Verruche

Artrite del piede - sintomi, cause e trattamento

Patologia come l'artrite delle articolazioni del piede è molto comune tra la popolazione e rappresenta un intero gruppo di condizioni patologiche che combina la sconfitta della natura infiammatoria delle articolazioni del plusus, plusus e le falangi delle dita dei piedi.

Questa malattia provoca grande disagio a causa del dolore e dell'infiammazione delle articolazioni del piede. Non è facile affrontarlo, perché spesso i pazienti vanno da un medico quando la malattia non consente loro di vivere in pace, cioè quando ha già acquisito una forma cronica.

Pertanto, ogni persona, specialmente le persone sopra i 35 anni, dovrebbe conoscere le cause di questa malattia, i sintomi della sua manifestazione e avere anche informazioni su se è possibile ridurre le sensazioni dolorose a casa, quando l'artrite delle dita dei piedi si è fatta sentire.

motivi

Perché si manifesta l'artrite del piede e cos'è? L'artrite del piede è una malattia che causa cambiamenti nel liquido sinoviale e infiammazione delle articolazioni. Come risultato dell'artrite, la quantità di liquido sinoviale aumenta più volte, così si possono formare tumori. Per quanto riguarda il processo infiammatorio, può essere causato sia da un'infezione esterna in caso di lesioni sia da un effetto interno.

Molti fattori possono provocare lo sviluppo del processo infiammatorio, tuttavia, molto spesso questa patologia colpisce le articolazioni a causa di tali fattori:

  1. Gotta. A causa di questa patologia, l'escrezione di acido urico è disturbata? e anche la deposizione di sali nelle articolazioni
  2. Artrite reumatoide È una malattia autoimmune. Progredisce dopo che l'immunità umana inizia a prelevare cellule come estranee nel tessuto cartilagineo.
  3. Osteoartrite. Sembra dovuto all'insorgenza di un processo infiammatorio degenerativo secondario, in cui l'articolazione della cartilagine viene distrutta.
  4. Artrite reattiva. Di regola, è formato solo dopo il trasferimento di malattie infettive.
  5. Forme post-traumatiche e infettive di artrite. Si verificano dopo infortuni o infezioni.

A seconda della causa e della gravità dei sintomi dell'artrite del piede, viene determinato un regime di trattamento.

Sintomi di artrite del piede

Di norma, l'artrite del piede, indipendentemente dalla causa, ha sintomi simili, ma in ogni caso è possibile identificare anche alcune caratteristiche intrinseche a un particolare tipo di malattia.

A questo proposito, un reumatologo dovrebbe occuparsi della diagnosi completa di artrite, poiché ciò richiede un ampio elenco di metodi diagnostici aggiuntivi. Ma il paziente a casa è abbastanza comune per sospettare il problema e cercare aiuto medico.

Pertanto, elenchiamo i sintomi comuni di artrite del piede:

  • dolore quando si cammina;
  • gonfiore e aumento della temperatura locale nella zona dell'articolazione interessata;
  • limitazione della normale mobilità;
  • deformazione del piede stesso;
  • malessere generale.

I primi segni di artrite del piede sono associati all'accumulo di liquido nella cavità articolare, provocando una lesione dei tessuti molli circostanti. All'inizio, il liquido sarà sieroso e se c'è un'infezione o una lesione, potrebbero esserci accumuli di pus o sangue.

Artrite del piede: foto

Come l'artrite delle dita sul piede sembra, offriamo per la visualizzazione di foto dettagliate.

Trattamento dell'artrite del piede

Nel caso dell'artrite del piede, il trattamento è semplicemente necessario ed è mirato principalmente a ridurre i sintomi, eliminando i processi infiammatori e ripristinando le aree danneggiate. Questo è il motivo per cui è complesso e consiste di diversi componenti.

Prima di tutto, è il trattamento farmacologico, che comprende i seguenti farmaci:

  1. Farmaci antinfiammatori non steroidei: possono ridurre l'intensità del dolore, rimuovere l'infiammazione.
  2. Condroprotettore - aiuta a prevenire la distruzione della cartilagine e, allo stesso tempo, contribuisce al suo restauro.
  3. Antibiotici - sono nominati per determinare la causa di una natura infettiva.

I trattamenti ausiliari includono:

  • puntura dell'articolazione colpita;
  • fisioterapia;
  • esercizi terapeutici;
  • una dieta ricca di vitamina E
  • apparecchi ortopedici speciali;
  • Trattamento termale, fangoterapia
  • trattamento chirurgico

Il risultato finale di un complesso di misure terapeutiche è sempre il ripristino della funzione della gamba malata. Il trattamento dell'artrite del piede comprende:

  • eliminazione del processo infiammatorio (generale o locale);
  • cambiamenti nella reattività immunologica del corpo;
  • ripristino della funzione delle articolazioni del piede;
  • trattamento della malattia di base (se è la causa di artrite).

Dei farmaci per l'artrite utilizzano farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS), condroprotettori, antibiotici. I FANS (indometacina, ibuprofene, salicilati) inibiscono l'infiammazione e con essa febbre, dolore e gonfiore.
In varie forme di artrite del piede, è indicata la nomina di forme orali, parenterali e locali di FANS con effetti antinfiammatori e analgesici. Quando si stabilisce la natura infettiva dell'artrite, vengono prescritti antibiotici.

Inoltre, possiamo raccomandare alcuni rimedi popolari, ma dobbiamo ricordare che questa non è una panacea e l'uso di questi rimedi da soli, ovviamente, non porterà danni, ma può solo scatenare la malattia.

  1. A casa, decotti di conifere, applicazioni di intonaci di senape, impacchi di radici di rafano tritate, rape e ravanelli vengono utilizzati per riscaldare le articolazioni.
  2. Per il dolore alle articolazioni preparare un unguento di miele e mamma. Prendi 100 grammi di miele e 0,5 grammi di mummia, tutto è mescolato. Gli involucri sono fatti di notte e portano anche la composizione all'interno. Quindi continua 10 giorni con una pausa di tre giorni. Ci vorranno 2-3 corsi.

Una dieta per l'artrite è più spesso necessaria per i pazienti con la gotta. Hanno bisogno di cibo che non contenga purine. Questi sono cereali integrali (il miglio è particolarmente buono), verdure (ad eccezione di acetosa e rabarbaro), frutta e verdura. È severamente vietato sottoprodotti, aringhe, carni affumicate, strutto, formaggi piccanti e stagionati, alcool (può provocare nuovi attacchi di gotta). La dieta per l'artrite comporta bere molta acqua e tè verde di buona qualità.

ginnastica

Il trattamento dell'artrite delle dita dei piedi non è completo senza terapia fisica. A casa, puoi eseguire i seguenti esercizi:

  1. Prendendo una posizione comoda, ritmicamente e rapidamente spremere e aprire le dita dei piedi (almeno 20 volte).
  2. Stringendo il piede con le mani, piegare e raddrizzare alternativamente le dita dei piedi; eseguire movimenti di stretching e circolari con le dita.
  3. Roll palla o manubrio sul pavimento per 5-10 minuti.
  4. In piedi su piccoli ciottoli o piselli, spostati da un piede all'altro.
  5. Piega la parte posteriore del piede e piegati all'indietro.
  6. Aumentare lentamente le dita dei piedi e abbassare i talloni (15-20 volte).

Le procedure fisiche (magnete, diadinamica, ampulenza, terapia di paraffina) vengono eseguite in concomitanza con esercizi di fisioterapia. Queste attività sono svolte solo nella fase di remissione (remissione) dell'artrite. Inizialmente, il carico sul piede è minimo e viene eseguito solo nella posizione prona. Poi la complessità degli esercizi aumenta e al paziente viene offerto di camminare con i caratteristici spostamenti del piede dal tallone alla punta e viceversa.

prevenzione

Con l'artrite ai piedi, la profilassi consiste delle seguenti semplici regole:

  • monitorare attentamente le condizioni dei piedi e utilizzare scarpe comode;
  • proteggere i piedi da varie lesioni e tensioni;
  • curare le malattie croniche fino alla fine;
  • tenere traccia del peso corporeo, dove una dieta speciale aiuterà;
  • prestare attenzione alle condizioni dei reni;
  • condurre speciali esercizi terapeutici;
  • non fumare

Allo stesso tempo, si consiglia ai pazienti di eseguire regolarmente esercizi di ginnastica terapeutica, ridurre il carico sulle articolazioni del piede, effettuare correzioni nutrizionali e, con il permesso del medico curante, utilizzare determinati metodi di medicina tradizionale.

prospettiva

Per il trattamento dell'artrite del piede, la prognosi dipende dal grado di abbandono della malattia e dalla correttezza del trattamento scelto. Se è stato possibile iniziare il trattamento in tempo, allora la prognosi è generalmente favorevole. Se le articolazioni sono gravemente infiammate e si è sviluppata una grave deformità dei piedi, il trattamento sarà molto doloroso, potrebbe non portare all'effetto desiderato - c'è il rischio di zoppia, disturbi dell'andatura e persino disabilità.

Tutto su artrite degli arti inferiori e caratteristiche di trattamento

L'artrite degli arti inferiori ha un'origine poli-, etio- e patogenetica, pertanto, per scegliere le tattiche di trattamento corrette, è necessario scoprire la causa principale, l'estensione della lesione e le malattie associate. Nei penultimo stadi della malattia, il trattamento medico non ripristinerà il biomotoriku perso, in queste fasi si raccomanda solo un intervento chirurgico con il ripristino della cartilagine articolare, del sacco sinoviale e del sistema legamentoso.

Quadro clinico

L'artrite degli arti inferiori colpisce le articolazioni di tutti i segmenti che sono inclusi nella struttura anatomica degli organi locomotori. La reazione infiammatoria delle articolazioni porta a cambiamenti nell'osso e nei sistemi del tessuto connettivo, la cui sconfitta porta a compromissione della funzione motoria.

L'artrite può manifestarsi solo in un arto o entrambi in un arto, così come in uno dei gruppi di articolazioni come anca, ginocchio o caviglia. Secondo certe condizioni, lo stato del sistema immunitario più le complicazioni delle malattie croniche, tutte le articolazioni possono essere coinvolte nel processo patologico in una sola volta.

Segni evidenti di artrite delle articolazioni delle gambe - limitazione del movimento, gonfiore a seconda del grado di danno, arrossamento locale della pelle e dolorabilità dell'articolazione (o delle articolazioni) sulla palpazione. Il terzo e il quarto grado di artrite sono caratterizzati da cambiamenti visivi nella forma anatomica delle articolazioni, edema grave e completa paralisi della funzione motoria.

I muscoli e i legamenti delle articolazioni colpite sono atrofizzati, rigidi e dolorosi. Questa condizione è chiamata anchilosi. Tale quadro clinico può essere presente in tutti i gruppi articolari degli arti inferiori o nelle singole articolazioni. L'artrite degli arti inferiori colpisce principalmente le persone che hanno oltrepassato i 45 anni. La principale causa di sviluppo è un cambiamento nel background ormonale e nell'invecchiamento del corpo.

È importante! Se la causa dell'artrite è un colpo meccanico, allora l'edema + dolore + levigatura dei bordi anatomici può verificarsi solo su una gamba e solo una o due articolazioni.

Classificazione della malattia

Il processo infiammatorio-infettivo delle strutture articolari degli arti inferiori è classificato in diversi tipi. Questo aiuta nella correttezza dell'affermazione della diagnosi.

L'infiammazione delle articolazioni degli arti inferiori è divisa:

  • per tipo di prevalenza (monoartrite, oligoartrite, poliartrite);
  • fase di sviluppo (artrite acuta e cronica);
  • localizzazione (coxartrite, gonartrosi, artrite, artrite delle articolazioni della caviglia, artrite dei piedi, artrite delle falangi);
  • sulla purezza della patologia (senza la presenza di flora microbica, tipo purulento con l'aggiunta di agenti infettivi);
  • in base al grado di sviluppo della patologia (primo, secondo, terzo e quarto grado).

Il primo grado di artrite procede senza sintomi, l'unico indizio è l'affaticamento delle gambe e il dolore doloroso alle articolazioni. Con un ulteriore sviluppo, ci sono gonfiore, dolore, difficoltà nel movimento. Se il fattore reumatoide è influenzato nel processo patologico, i sintomi indicati sono più luminosi: il dolore è insopportabile + la migrazione, il gonfiore è costante, la funzione motoria in entrambi gli arti è completamente disturbata, più il malessere generale e la febbre.

motivi

L'infiammazione delle articolazioni delle gambe, primariamente o indipendentemente, può svilupparsi sullo sfondo di patologie croniche o come risultato di malattie infettive o autoimmuni di sistemi e organi, così come dopo disturbi nei processi metabolici o lesioni.

Le cause più comuni di artrite sono:

L'elenco dei motivi è completato da alcune malattie come: diabete mellito, menopausa, epatite, cirrosi, pielonefrite, urolitiasi, nonché patologia del sistema del tessuto connettivo, psoriasi e lupus eritematoso sistemico.

Attenzione! L'elenco dei fattori che causano l'artrite, integra i disturbi metabolici nelle malattie endocrine, predisposizione ereditaria, ipotermia, squilibrio degli ormoni sessuali, vecchiaia, avvelenamento chimico.

L'esame tempestivo, il trattamento e la prevenzione adeguati fermeranno l'artrite nella fase primaria di sviluppo. La prognosi della malattia è confortante per il grado 1 e 2 di artrite e per il terzo grado le tattiche di trattamento sono complesse e piuttosto lunghe. In questo caso, è impossibile fare a meno dell'intervento chirurgico e della ricostruzione dell'articolazione distrutta. Il risultato del trattamento dipende dall'età + indicatori generali + patologie croniche del paziente.

sintomatologia

L'artrite è caratterizzata da una triade specifica di sintomi: una reazione dolorosa, gonfiore dei tessuti molli e restrizione del movimento degli arti. Il dolore si sviluppa sullo sfondo del processo infiammatorio che si verifica a causa di shock meccanico, intossicazione, aumento dello sforzo fisico o come complicazione di concomitanti patologie croniche di sistemi e organi. Il primo e il secondo grado di artrite sono caratterizzati da dolori temporanei che vanno dopo il riposo notturno, i restanti gradi sono caratterizzati da un dolore costante, che è alleviato solo dagli analgesici o dai FANS. Il dolore nella gotta è acuto e parossistico, e nell'artrite reumatoide forte, migrando da un'articolazione all'altra e permanente.

Il secondo sintomo è il gonfiore dei tessuti molli. Un agente che causa l'infiammazione sotto forma di shock meccanico con distruzione dell'integrità della struttura dei tessuti molli e delle tasche sinoviali, dei nervi e dei vasi sanguigni, nonché di allergeni, microbi, virus e funghi con le loro tossine e complessi, contribuisce all'accumulo di liquidi all'interno e attorno alla struttura articolare. Il volume di edema dipende dal grado di distruzione di queste strutture, più ampia è la zona di infiammazione, maggiore è il gonfiore. Questo sintomo si manifesta in una o tutte le articolazioni delle gambe, tutto dipende dal fattore principale che causa la reazione infiammatoria. La poliartrite può essere espressa da gonfiore di gradi diversi in tutte le articolazioni delle gambe: articolazione dell'anca, del ginocchio, della caviglia e del piede. Tali sintomi sono caratteristici dell'artrite reumatoide complicata, dell'intossicazione da metalli pesanti, della malattia grave e del diabete.

La violazione della funzionalità delle strutture articolari delle gambe è il terzo sintomo dell'artrite. L'infiammazione causa fenomeni distruttivi come l'esaurimento delle placche cartilaginee, la crescita degli osteofiti, l'atrofia dei sacchi sinoviali, l'ispessimento dell'apparato legamentoso, i cambiamenti nella struttura del sistema muscolare. Un sintomo specifico di artrite è la rigidità mattutina delle articolazioni articolari deformate. L'artrite di grado 1 non ha un danno così profondo, quindi la motilità non si rompe, è facilmente curabile. Tutti gli altri gradi sono caratterizzati dalla rigidità della funzione locomotoria delle articolazioni malate. Il movimento sotto forma di flessione, estensione, rotazione, sollevamento e abbassamento dell'arto è rotto completamente o parzialmente. L'anchilosante si verifica dopo un lungo processo infiammatorio o dopo il fallimento del trattamento, così come dopo una ricerca tardiva di un aiuto specializzato.

È importante! Nei pazienti con diagnosi di artrite cronica dei piedi, l'eccezione è la sua forma post-traumatica, nei sintomi ci sono deformità delle dita a forma di artiglio + martello.

Misure diagnostiche

Gli studi diagnostici sull'artrite elencano le misure come test di laboratorio su sangue, urina, liquido sinoviale, nonché esami del sangue biochimici e test sierici per il fattore reumatoide. Gli studi strumentali includono:

  • radiografia degli arti inferiori in tre proiezioni;
  • ecografia delle articolazioni e dei tessuti molli;
  • Risonanza magnetica delle articolazioni, del sistema muscolare e del fascio neurovascolare;
  • tomografia computerizzata per casi più gravi di artrite.

L'analisi immunologica + biochimica aiuterà a valutare l'entità della malattia e nella scelta corretta delle tattiche di trattamento. Una puntura articolare indicherà lo stato del liquido sinoviale, la sua concentrazione e la presenza di urati, ossalati, fattore reumatico e tossine di diversa eziologia. Per scopi diagnostici, la differenziazione dell'artrite degli arti inferiori con patologie periarticolari come borsite, tendinite, fascite plantare, borsite sottoscapolare, neuromi di Morton, cisti di Kearny viene eseguita mediante tomografia computerizzata.

trattamento

La terapia per l'artrite alle gambe consiste in un trattamento medico con un vasto elenco di sostanze medicinali sotto forma di compresse e iniezioni, nonché di chirurgia con il restauro di parti danneggiate delle articolazioni o protesi. Parallelamente alla terapia farmacologica, puoi usare la medicina tradizionale.

tradizionale

La terapia farmacologica interrompe il processo di infiammazione e distruzione in una fase iniziale di artrite. Lo schema di trattamento viene selezionato con un approccio individuale per ciascun paziente, tenendo conto dei risultati del laboratorio + esame strumentale, indicazioni mediche e malattie concomitanti.

Il regime di trattamento consiste di:

  1. farmaci anti-infiammatori non steroidei (tipo selettivo e non selettivo TSOG1, TSOG2): Diclofenac, Movalis, Dikloberl;
  2. analgesici: Analgin, Baralgin, Dexalgin;
  3. farmaci che alleviano gli spasmi muscolari: Mydocalm, Baclofen;
  4. agenti rigeneranti di collagene ed elastina (condroprotettore): Hondroxide, Hondrolone;
  5. antibiotici: lincomicina, tetrciclina;
  6. agenti antifungini: Nistatina, Levorin;
  7. desensibilizzanti: Tavegil, Suprastin;
  8. Vitamine del gruppo B (B2, B6, B12, PP, A): Neurobak Forte, Neyrobion, Cocarnita, Cocarboxylase;
  9. antiossidanti: vitamina C;
  10. glucocorticosteroidi: Kenalog, desametasone, idrocortisone più prednisolone.

In forma lieve di artrite dalla lista specificata è assegnato dal primo al nono elemento e solo sotto forma di compresse. Se il gonfiore e il dolore scompaiono, dopo 5-7 giorni, i FANS e gli analgesici vengono cancellati. Se gli incidenti complessi sono prescritti ormoni fino a 2-3-5 iniezioni per via intramuscolare. Il corso del trattamento dipende dalla complessità della diagnosi.

Ulteriori informazioni! Esercizio di terapia, massaggio, agopuntura, terapia dietetica, trattamento termale (paraffina, ozokritnye e applicazioni di fango) in parallelo con l'uso del veleno d'api e dell'irudoterapia - abbreviare la riabilitazione delle articolazioni colpite da qualsiasi eziologia a volte.

non convenzionale

Per aiutare le misure di riabilitazione, i metodi di trattamento non tradizionali sono un'ancora di salvezza. L'artrite lieve degli arti inferiori può essere curata solo dai rimedi popolari, se la patologia non è accompagnata da allergie, fratture, crepe e ferite.

liquori:

  1. Aglio + cipolle + miele: 100 g di ogni ingrediente frantumato per 200 ml di vodka, infuso per 3-5 giorni, bere in un cucchiaio prima dei pasti. Può essere usato come un impacco.
  2. Sabelnik: 200-250 g di poltiglia vengono diluiti con 200 ml di alcool diluito, si consiglia di berla in un cucchiaio.
  3. Rafano + miele + senape: un cucchiaio di ogni prodotto per 150 ml di vodka, lasciare per 5 giorni, bere 25-50 gocce prima dei pasti. Questa tintura può essere strofinata o compressa.

Unguento naturale:

  1. Animali Nuryak più tintura alcolica concentrata di pigne (o boccioli di betulla, corteccia di quercia): 100 g di grasso + 70 ml di tintura, insistere 2 settimane, lubrificare le articolazioni doloranti 3-5 volte al giorno.

pacchetti:

  1. Tintura alcolica di corteccia di quercia (o aghi di abete).
  2. Tintura di zenzero
  3. Tintura di bardana.

Il limo del lago viene utilizzato sotto forma di applicazioni. Prima dell'uso, il fango viene riscaldato a una certa temperatura, quindi può essere spalmato con uno strato spesso intorno alle articolazioni, avvolto con un film e una sciarpa di lana. L'argilla blu ha un identico effetto curativo: 200 g di argilla vengono diluiti con acqua calda fino ad ottenere una consistenza densa, le cosce vengono distribuite e lasciate asciugare completamente. La procedura viene eseguita più di un mese.

Intervento chirurgico

Il metodo chirurgico per il trattamento dell'artrite cronica o complicata viene effettuato con il metodo del tipo aperto e l'artroscopia utilizzando sonde speciali. Il primo tipo è l'apertura dell'articolazione, la sua pulizia dagli elementi distruttivi, quindi le sue protesi con materiali naturali o artificiali. Protesi o impianti sono realizzati in materiali ceramici, plastiche speciali e in determinate leghe metalliche. Il periodo di riabilitazione è di 6-12 mesi.

Suggerimenti per la prevenzione

Le misure preventive per eliminare l'artrite sono molto semplici. Se ti attieni a loro, puoi vivere in sicurezza una vita piena, senza paura di ammalarti e diventare disabili.

Elenco delle misure preventive:

  1. fare sport;
  2. indurimento del corpo dall'infanzia;
  3. mangiare sano;
  4. sbarazzarsi di chili in più;
  5. eliminazione di eccessivo stress fisico;
  6. evitare il fumo, l'alcol, le droghe leggere e il fast food;
  7. riposo in riva al mare (fino a 3 volte l'anno);
  8. esame e trattamento tempestivi;
  9. frequentando corsi anti-stress.

L'elenco delle azioni preventive può includere precauzioni di movimento, cioè evitare brusche curve, salti alti, shock meccanici e praticare sport come il pattinaggio artistico, la ginnastica, salti alti e salti lunghi, così come qualsiasi tipo di sport associato agli scioperi (pugilato, lotta ).

L'artrite nelle fasi iniziali ti fa pensare alla gravità delle complicazioni, perché una sedia a rotelle priva la cosa più importante: una vita piena. Pertanto, quando i primi sintomi devono contattare un artrologo o un trauma specialista per un aiuto specializzato. La tempestiva familiarizzazione con le informazioni sull'artrite degli arti inferiori: cause e trattamento, contribuirà all'eradicazione efficace della patologia nella fase primaria della malattia.

Trattamento dell'artrite del piede

Cos'è l'artrite e le sue varietà

I piedi sulle gambe svolgono compiti importanti nel corpo. Aiutano una persona a mantenere l'equilibrio, eseguire movimenti di spinta mentre si cammina e assorbire la ruvidità della strada.

I processi infiammatori nei tessuti articolari portano inevitabilmente alla deformazione della cartilagine, perdono la capacità di vivere e il carico poggia su altre articolazioni - ginocchio e anca.

Non destinati a tali funzioni, alla fine iniziano anche a causare problemi. Quindi, l'artrite delle articolazioni del piede è solo l'inizio della distruzione del sistema muscolo-scheletrico.

L'artrite del piede è un'infiammazione delle ossa, delle loro articolazioni, della cartilagine e del tessuto connettivo che costituiscono questa parte del corpo.

Esistono diversi tipi di malattia:

Come mostrano le statistiche mediche, l'artrite delle articolazioni del piede si sviluppa in ogni terza persona sul pianeta. Il percorso per la patologia può essere una varietà di fattori, compresa la predisposizione genetica. Il trattamento delle malattie delle articolazioni del piede dei piedi dipende dalla causa della malattia.

Cause di artrite

Il fatto che tutto sia interconnesso nel corpo è un fatto ben noto. Qualsiasi processo patologico influisce sulla salute generale, compresa l'artrite. Le cause della malattia sono molteplici:

  1. Condizioni autoimmuni Il corpo produce anticorpi, che iniziano a uccidere le proprie cellule, portandole per alieni. Questo può anche influenzare il tessuto cartilagineo.
  2. Varie infezioni Se un batterio o un fungo entra nella capsula, causerà l'infiammazione. Di conseguenza, il tessuto cartilagineo inizierà a degradarsi. Spesso la causa è l'infezione da streptococco, il bacillo tubercolare e la clamidia. Provocano il corpo a distruggere le sue stesse cellule, che è la ragione del loro pericolo.
  3. Eventuali lesioni Se una persona è caduta, ha colpito duramente, può portare a lesioni del tessuto cartilagineo, la comparsa di crepe su di esso. C'è una cosa come una lesione cronica. Stiamo parlando di eccesso di peso, che provoca un carico costante sulle gambe e porta allo sviluppo di artrite.
  4. Difetti di nascita. Se c'è una clava o piedi piatti, ciò potrebbe danneggiare le articolazioni delle gambe. Il piede soffre di un carico distribuito in modo improprio.
  5. Predisposizione genetica.
  6. Età. Si ritiene che più la persona è anziana, più è probabile che si tratti di artrite ai piedi, il cui trattamento dipenderà dall'età del paziente. Ma ci sono casi in cui la malattia viene diagnosticata anche nei bambini.
  7. Cibo cattivo Se il corpo perde vitamine, minerali e oligoelementi, ciò porta al fatto che le articolazioni non ottengono sostanze che sono così necessarie per il loro pieno funzionamento. Di conseguenza, la cartilagine diventa più sottile.
  8. Attività fisica bassa o eccessiva. Spesso, l'artrite dell'alluce e di altre articolazioni si sviluppa negli insegnanti e nei calciatori a causa delle loro attività professionali (eccessiva tensione alle gambe).

Fattori di partenza:

  • situazioni stressanti;
  • ipotermia;
  • la gravidanza;
  • indossare scarpe strette o scomode, tacchi alti;
  • cattive abitudini (abuso di alcool, fumo);
  • elmintiasi;
  • psoriasi;
  • diabete mellito;
  • gotta.

Sintomi sintomatici come l'affaticamento durante la deambulazione, una sensazione di rigidità motoria, arrossamento e ipertermia della pelle sopra un'articolazione dolorante aiuteranno a sospettare lo sviluppo della malattia.

Le principali cause di artrite del piede si trovano nei cambiamenti autoimmuni, l'effetto di infezione e predisposizione ereditaria. Abitudini nocive, disordini metabolici e scarpe scomode accelerano solo la progressione del processo patologico.

L'infiammazione della caviglia, del tallone e delle dita dei piedi è più spesso osservata in tre tipi di artrite:

Sintomi di artrite e trattamenti per le gambe

Come trattare l'artrite del piede: cause, segni, prevenzione dell'infiammazione a casa

L'artrite delle articolazioni del piede oggi è una patologia abbastanza comune e non è rappresentata da una singola malattia, ma da un intero gruppo che combina i processi infiammatori della diartrosi tarsale, l'articolazione metatarso-falangea e altre piccole articolazioni.

L'artrite del piede e del tallone esiste in diverse varietà. La causa della malattia determina il suo nome. L'efficacia del trattamento dipende interamente dall'eziologia della malattia, quindi questo fatto è molto importante da stabilire.

L'artrite più comune sul piede:

  • gottosa;
  • reumatoide;
  • infettive;
  • osteoartrite;
  • reattiva;
  • psoriasica;
  • stress post-traumatico.

Sintomi di artrite del piede

Di solito, l'artrite sul piede o sul tallone, indipendentemente dalla causa, ha sintomi simili. Ma ogni caso individuale è accompagnato da ulteriori caratteristiche intrinseche a questo tipo di infiammazione.

Fai attenzione! Al fine di condurre un'adeguata diagnosi eziologica dell'artrite, il medico ha bisogno di un enorme elenco di ulteriori metodi di ricerca strumentali e di laboratorio. Per sospettare un problema e in tempo per cercare assistenza medica, il paziente è abbastanza segni comuni.

I principali sintomi di artrite del piede:

  1. Sensazioni di dolore. Questi sintomi sono più comuni nell'artrite e accompagnano sempre l'infiammazione delle articolazioni delle gambe. Le gambe con artrite fanno male in modo diverso, la natura della sindrome del dolore dipende dall'eziologia della malattia. Di solito il dolore fa male, palpita o costante; aggravato dal movimento e dal contatto con un'articolazione infiammata, con un attacco al piede dolorante e quando si indossano le scarpe.
  2. Scolorimento della pelle sopra l'articolazione infiammata. Questo sintomo dipende da come si verifica l'infiammazione (attività del processo). Inoltre, questo sintomo può essere del tutto assente (la pelle non cambia colore), ma è pronunciata (la pelle è tesa e lucida, a volte ha un colore rosso con una sfumatura bluastra). Questo può essere visto nella foto.
  3. Gonfiore. Qualsiasi infiammazione delle articolazioni nella zona del piede o del tallone è accompagnata da gonfiore dei tessuti. Di conseguenza, l'area articolare può essere leggermente deformata e con una significativa lesione dell'articolazione, aumenterà di volume più volte.
  4. Aumento della temperatura locale. Di solito, la pelle dove si verifica l'infiammazione è calda al tatto.
  5. Perdita di mobilità congiunta Il lavoro delle articolazioni può essere perso a causa del fatto che fanno male, si gonfiano o hanno segni di curvatura, che hanno causato l'infiammazione.

L'artrite degli arti inferiori, insieme ai sintomi generali, ha manifestazioni specifiche che indicano indirettamente la causa del processo infiammatorio.

  • l'osteoartrite è caratterizzata da un movimento scricchiolante;
  • per l'artrite reumatoide - rigidità mattutina;
  • per la gotta - l'aspetto dei tophi sotto la pelle.

Artrite reumatoide del ginocchio, del piede e del tallone

Questa malattia è di particolare importanza, poiché è una patologia autoimmune grave, che colpisce non solo le articolazioni e i tessuti periarticolari, ma anche gli organi interni. Questa malattia può essere fatale.

Ecco perché è molto importante rilevare l'infiammazione reumatoide delle articolazioni in una fase precoce. Una visita tempestiva alla clinica consente di prevenire lo sviluppo della malattia e, se non completamente curarla, almeno per prevenire complicazioni.

Segni di artrite reumatoide del tallone, piccole articolazioni e articolazione metatarso-falangea:

  1. Rigidità articolare al mattino
  2. I cambiamenti patologici nelle articolazioni avvengono simmetricamente, cioè su entrambe le gambe le stesse articolazioni si infiammano contemporaneamente.
  3. Mentre si cammina, una persona si stanca molto rapidamente.
  4. L'infiammazione è moderatamente pronunciata.
  5. Il dolore aumenta di sera.
  6. La condizione generale del paziente si sta deteriorando e assomiglia alla malattia dell'influenza.

L'artrite reumatoide ha un lungo decorso cronico e nel tempo l'articolazione interessata viene completamente distrutta, portando all'immobilizzazione e alle gravi deformità degli arti.

Questi cambiamenti possono causare la perdita della funzione locomotoria del tallone e portare alla disabilità del paziente, quindi è importante identificare la malattia nel tempo superando i test necessari per l'artrite reumatoide.

Come trattare l'artrite ai piedi

Il trattamento dell'artrite del piede può essere prescritto solo da un medico. Devi sapere che l'adeguatezza della terapia dipende dalla causa della malattia. Pertanto, per un medico, la definizione di questo fattore dovrebbe venire prima.

È importante! Il trattamento dell'infiammazione delle articolazioni del piede e del tallone consiste in una terapia etiologica, sintomatica e patogenetica. Il complesso include necessariamente misure di riabilitazione. Se necessario, il medico decide la correzione chirurgica della diartrosi deformata.

Il trattamento di quasi tutte le forme di artrite comporta l'uso di analgesici e farmaci anti-infiammatori. In caso di eziologia della malattia infettiva, il medico prescrive farmaci antibatterici.

Il trattamento dell'artrite reumatoide richiede l'uso di:

  • citostatici;
  • ormoni glucocorticoidi;
  • Prodotti biologici per il trattamento delle difese immunitarie.

L'osteoartrite comporta un trattamento aggiuntivo con condroprotettore. La terapia manuale, la fisioterapia, la terapia fisica e l'uso di scarpe ortopediche sono i benvenuti.

Come curare l'artrite delle dita dei piedi e dei talloni

Nella diagnosi di artrite delle piccole articolazioni del piede, il medico, prima di tutto, dovrebbe escludere l'artrosi e l'artrite reumatoide.

La deformazione dell'osteoartrosi o dell'osteoartrosi è un processo infiammatorio degenerativo-distrofico che può colpire qualsiasi articolazione.

I principali sintomi della malattia sono la limitazione dell'attività motoria delle articolazioni del piede, la loro deformazione (valgo del piede, dita del latte), dolore cronico e un aumento delle dimensioni della scarpa.

Se il problema è solo nell'alluce, puoi pensare allo sviluppo della gotta. Il processo infiammatorio con gotta si sviluppa improvvisamente, accompagnato da intenso dolore, grave gonfiore e arrossamento del dito. La malattia è più suscettibile agli uomini.

Il paziente non può nemmeno toccare il punto dolente. Un simile attacco dura diversi giorni e può andare via da solo. Se il problema viene ignorato, gli attacchi inizieranno ad apparire più spesso e il divario tra di essi verrà ridotto. Nel corso del tempo, l'articolazione perderà la sua funzione e collasserà.

Trattamento dell'artrite con rimedi popolari

Il trattamento del piede o del tallone a casa può essere utilizzato solo come supplemento alla terapia principale. In nessun caso tali metodi di influenza possono essere i principali. Trattamento di artrite dei rimedi popolari del piede più atti come supplemento.

Prima di utilizzare una prescrizione particolare, è necessario consultare un medico che determinerà accuratamente l'artrite del piede. È possibile che il trattamento dell'artrite del piede a casa abbia controindicazioni.

Tutte le ricette popolari di solito hanno un effetto analgesico. Per superare il dolore e alleviare l'artrite del piede aiuterà:

  • impacchi caldi per la notte;
  • riscaldando i piedi con sale caldo;
  • bagni caldi con erbe medicinali.
  • trattamento delle articolazioni con sale.

Tuttavia, è necessario essere consapevoli che qualsiasi esposizione al calore è controindicata in caso di infiammazione purulenta. Pertanto, prima di procedere con il trattamento dell'artrite del piede a casa, è necessario confermare la diagnosi in ospedale.

Sintomi e trattamento dell'artrite del tallone.

Sin dai tempi antichi, quando un uomo a quattro zampe si è alzato in piedi, deve pagare per camminare in piedi. Poiché il carico sugli arti inferiori è grande, è spesso nelle gambe che si presentano varie condizioni patologiche. Una di queste malattie che si verifica abbastanza spesso è l'artrite del tallone.

Il piede è un eccellente ammortizzatore che ti permette di muoverti, saltare e correre senza problemi e facilmente. L'osso più grande del piede è il tallone, si collega alle ossa adiacenti da piccole articolazioni, la mobilità in cui, insieme alle caratteristiche strutturali dei tendini e dei muscoli, mantiene l'arco del piede e fornisce proprietà ammortizzanti. Sono queste articolazioni che sono più spesso colpite dall'artrite.

L'incidenza di artrite del tallone non è superiore allo 0,1%, tuttavia, è la malattia più comune tra l'intero gruppo di artrite. Colpisce la malattia della popolazione attiva all'età di venti - quaranta anni.

Cause dello sviluppo

L'infiammazione del tallone e dei tessuti circostanti avviene sotto l'influenza di vari fattori: disturbi ereditari, immunologici, infettivi e metabolici. Di conseguenza, tra l'artrite del tallone può essere identificato:

  • artrite reattiva;
  • scambiabile (gottoso);
  • artrite psoriasica;
  • artrite reumatoide (spesso sieropositivo);
  • spondilite anchilosante (spondilite anchilosante).

Cioè, il tallone può essere influenzato da qualsiasi tipo di artrite. Molto spesso (nel 70% dei casi) c'è un'artrite reattiva - un'infiammazione asettica del tallone, con danni non solo all'articolazione, ma anche ai tessuti circostanti. Di solito è associato a infezioni causate dalla clamidia, E. coli.

I fattori predisponenti che portano all'artrite possono essere:

  • l'obesità;
  • esercizio fisico pesante;
  • malattie infettive del passato del sistema urogenitale e del tratto gastrointestinale;
  • lesioni al calcagno e ai tendini;
  • malnutrizione, bere e fumare.

Quadro clinico

L'inizio della malattia può essere graduale. Dopo un'infezione respiratoria acuta, un'infezione intestinale in due settimane o un mese, compare il dolore nel tallone. A volte un'infezione può essere asintomatica ed è impossibile tracciare una relazione chiara.

Il paziente è preoccupato per il dolore grave, a volte non solo durante l'esercizio, ma anche a riposo. La temperatura corporea generale può aumentare, possono associarsi fenomeni catarrali minori e congiuntivite. La lesione è più spesso simmetrica, il gonfiore viene rilevato, ci può essere il lavaggio della pelle. È doloroso calpestare il piede, quindi il paziente risparmia il piede, cercando di appoggiarsi sulla punta e zoppicare. Il paziente si lamenta di dolore attuale, sensazione di "unghie", non passando nemmeno a riposo o di notte. Il sonno è disturbato

La luminosità della manifestazione dei sintomi distingue quattro fasi di artrite del tallone:

I cambiamenti nelle articolazioni possono essere accompagnati da vari sintomi extra-articolari. Nel caso di artrite reattiva, queste sono lesioni degli occhi e della sfera urogenitale (congiuntivite, cistite, uretrite). Nel caso di malattie autoimmuni come l'artrite reumatoide, la malattia di Bechterew, l'artrite psoriasica - le lesioni cutanee caratteristiche di queste malattie, miocardite, pleurite, nefrite.

diagnostica

La diagnosi di artrite del tallone non è così difficile, è più importante determinare la causa del danno all'articolazione. La tattica di ulteriori trattamenti dipende da questo. La diagnosi inizia con un sondaggio del paziente, identificando i reclami, l'esame.

Lo studio più importante sull'artrite del tallone è considerato una radiografia. Permette di identificare i cambiamenti caratteristici nell'osso e nei muscoli e nella fascia circostante, il grado di deformazione e lo stadio della malattia. La radiografia mostra chiaramente il diradamento osseo, la formazione di ulteriori escrescenze che accompagnano l'artrite del tallone e i tendini traumatici. La risonanza magnetica e la tomografia computerizzata sono considerati metodi diagnostici efficaci. La risonanza magnetica può rilevare la patologia non solo dell'articolazione, ma anche dei tessuti molli circostanti: rotture tendinee, tumori, lesioni, ecc.

Tutti i pazienti devono sottoporsi a test di laboratorio: un esame del sangue completo può rivelare segni di un processo infiammatorio (leucocitosi, aumento della VES, spostamento neutro della formula, anemia è possibile), analisi delle urine determina la presenza di patologia del sistema urinario (leucocituria, proteine ​​nelle urine, sale, microematuria). Gli studi immunologici (diagnostica PCR) forniscono dati sulla presenza o assenza di anticorpi contro agenti infettivi (clamidia, micoplasmi, ecc.), Fattore reumatoide, complessi immunitari. Per l'analisi, non si usa solo il siero, ma anche il liquido sinoviale.

La biochimica aiuta a determinare la proteina C-reattiva, l'antistreptolisina-O, gli acidi sialici, i sieromucoi, la quantità di acido urico, ecc.

Come ulteriori metodi diagnostici strumentali per l'artrite del tallone, si utilizzano ultrasuoni, elettrocardiografia, test microbiologici per l'individuazione del patogeno (colture da occhi, genitali, uretra, ecc.)

Metodi di terapia

Aiutare un paziente con l'artrite del tallone non significa solo fornire supporto medico. La terapia deve essere completa, finalizzata ad eliminare la causa, alleviare i sintomi e ripristinare la funzione.

Nel caso di artrite reattiva, gli antibiotici sono il primo gruppo di farmaci. Sono selezionati in base al patogeno identificato e alla sua sensibilità. I macrolidi più comunemente usati (eritromicina, azitromicina), fluorochinoloni (levofloxacina) e tetracicline. Con l'inefficacia, le cefalosporine di almeno la terza generazione (ceftriaxone) possono diventare farmaci di scelta. Se l'artrite del tallone è causata da un processo autoimmune, è indicato un trattamento di base con citostatici e immunosoppressori.

Il trattamento sintomatico ha lo scopo di alleviare il dolore, ridurre l'infiammazione, arrestare le manifestazioni extra-articolari, alleviare l'intossicazione generale. I farmaci utilizzati a questo scopo possono essere utilizzati per qualsiasi tipo di artrite. Questi sono farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS), analgesici e glucocorticosteroidi. Possono essere applicati non solo all'interno o sotto forma di iniezioni, ma anche localmente come unguenti, gel, impacchi. Con l'inefficacia dei FANS, i farmaci ormonali (diprospan, kenalog) possono essere inseriti nell'articolazione. Ciò è particolarmente evidente nella terza e quarta fase del processo infiammatorio, quando il trattamento farmacologico mira a mantenere la condizione ea ridurre il dolore. Vitamine e condroprotettori (arthra, inoltra, hondroksid) che ripristinano il tessuto cartilagineo sono mostrati nelle prime due fasi, quando la distruzione dell'articolazione non è ancora arrivata e il processo è reversibile. In futuro, con deformità significative, l'uso di questi farmaci non ha senso. Un ruolo importante nel trattamento dell'artrite del tallone è svolto da terapie alternative. Questi sono massaggi, fisioterapia, fisioterapia, mezzi ortopedici.

Nel periodo acuto, le gambe devono garantire la pace, per rimuovere il carico. È necessario iniziare gli esercizi e la terapia fisica in una fase di attenuazione quando i sintomi principali sono già tagliati. L'allenamento fisico terapeutico viene selezionato individualmente, inizia con un esercizio dolce, con un aumento graduale del carico. Mostrando terapia manuale, vari tipi di massaggio. La fisioterapia effettuata comprende: elettroforesi con farmaci, correnti diadinamiche, amplifulse, ozocerite e bagni di paraffina. Un metodo efficace di trattamento è laser.

Solette ortopediche, cuscinetti del tallone, cuscinetti speciali riducono il carico sul tallone, aiutano a ridurre il dolore, aiutano a portare il piede nella posizione corretta e mantengono l'arco. In situazioni critiche, viene utilizzata l'immobilizzazione completa dell'arto applicando una stecca di gesso.

L'intervento chirurgico è usato solo in casi estremi e trascurati quando le contratture si sono sviluppate. Solitamente usato molto raramente.

dieta

Altrettanto importante nel complesso delle misure terapeutiche è una corretta alimentazione. E sebbene sia necessario combattere con eccesso di peso, in nessun caso non può morire di fame. La dieta dovrebbe essere completa, contenere quantità adeguate di vitamine e minerali. Bevande alcoliche e gassate, prodotti contenenti conservanti, coloranti e aromi artificiali dovrebbero essere esclusi dall'uso. Marinate vietate, sottaceti e carni affumicate. Il cibo dovrebbe essere bollito, cotto a vapore, brasato o cotto al forno. L'uso di carni grasse, salsicce, margarina, pomodori, melanzane non è raccomandato.

Il paziente dovrebbe ricevere una quantità sufficiente di alimenti ricchi di calcio - kefir, fiocchi di latte, varenets, formaggi non taglienti. Anche mangiare pesce, molte verdure è utile. I pasti contenenti condroprotettori naturali sono utili per ripristinare il tessuto cartilagineo: gelatina, gelatina, gelatine, ecc. Necessario per limitare zucchero, cioccolato e altri dolci. Sostituiscili con frutta e succhi di frutta appena spremuti.

Trattamento di rimedi popolari

  1. I fiori lilla versano l'alcol in proporzioni uguali. Insistere in un luogo buio per almeno una settimana. Utilizzare la tintura per macinare o comprimere.
  2. Un cucchiaino di sale mescolato con un cucchiaio di miele, aggiungere 50 ml. iodio. Lubrificare il tallone durante la notte.
  3. Cento grammi di miele da portare allo stato liquido in un bagno d'acqua, aggiungere cinque grammi di mummia. Utilizzare per la lubrificazione o comprimere. Utilizzare in assenza di allergia ai prodotti delle api.

prevenzione

È impossibile difendersi completamente contro l'artrite del tallone, perché il carico sui piedi di ogni persona è grande. Tuttavia, l'osservanza di alcune regole ti consentirà di mantenere i piedi sani per un lungo periodo di tempo. Prima di tutto, questa è l'adesione a uno stile di vita sano, al rifiuto dell'alcool e al fumo.

Un ruolo importante nella prevenzione è svolto dall'igiene personale, dall'igiene dei focolai cronici di infezione, dall'uso di scarpe adeguate, dall'esercizio fisico regolare e dall'auto-massaggio dei piedi.

Ricorda che è più facile prevenire l'insorgenza della malattia che curarla.

L'artrite delle articolazioni del piede tra le malattie del sistema muscolo-scheletrico non è l'ultimo posto, perché le gambe hanno un grande carico, specialmente sui piedi. Il piede di una persona viene creato in modo tale da creare una funzione di deprezzamento durante la camminata, per questo ci sono dei caveau. Ma sotto l'influenza di fattori negativi, la funzione primaverile peggiora e iniziano i problemi del piede - malattie infiammatorie e degenerative. Una delle patologie più pericolose è l'artrite del piede, causata da almeno una dozzina di ragioni. La diagnosi stessa è associata a infiammazione delle articolazioni e la caviglia, le piccole articolazioni del piede e le dita possono essere colpite in caso di artrite. Considerare le cause, i sintomi e il trattamento dell'artrite delle articolazioni del piede.

Nell'artrite, la qualità e la quantità del liquido sinoviale cambia, il che causa un maggiore attrito delle superfici articolari, la loro distruzione, accompagnata da infiammazione. L'artrite colpisce principalmente le articolazioni, che rappresentano l'attività fisica, poiché ciascuna delle articolazioni è circondata da una membrana sinoviale, all'interno della quale viene prodotto il liquido sinoviale. Questo fluido è anche un lubrificante, quindi necessario per le articolazioni, inoltre, grazie al lubrificante, viene alimentato il tessuto cartilagineo, poiché nella cartilagine non vi sono vasi. Naturalmente, sia una diminuzione che una produzione eccessiva di fluido causano solo conseguenze negative, è così che si sviluppa la malattia.

motivi

La causa della malattia, i sintomi e il trattamento dipendono dalla causa dell'artrite. Il fatto è che spesso è necessario trattare non solo l'artrite stessa, come fattori che lo causano.

Ad esempio, puoi chiamare reumatismi. Nell'artrite reumatoide, si sviluppa un processo autoimmune, cioè, quando ingerito, i microbi reagiscono con i propri anticorpi, che sono localizzati nella regione del tessuto connettivo. Il sistema immunitario umano non può distinguere gli agenti alieni dalle loro cellule e attacca entrambi, e perché il loro tessuto connettivo, che si trova nelle articolazioni, viene distrutto. Naturalmente, anche se è possibile alleviare il dolore, prescrivere il trattamento farmacologico con farmaci anti-infiammatori, si può solo ridurre l'infiammazione nella zona interessata, ma non appena si interrompe il trattamento, i reumatismi ricominceranno l'attacco.

Artrite primaria

È proprio in base alla ragione dello sviluppo della malattia che l'artrite è classificata. Quindi, l'artrite primaria è isolata, cioè l'infiammazione inizia direttamente dalla lesione del piede, e più spesso soffre l'articolazione metatarso-falangea. Ciò è dovuto al fatto che queste aree rappresentano il maggior carico.

Le cause principali dell'artrite comprendono i seguenti fattori:

  • lesioni al piede o alla caviglia;
  • carico eccessivo sulle gambe, quando una persona deve camminare molto, stare ferma;
  • sovrappeso, che aumenta il carico sul piede;
  • ipotermia frequente delle gambe.

A proposito, le lesioni più spesso portano al processo infiammatorio nei piedi. La malattia si sviluppa dopo la caviglia, la caviglia, così come dopo le fratture e le contusioni costantemente piegate. Gli atleti, persone che hanno il raffreddore ai piedi, soffrono della malattia in età avanzata. Un forte aumento di peso influisce negativamente sui piedi, perché la malattia si sviluppa spesso durante la gravidanza, nelle persone che soffrono di metabolismo compromesso (diabete).

Artrite secondaria

L'artrite secondaria si sviluppa sullo sfondo di fallimenti nel corpo o infezione, o sono complicazioni. L'artrite secondaria provoca malattie sistemiche che colpiscono il tessuto connettivo. Queste malattie includono reumatismi.

Il dolore alle articolazioni del piede si verifica quasi sempre con la gotta. Questa malattia è associata a disturbi metabolici, o meglio, con il ritiro dell'urea dal corpo. I sali di urato si depositano sulla superficie dell'osso, causando dolore e infiammazione. A proposito, l'artrite delle piccole articolazioni del piede si verifica nella zona del metatarso e del tarso in gotta, quando i reumatismi colpiscono le caviglie, le ginocchia e le parti della testa (artrosi delle articolazioni mascellari e mandibolari).

La malattia può svilupparsi quando virus e microbi entrano nel corpo. Quindi, i sintomi di artrite compaiono in tubercolosi, sifilide, gonorrea. Se l'infezione penetra negli organi respiratori e nel sistema urogenitale, allora una persona può essere minacciata di artrite reattiva, quindi la malattia è acuta, è presente un forte dolore. In patologie croniche e infettive nel corpo, inizia la disfunzione generale, quindi spesso vengono colpite diverse articolazioni, ad esempio, tali combinazioni di sintomi possono essere date:

  • i reumatismi possono sviluppare l'artrite dell'articolazione mascellare, mandibolare e del piede;
  • la gotta colpisce le piccole articolazioni delle braccia e delle gambe;
  • nella tubercolosi e nella sifilide, entrambe le mani e i piedi possono soffrire insieme.

Se l'infezione colpisce il sistema respiratorio, specialmente quando una persona ha avuto un mal di gola, allora il suo processo infiammatorio inizia con l'articolazione mascellare, l'articolazione mandibolare, e dopo che le braccia e le gambe soffrono.

A proposito, se una persona ha i piedi piatti, allora il suo rischio di sviluppare l'artrosi aumenta più volte, poiché il piede piatto non svolge completamente la funzione di deprezzamento. Ci sono situazioni in cui, in caso di artrite già iniziata, una persona viene nuovamente ferita o non tratta i piedi piatti. Quindi, con il coinvolgimento di piccole ossa nel processo, si sviluppa l'artrosi - l'artrite, che è più difficile da trattare e difficile da procedere.

sintomi

Quando il corpo sviluppa disfunzioni associate alla produzione di liquido sinoviale, ecco che compaiono i primi sintomi della malattia. La malattia inizia in modo acuto, c'è dolore nella parte interessata. Qui puoi concentrarti sul fatto che se il fluido si accumula sotto forma di essudato, allora c'è dolore, limitazione della mobilità articolare e gonfiore. Ma se si accumulano contenuti purulenti, come accade con le malattie infettive, a questi sintomi si aggiungono i segni di intossicazione. La temperatura corporea aumenta, iperemia della pelle si verifica intorno alle aree colpite, aumenta la debolezza.

L'insorgenza di artrite acuta è caratterizzata da un forte dolore al piede o alla caviglia, mentre si nota il gonfiore. A causa del fatto che vi è una violazione della nutrizione dell'articolazione, la pelle inizia a diventare rossa, mentre nei movimenti del piede è limitata. Diventa difficile per una persona camminare.

Ci sono due forme di malattia - è la monoartrite, quando una gamba e un'articolazione sono colpite. La seconda forma è la poliartrite, quando diverse articolazioni sono coinvolte nel processo patologico.

C'è un altro segno specifico di artrite - rigidità dopo una notte o lunga immobilizzazione. Ma quando una persona "si disperde", i sintomi sono attenuati, ma si aggravano di nuovo dopo il carico. Se non si è trattato in tempo per l'artrite, allora una persona può essere minacciata dall'incapacità di muoversi autonomamente, specialmente con la poliartrite. In questi casi, il sollievo dal dolore con analgesici convenzionali fallirà.

L'artrite alle dita e alle caviglie è pericolosa, in quanto la disfunzione causata dalla patologia porta non solo all'infiammazione, ma anche alla distruzione del tessuto cartilagineo. Ciò aumenta il rischio di sviluppare artrosi della caviglia, articolazioni delle dita. Tra le complicazioni si possono ancora distinguere borsite, periartrite dell'articolazione della caviglia, dita.

diagnostica

Prima di iniziare il trattamento, è necessario esaminare attentamente le aree interessate del piede. Durante l'esame, l'attenzione è rivolta non solo alle articolazioni stesse, ma anche allo stato del corpo nel suo insieme. Un'attenzione particolare è richiesta ai pazienti nei quali i gruppi di articolazioni sono colpiti (infiammazione del piede, ginocchia, articolazione mandibolare). In tali casi, la causa della malattia può essere malattie sistemiche, infezioni.

Per studiare il piede, è prescritta una radiografia, la risonanza magnetica e per eliminare le comorbidità devono essere eseguiti esami del sangue e delle urine. In caso di reumatismi, infezioni, si osserva un cambiamento nella formula dei leucociti, gli indicatori ESR aumentano. Con la gotta c'è uno spostamento nell'analisi biochimica del sangue.

trattamento

Dopo aver stabilito la causa del danno articolare, il trattamento è prescritto in due direzioni. La prima direzione ha un obiettivo: facilitare lo stato di salute e ridurre l'infiammazione. Per questo, un farmaco viene selezionato dal gruppo di FANS - può essere Diclofenac, Ibuprofen, Nise, Meloxicam. Con forte dolore, una combinazione di FANS e rilassanti muscolari ha un effetto curativo. Se necessario, viene eseguito il trattamento dell'artrosi, per questo scopo i condroprotettori vengono aggiunti all'algoritmo generale. Trattamento dell'artrosi: l'artrite si basa su una combinazione di terapie sia per l'artrite che per l'artrosi, sebbene siano in qualche modo simili.

Il modo tradizionale per alleviare il dolore grave è quello di bloccare con gli ormoni. Per il blocco viene sempre più scelto uno strumento come Diprospan. A proposito, il trattamento ormonale è indicato per i reumatismi. Inoltre, in caso di reumatismi, vengono prescritti immunosoppressori, citostatici e farmaci d'oro, soprattutto quando la malattia è grave, come se l'articolazione mandibolare, le ossa pelviche, la cintura della spalla e il piede siano colpite.

Se il sangue, il pus o l'essudato si accumulano, il medico può perforare l'articolazione e, se necessario, prescrivere la somministrazione di antibiotici per prevenire ulteriori infezioni. Il trattamento dell'artrite dell'articolazione della caviglia e del piede stesso include la fisioterapia, che dovrebbe essere combinata con esercizi. Con l'artrite, magnete, diadinamica, amplifulse, vengono prescritte procedure di terapia alla paraffina. Durante il periodo di riabilitazione, è necessario sottoporsi a un corso di massaggio. Non dobbiamo dimenticare la corretta alimentazione, mantenendo il corpo con vitamine e minerali, in particolare il calcio.

Il trattamento delle articolazioni del piede, i rimedi popolari dell'articolazione della caviglia viene effettuato solo come aggiunta alla terapia principale. Il trattamento con rimedi popolari comprende patata, impacchi di aglio, bagni alle erbe, assunzione di infusi e decotti. Con una forte distruzione dell'articolazione può essere necessario un trattamento chirurgico.

Altri Articoli Su Piedi