei tophi sotto la pelle.

Artrite reumatoide del ginocchio, del piede e del tallone

Questa malattia è di particolare importanza, poiché è una patologia autoimmune grave, che colpisce non solo le articolazioni e i tessuti periarticolari, ma anche gli organi interni. Questa malattia può essere fatale.

Ecco perché è molto importante rilevare l'infiammazione reumatoide delle articolazioni in una fase precoce. Una visita tempestiva alla clinica consente di prevenire lo sviluppo della malattia e, se non completamente curarla, almeno per prevenire complicazioni.

Segni di artrite reumatoide del tallone, piccole articolazioni e articolazione metatarso-falangea:

  1. Rigidità articolare al mattino
  2. I cambiamenti patologici nelle articolazioni avvengono simmetricamente, cioè su entrambe le gambe le stesse articolazioni si infiammano contemporaneamente.
  3. Mentre si cammina, una persona si stanca molto rapidamente.
  4. L'infiammazione è moderatamente pronunciata.
  5. Il dolore aumenta di sera.
  6. La condizione generale del paziente si sta deteriorando e assomiglia alla malattia dell'influenza.

L'artrite reumatoide ha un lungo decorso cronico e nel tempo l'articolazione interessata viene completamente distrutta, portando all'immobilizzazione e alle gravi deformità degli arti.

Questi cambiamenti possono causare la perdita della funzione locomotoria del tallone e portare alla disabilità del paziente, quindi è importante identificare la malattia nel tempo superando i test necessari per l'artrite reumatoide.

Come trattare l'artrite ai piedi

Il trattamento dell'artrite del piede può essere prescritto solo da un medico. Devi sapere che l'adeguatezza della terapia dipende dalla causa della malattia. Pertanto, per un medico, la definizione di questo fattore dovrebbe venire prima.

È importante! Il trattamento dell'infiammazione delle articolazioni del piede e del tallone consiste in una terapia etiologica, sintomatica e patogenetica. Il complesso include necessariamente misure di riabilitazione. Se necessario, il medico decide la correzione chirurgica della diartrosi deformata.

Il trattamento di quasi tutte le forme di artrite comporta l'uso di analgesici e farmaci anti-infiammatori. In caso di eziologia della malattia infettiva, il medico prescrive farmaci antibatterici.

Il trattamento dell'artrite reumatoide richiede l'uso di:

  • citostatici;
  • ormoni glucocorticoidi;
  • Prodotti biologici per il trattamento delle difese immunitarie.

L'osteoartrite comporta un trattamento aggiuntivo con condroprotettore. La terapia manuale, la fisioterapia, la terapia fisica e l'uso di scarpe ortopediche sono i benvenuti.

Come curare l'artrite delle dita dei piedi e dei talloni

Nella diagnosi di artrite delle piccole articolazioni del piede, il medico, prima di tutto, dovrebbe escludere l'artrosi e l'artrite reumatoide.

La deformazione dell'osteoartrosi o dell'osteoartrosi è un processo infiammatorio degenerativo-distrofico che può colpire qualsiasi articolazione.

I principali sintomi della malattia sono la limitazione dell'attività motoria delle articolazioni del piede, la loro deformazione (valgo del piede, dita del latte), dolore cronico e un aumento delle dimensioni della scarpa.

Se il problema è solo nell'alluce, puoi pensare allo sviluppo della gotta. Il processo infiammatorio con gotta si sviluppa improvvisamente, accompagnato da intenso dolore, grave gonfiore e arrossamento del dito. La malattia è più suscettibile agli uomini.

Il paziente non può nemmeno toccare il punto dolente. Un simile attacco dura diversi giorni e può andare via da solo. Se il problema viene ignorato, gli attacchi inizieranno ad apparire più spesso e il divario tra di essi verrà ridotto. Nel corso del tempo, l'articolazione perderà la sua funzione e collasserà.

Trattamento dell'artrite con rimedi popolari

Il trattamento del piede o del tallone a casa può essere utilizzato solo come supplemento alla terapia principale. In nessun caso tali metodi di influenza possono essere i principali. Trattamento di artrite dei rimedi popolari del piede più atti come supplemento.

Prima di utilizzare una prescrizione particolare, è necessario consultare un medico che determinerà accuratamente l'artrite del piede. È possibile che il trattamento dell'artrite del piede a casa abbia controindicazioni.

Tutte le ricette popolari di solito hanno un effetto analgesico. Per superare il dolore e alleviare l'artrite del piede aiuterà:

  • impacchi caldi per la notte;
  • riscaldando i piedi con sale caldo;
  • bagni caldi con erbe medicinali.
  • trattamento delle articolazioni con sale.

Tuttavia, è necessario essere consapevoli che qualsiasi esposizione al calore è controindicata in caso di infiammazione purulenta. Pertanto, prima di procedere con il trattamento dell'artrite del piede a casa, è necessario confermare la diagnosi in ospedale.

Artrite del piede - cause, sintomi, diagnosi, trattamento e prevenzione

La complessa struttura anatomica del piede umano determina la funzionalità di questo organo. Il piede consiste di un gran numero di piccole ossa e articolazioni. Ogni giorno devono sopportare un tremendo fardello. Il piede reagisce istantaneamente a un cambiamento di posizione del corpo nello spazio quando si cammina, si corre, si balla, si fa sport. L'artrite del piede si verifica in persone di diverse età, si verificano cambiamenti patologici nelle articolazioni, la loro deformazione innaturale (esempi nella foto), si verificano sintomi di dolore. La malattia deve essere trattata prontamente.

Qual è l'artrite del piede

Nell'uomo il piede consiste di ossa piccole: tarsi arrotondati, lungo metatarso tubulare e brevi falangi tubulari delle dita. Tutti questi sistemi ossei hanno un'articolazione mobile per fornire simultaneamente movimento coordinato, ammortizzazione e supporto affidabile. La forma a volta del piede è associata alla posizione verticale del corpo umano nello spazio e nella postura eretta.

L'infiammazione delle articolazioni del piede e le articolazioni mobili delle ossa in altre parti del corpo sono chiamate artriti. In questa malattia, il processo infiammatorio si diffonde nella membrana sinoviale dell'articolazione - lo strato interno del sacco articolare. La superficie interna infiammata rilascia una grande quantità di liquido sinoviale, ciò è dovuto al gonfiore dell'articolazione. L'infiammazione cattura i legamenti, i muscoli. Le cartilagini articolari si indeboliscono. La malattia colpisce il tarso, il metatarso, le dita.

cause di

Ci sono molti fattori che provocano processi infiammatori nelle piccole articolazioni delle gambe. Le cause più comuni di infiammazione dell'articolazione del piede sono:

  1. Lesioni. Fratture, lussazioni, contusioni del piede sono associate alla violazione dell'integrità delle articolazioni, provocano il rischio di infiammazione. Scarpe scomode e scelte in modo errato: questo è un trauma permanente al piede. Lo stesso effetto è esercitato dal sovraccarico fisico durante l'allenamento sportivo a lungo termine e le prove di danza.
  2. L'infezione. I patogeni di malattie intestinali, polmonite, forme acute di tonsillite, malattie veneree (gonorrea, sifilide) che sono penetrate nel corpo hanno un effetto dannoso sulle articolazioni.
  3. Infiammazione autoimmune Il corpo innesca la difesa immunitaria contro l'infiammazione del tessuto cartilagineo, che percepisce come patogeno.
  4. Specifico. Manifesta individualmente sullo sfondo delle malattie esistenti. Ad esempio, nelle articolazioni si verificano depositi di sale nella psoriasi.
  5. Predisposizione genetica.

Numerosi fattori influenzano indirettamente l'insorgenza della malattia. L'infiammazione delle articolazioni del piede provoca:

  • disordini metabolici;
  • debole immunità
  • cattive abitudini;
  • in sovrappeso;
  • cambiamenti di età.

sintomi

La malattia può interessare una o più articolazioni. L'artrite delle gambe di diversi tipi nelle prime fasi ha sintomi simili. I sintomi comuni della malattia includono:

  • Forte dolore Man mano che l'infiammazione aumenta, il dolore diventa insopportabile. Il dolore acuto si verifica al mattino o alla sera, non si ferma nemmeno a riposo.
  • C'è gonfiore, arrossamento della pelle nella zona dell'articolazione infiammata. Alla fase di remissione, i sintomi dell'artrite del piede scompaiono. Se non trattata, l'infiammazione ritorna e si manifesta in una forma più forte.
  • Aumento della temperatura delle aree infiammate.
  • Disfunzione delle aree colpite. C'è rigidità, limitazione del movimento, soprattutto dopo un periodo di riposo. Con l'inizio del movimento passano queste manifestazioni. Con un processo progressivo e senza trattamento, i periodi di rigidità diventano più prolungati e successivamente permanenti.
  • Le articolazioni infiammate sono deformate. Le dita sono rivolte, appaiono sporgenze, crescite. La forma del ceppo dipende dal tipo di patologia.
  • C'è un cambio di andatura.

Tipi e fasi della malattia

Vengono diagnosticati diversi tipi di osteoartrite del piede. Dipende dai motivi che hanno provocato la malattia:

  1. L'artrite gottosa del piede colpisce il pollice, si verifica sullo sfondo della gotta. All'incrocio delle ossa del primo dito e del tarso (articolazione metatarso-falangea) si sviluppa un tratto caratteristico. La malattia è accompagnata da frequenti ricadute.
  2. Reumatoide. L'infiammazione copre le articolazioni di braccia e gambe. Le piccole articolazioni si deformano e il mignolo assume una forma simile a un martello. L'artrite deformante può diventare purulenta.
  3. Reattivo è una conseguenza delle malattie infettive.
  4. L'artrite post-traumatica è una conseguenza della lesione, i primi sintomi della malattia possono comparire nel corso degli anni.
  5. L'osteoartrosi è associata alla distruzione correlata all'età del tessuto cartilagineo. L'infiammazione colpisce i tessuti profondi delle articolazioni, c'è una grave deformazione. Nel tempo, i pazienti anziani sviluppano l'artrite-artrite del piede. La malattia è dolorosa, spesso ricorrente (gli esempi sono presentati nella foto).

Lo sviluppo dell'artrite sul piede avviene gradualmente. La malattia attraversa fasi successive:

  1. Infiammazione attiva
  2. Remissione (scomparsa temporanea dei sintomi della malattia, caratterizzata da sollievo delle condizioni del paziente)
  3. Recidiva (o esacerbazione, la ripresa della malattia dopo il recupero apparente).

diagnostica

I risultati di un medico non sono sufficienti per diagnosticare l'artrite del piede. Il paziente deve contattare più specialisti contemporaneamente:

Il trattamento è prescritto in base alla causa, al tipo e allo stadio della malattia. La terapia è complicata se viene diagnosticata un'infiammazione cronica. Alla prima comparsa di edema nelle articolazioni del piede, arrossamento della pelle, aumento della temperatura sulle dita dolorose, si dovrebbe cercare l'aiuto di un terapeuta. Dà indicazioni per condurre una serie di studi che aiuteranno a determinare le condizioni delle articolazioni:

  • ultrasuoni;
  • Raggi X;
  • Risonanza magnetica (e TC, se necessario, per chiarire la diagnosi);
  • analisi biochimica del sangue per proteina C-reattiva, per la determinazione del fattore reumatoide, acido urico, concentrazione di glucosio;
  • puntura per studiare la composizione del fluido articolare.

Trattamento dell'artrite del piede

Lo scopo delle misure terapeutiche per l'artrite del piede è quello di eliminare la causa della malattia, ridurre l'infiammazione, alleviare la condizione del paziente che è in grave dolore. Dopo aver fermato l'infiammazione, il medico prescrive un trattamento di supporto. Include la fisioterapia, ricette della medicina tradizionale. Nelle fasi iniziali della malattia, i plantari, le scarpe ortopediche aiutano efficacemente.

Come trattare l'artrite ai piedi a casa

Per un trattamento efficace dell'artrite, è possibile applicare una serie di misure anche a casa. Si tratta di medicine, alimenti dietetici, fitoterapia, bagni, sfregamento, impacchi, riscaldamento. La scelta dipende dallo stadio della malattia. Ad esempio, nel periodo acuto della malattia, le procedure di riscaldamento sono controindicate. Nel trattamento dell'artrite del piede, alcune piante medicinali producono un effetto terapeutico:

  • Foglie di bardana Un nuovo foglio strappato viene applicato al rovescio della zona infiammata, fissato con una benda e un calzino è messo sopra. Questo impacco alle erbe può essere fatto di notte, al mattino, ripetere la procedura con un nuovo foglio. Le parti curative della pianta possono essere essiccate e conservate per l'inverno. Immergili in acqua prima dell'uso.
  • Brodi di tiglio, iperico, camomilla o la loro collezione. 1 cucchiaio di materie prime medicinali versare acqua bollente, insistere per 10 minuti, filtrare e bere durante il giorno in piccole porzioni.
  • Cavolo e succo di carota appena spremuti in parti uguali. Bere un bicchiere di succo in piccole porzioni per tutto il giorno.

I bagni caldi alleviano bene il dolore nell'artrite cronica. Puoi aggiungere iodati o sale marino, brodi di celidonia, camomilla, corteccia di quercia, giovani aghi di pino all'acqua. Puoi preparare vassoi con la polvere di senape al ritmo di 1 cucchiaio per 1 litro d'acqua, dovrebbe essere una temperatura confortevole. I piedi devono essere tenuti nell'acqua per circa mezz'ora, aggiungendo acqua calda mentre si raffredda.

L'effetto terapeutico è dato dalla macinazione con l'uso di tinture alcoliche di erbe medicinali. Le procedure fanno corsi 7-10 giorni. Le tinture possono essere preparate indipendentemente dalle radici di bardana, dente di leone, elecampane. Per fare questo, prendere un bicchiere di materie prime e 0,5 litri di alcool, insistere 2 settimane in un contenitore di vetro. Con lo stesso scopo è bene usare la tintura di farmacia di propoli, abete o olio di canfora. Applicare impacchi caldi durante la notte e riscaldare i piedi con sabbia o sale caldi.

dieta

Nel trattamento dell'artrite dei piedi, si raccomanda un nutrizionista. Dieta correttamente formulata completa il trattamento completo:

Altri Articoli Su Piedi