Contusioni

Artralgia: sintomi, diagnosi e opzioni di trattamento

Artralgia - la periodica comparsa di dolore alle articolazioni, in assenza di segni e sintomi caratteristici della loro sconfitta. Di solito, le persone che hanno dolore alle articolazioni iniziano a essere trattate indipendentemente.

Usano a questo scopo unguenti, antidolorifici, agenti riscaldanti. Tuttavia, dovrebbero sapere che lo sviluppo del dolore è un segnale di problemi funzionali. Pertanto, è necessario scoprire la causa dello sviluppo del dolore e tenere presente le conseguenze del rifiuto di essere osservato da un medico e di condurre una terapia.

Cos'è?

L'artralgia è un dolore articolare che si sviluppa a seguito di qualsiasi danno all'articolazione. Molto spesso, la malattia colpisce le articolazioni dell'anca, del ginocchio, della spalla e del gomito, meno frequentemente le articolazioni della caviglia, delle interfalangee e del polso.

Specialisti nel campo della terapia manuale o reumatologi usano spesso il termine "artralgia" quando un paziente ha un danno pronunciato alle articolazioni, senza ragioni oggettive per il verificarsi della malattia stessa.

La sindrome artralgica non è una malattia separata, ma un precursore di patologie dell'apparato muscolo-scheletrico o degli organi interni. Come ogni altra malattia del sistema scheletrico, l'artralgia ha le sue cause e fattori predisponenti che scatenano il dolore articolare.

cause di

Le malattie che possono provocare artralgia acuta o cronica sono:

  1. Spondilite anchilosante
  2. Malattie del sangue
  3. Lupus eritematoso sistemico, vasculite.
  4. Danno epatico autoimmune.
  5. Gotta.
  6. Condrocalcinosi, artrite microcristallina.
  7. Artrosi delle articolazioni.
  8. Tumori maligni delle articolazioni, metastasi ossee.
  9. Lesioni alle articolazioni.
  10. Allergie ai farmaci o effetti collaterali dei farmaci assunti.
  11. Malattie infettive (malattia di Lyme, brucellosi, influenza, tubercolosi, epatite, rosolia, ecc.). Di solito, con il normale funzionamento del sistema immunitario, il dolore alle articolazioni scompare dopo la cura della malattia.
  12. Malattie infettive intestinali e urogenitali, danno batterico del muscolo cardiaco.
  13. Artrite (reumatoide, reattiva, psoriasica). Il dolore in questo caso è ricorrente in natura.
  14. Le dolorose condizioni dei muscoli, legamenti, tendini e ossa spesso imitano l'artralgia.

L'artralgia nei bambini è più spesso osservata nella fase acuta di una malattia virale o batterica, ad esempio, rosolia, salmonellosi.

classificazione

Nella reumatologia, ci sono diversi tipi di artralgia, che si distinguono per il tipo, la profondità del danno articolare, la localizzazione, l'intensità del dolore e la durata del dolore.

A seconda del numero di articolazioni lese, ci sono 3 tipi di artralgia:

A causa del verificarsi di artralgia distinguere:

  • infettive;
  • apparire sullo sfondo di malattie articolari: nevralgia, artrosi e altri;
  • formato a causa di cancro;
  • pseudoartralgia: il dolore alle articolazioni si manifesta in seguito a danni ai legamenti, ai muscoli, ai tronchi nervosi e alle ossa.

L'artralgia è classificata in base all'intensità del dolore: lieve, moderatamente grave, intensa. E anche per tipo: dolore costante, periodico, acuto, opaco. Il più caratteristico e più comune è il dolore migratorio, che è cronico.

Oltre al dolore articolare, che è caratteristico dell'artralgia, i pazienti hanno spesso mialgia (dolore muscolare). In questi casi, è molto più difficile per il medico determinare la causa. Va notato che anche con un esame attento e un esame strumentale non è sempre possibile per il medico identificare le cause della malattia.

Sintomi di artralgia

L'intensità e la natura della manifestazione di sensazioni spiacevoli spesso dipendono da ciò che ha causato l'artralgia: i sintomi vanno da transitori a cronici. I dolori possono essere acuti, opachi, doloranti, lancinanti, spari, bruciati, ecc.

Spesso il paziente è in grado di distinguere indipendentemente la forma delle sensazioni lancinanti, specialmente se il danno all'articolazione è dovuto a una lesione meccanica del legamento o del tendine. E dalla natura del dolore, in determinate circostanze, la malattia può essere diagnosticata.

L'artralgia, la cui causa è una malattia infettiva, compare più spesso nella fase acuta dello sviluppo della malattia principale. La sindrome del dolore è accompagnata da sensazioni spiacevoli nei muscoli (mialgia) e da una sensazione di dolore (ossalgia). Nel caso della formazione di osteoartrosi, il dolore è di solito ricorrente in natura: si intensifica con un brusco cambiamento del tempo, dopo il risveglio, verso la notte.

Tuttavia, l'artralgia è caratterizzata dall'assenza di segni base di disfunzione delle articolazioni:

  • dolore alla palpazione;
  • arrossamento nella zona interessata;
  • deformazione;
  • edema.

Inoltre, nella fase iniziale della formazione della malattia nella diagnosi radiografica, è impossibile rilevare eventuali cambiamenti nell'articolazione interessata. Di conseguenza, come per la diagnosi di artralgia e poliartralgia, i sintomi di una malattia chiave, che è diventata la causa principale, vengono di solito rilevati molto più tardi.

diagnostica

La diagnosi del tipo di artralgia e l'identificazione della sua causa si basa sulla stesura di un quadro clinico dettagliato. Più dettagli saranno noti al reumatologo, prima verrà fatta una diagnosi accurata e prescritta la terapia appropriata.

Lo specialista dovrà scoprire:

  • dove fa male esattamente;
  • qual è la natura del dolore (dolore acuto, sordo, ecc.);
  • quali articolazioni sono coinvolte;
  • quanto tempo ha fatto male;
  • quanto dolore (dolore intenso, moderato, lieve);
  • c'è una riduzione / aumento del dolore durante il giorno (dolore intermittente e costante);
  • Il dolore aumenta con il movimento?

Inoltre, il reumatologo riferirà il paziente a:

  • Ultrasuoni delle articolazioni;
  • Diffrazione a raggi X e raggi X;
  • artroscopia (procedura chirurgica minimamente invasiva finalizzata all'identificazione dei disturbi nell'articolazione);
  • contrasto artrografia (raggi X di un giunto con liquido di contrasto);
  • puntura dell'articolazione (assunzione di fluido contenuto nell'articolazione per rilevare segni di virus, infezioni, ecc.)
  • termografia (metodo di registrazione della radiazione infrarossa del corpo);
  • tomografia computerizzata;
  • podografiyu (studio delle gambe, registrando la durata dei singoli periodi del passo);

Stabilire la posizione e il tipo di dolore è il primo passo per fare una diagnosi. Si noti che molto spesso nelle prime fasi dello sviluppo di malattie nessun altro sintomo, ad eccezione del dolore, una persona non si sente. È estremamente importante non ignorarli e prevenire la progressione della malattia.

Trattamento di artralgia

Negli adulti, il trattamento dell'artralgia nel senso letterale viene effettuato solo sintomaticamente: il dolore alle articolazioni e alla mialgia viene alleviato con l'aiuto di antidolorifici. I seguenti metodi aiuteranno ad affrontare il disagio, migliorare le condizioni del paziente:

  1. Accettazione di FANS, condroprotettori, vitamine, corticosteroidi e farmaci citotossici (quando il processo infiammatorio è trascurato), miorilassanti;
  2. Antibiotici per l'individuazione di microbi patogeni, farmaci antivirali per la conferma della diagnosi principale di "epatite";
  3. Ricette popolari: unguenti fatti in casa, impacchi, lozioni, bagni alle erbe, sfregamenti, decotti per l'ingestione;
  4. Fisioterapia moderna: elettroforesi, laser e terapia magnetica, applicazioni con paraffina e ozocerite, agopuntura, bagni terapeutici;
  5. Il complesso di esercizi di fisioterapia, massaggio e automassaggio sono gli elementi essenziali del trattamento di molte patologie articolari. Dopo aver interrotto il processo infiammatorio acuto, oltre alle procedure fisioterapeutiche, viene effettuato un delicato sviluppo dell'area problematica (o gruppo di articolazioni in poli- ed oligoartralgia).

Più è grave il grado della malattia identificata, più è responsabile l'approccio al trattamento. Il medico suggerirà un regime per il trattamento della malattia di base, alleviando il dolore, come uno degli effetti collaterali nella patologia sistemica. Inoltre, avvertirà degli effetti collaterali dei farmaci.

Medicina popolare

I metodi tradizionali di trattamento, infatti, sono sintomatici, cioè eliminare solo le manifestazioni della malattia, ma non la fonte. Ecco perché questa terapia viene solitamente utilizzata come tonico.

La ricetta casalinga più popolare è l'infusione di germogli di betulla. Ha effetti anti-infiammatori. Per la sua preparazione è sufficiente 2 cucchiai. germogli versare 500 ml di acqua bollente e lasciare riposare la miscela per 2 ore. Prendi questo medicinale due volte al giorno per 0,5 tazze.

Si raccomanda di aggiungere novocaina (1 fiala) ai rimedi popolari, che migliora significativamente l'effetto analgesico di decotti, infusi e unguenti preparati in casa. Tuttavia, in nessuna circostanza è importante capire che l'automedicazione può aggravare in modo significativo la condizione, quindi è meglio consultare uno specialista per prescrivere un regime terapeutico.

Artralgia - che cos'è - diagnosi e sintomi, farmaci e metodi di trattamento tradizionali

Un sintomo di alcune malattie è l'artralgia: ciò che è, è ben noto a coloro che sono preoccupati per il dolore al ginocchio, all'anca, alla caviglia o ad altre articolazioni grandi e piccole. A ciò si aggiunge la mialgia (dolore ai muscoli), una sensazione di rigidità. Il trattamento di una lesione è un complesso di misure volte a fermare l'infiammazione e l'afflizione che la causa. La conseguenza dell'artralgia può essere la deformità dell'articolazione, quindi è importante consultare un medico in tempo.

Cos'è l'artralgia

La manifestazione di artralgia è la sindrome del dolore, che è localizzata in una o più articolazioni. L'insorgenza della malattia è associata a processi infiammatori, intossicazione e reazioni immunitarie in cui i neurorecettori delle membrane sinoviali delle capsule articolari sono irritati. Secondo l'International Classification of Diseases (ICD-10), l'artralgia (artralgia) è il codice M 25.5 - dolore nell'articolazione. I disturbi dell'istruzione si verificano in malattie autoimmuni, reumatiche, neurologiche, infettive, oncologiche, lesioni, sovrappeso.

cause di

Lo sviluppo di artralgia si verifica sia nelle grandi articolazioni (ginocchio e gomito), sia nelle piccole articolazioni (caviglia, radiocarpale). La malattia può essere localizzata nella regione dei dischi vertebrali, le articolazioni della spalla, l'artralgia dell'articolazione dell'anca è spesso osservata. Le cause della patologia possono essere le seguenti:

  • infezioni acute e croniche causate da batteri e virus (influenza, streptococco, clamidia, gonococco, ecc.);
  • danno articolare associato a gravi lesioni del sistema muscolo-scheletrico;
  • microdamaggi del tessuto connettivo causati da eccessivo stress;
  • artrite di natura psoriasica, reattiva, reumatoide;
  • patologie che sono accompagnate da degradazione nel tessuto articolare della cartilagine (osteocondrosi, artrosi reumatoide);
  • febbre acuta nelle malattie reumatiche causate da processi autoimmuni;
  • lunga permanenza in una posizione scomoda;
  • attività professionale legata al carico sulle articolazioni;
  • esposizione prolungata al corpo di alte dosi di metalli pesanti;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • danno al tessuto osseo;
  • neoplasie patologiche;
  • eccessivo accumulo di sale

Ci sono fattori di rischio che aumentano la probabilità di artralgia. Gli esperti identificano quanto segue:

  • in sovrappeso;
  • disfunzione del sistema immunitario;
  • malattie del sistema cardiovascolare;
  • cattive abitudini;
  • disordini metabolici;
  • patologie associate all'attività delle ghiandole endocrine;
  • ipodynamia, o viceversa, attività fisica eccessiva.

sintomi

La gravità dei sintomi della malattia dipende dalla causa, che causa la sua progressione. Il disagio può scomparire rapidamente o avere un decorso cronico. Con l'artralgia, il dolore ha un carattere acuto, lancinante, dolente o noioso. Le sue manifestazioni dipendono dalla causa dell'evento. La sindrome può essere localizzata in una o più articolazioni o essere di natura errabonda. Nella natura infettiva della malattia, una caratteristica è la mialgia e l'ossalgia (dolore nei muscoli e nelle ossa). Oltre al dolore, l'artralgia si manifesta con i seguenti sintomi:

  • un aumento della temperatura e arrossamento della pelle sopra l'area articolare;
  • gonfiore dei tessuti localizzati vicino all'articolazione;
  • violazione dell'attività motoria delle articolazioni articolari;
  • cambiamenti patologici (deformazione) dell'articolazione.

Artralgia al ginocchio

La sconfitta delle articolazioni del ginocchio è una delle manifestazioni più comuni della sindrome artralgica. Il processo infiammatorio in quest'area è determinato da numerosi sintomi:

  • dolore lamentoso o carattere noioso;
  • aumento del disagio durante l'attività fisica, diminuzione dello stato di riposo;
  • sviluppo di cambiamenti degenerativi-distrofici;
  • ridotta mobilità dell'articolazione del ginocchio;
  • la comparsa di edema.

Patologia lombare

Un fenomeno comune è l'artralgia di alcune aree della schiena. I pazienti che soffrono di colonna lombare possono manifestare i seguenti sintomi caratteristici:

  • mal di schiena;
  • la comparsa di edema nella zona interessata;
  • sensazione di rigidità della colonna vertebrale;
  • aumento della temperatura corporea.

Artralgia nei bambini

Una causa comune dello sviluppo dell'artralgia nei bambini è rappresentata dalle malattie infettive. A poco a poco, alla sindrome del dolore si aggiungono febbre, debolezza, un generale peggioramento del benessere e perdita di appetito. Il bambino lamenta dolori alle articolazioni articolari degli arti inferiori e superiori, la mobilità non cambia. I sintomi di artralgia scompaiono con l'intossicazione decrescente causata dal patogeno. Se il disagio persiste, può essere un segnale di formazione di artrite reattiva.

Il fattore reumatoide causa lo sviluppo di un bambino poliartralgia e oligoartralgia (localizzazione del dolore in due o più aree). Il processo colpisce le grandi articolazioni delle gambe, manifestandosi come una limitazione della mobilità e del dolore di natura intensa. Se l'artralgia si sviluppa per lungo tempo, i bambini possono essere diagnosticati con osteoartrosi o altri cambiamenti degenerativi. In questi casi, le articolazioni del ginocchio e dell'anca sono interessate. I bambini lamentano dolori dolorosi, che si formano durante lo sforzo e si calmano in uno stato di riposo, un crunch quando si cerca di muoversi.

In caso di gravi malattie degli organi interni, è possibile la poliartralgia (dolori multipli), che è accompagnata dalla deformazione delle unghie e delle falangi delle dita. Se i mali del sistema endocrino diventano la causa, il bambino ha dolore alla spina dorsale, regione pelvica, mialgia (sensazioni dolorose nei muscoli). L'artralgia può manifestarsi come un fenomeno residuo dopo aver sofferto di infiammazione delle articolazioni. Allo stesso tempo, c'è una temporanea limitazione della mobilità e del dolore.

Classificazione della patologia

L'artralgia è classificata in base al numero di articolazioni colpite. Ci sono i seguenti tipi:

  • monoartralgia: la patologia è localizzata nell'area di 1 articolazione;
  • oligoartralgia: una lesione provoca dolore sequenziale o simultaneo in diverse strutture articolari;
  • poliartralgia - la patologia colpisce più di 5 articolazioni sistemiche articolari.

La base per la classificazione di artralgia può essere forme di artrite in cui si verifica artralgia. In reumatologia, si distinguono i seguenti tipi di malattia:

  • Artralgia gottosa - il dolore si verifica con convulsioni. Questa patologia è localizzata sulle articolazioni periferiche degli arti. Si verifica nell'artrite gottosa.
  • Artralgia reattiva - è formata da grave intossicazione del corpo, malattie autoimmuni. Il dolore è duraturo. Spesso la patologia può essere causata da malattie infettive.
  • La sindrome del dolore reumatico è localizzata nelle articolazioni delle gambe. La malattia si verifica nell'artrite reumatoide.
  • Psoriasica - il processo infiammatorio si svolge in combinazione con i segni esterni di psoriasi.

La sindrome artralgica è anche classificata per origine. Esistono diversi tipi di patologia:

  • Infettivo - si sviluppa come complicazione di malattie causate da virus o batteri.
  • Post-traumatico - si forma a seguito di alcune ferite (fratture, lividi).
  • Degenerativa - la causa della sindrome sono malattie che causano la degenerazione del tessuto cartilagineo o danno alle membrane sinoviali.
  • Pseudoartralgia - lo sviluppo della malattia si verifica quando si verificano cambiamenti patologici nel tessuto osseo.
  • Sindrome artralgica di origine oncologica - può essere il risultato di lesioni causate da neoplasie e la diffusione di metastasi.

diagnostica

La comparsa di artralgia può essere un segno di gravi alterazioni patologiche nel corpo, pertanto, durante la diagnosi, è prima necessario stabilire la causa del dolore. Nella fase iniziale, i dottori conducono la raccolta di anamnesi, l'esame del paziente. Apparecchiature diagnostiche applicate (radiografia, calcolo, risonanza magnetica, ultrasuoni (US), artroscopia).

Può essere necessaria la puntura delle articolazioni colpite con ulteriore esame di laboratorio del materiale ottenuto. I pazienti devono superare esami del sangue per identificare i processi infiammatori acuti, il fattore reumatoide, le immunoglobuline generali e specifiche, la presenza di anticorpi contro le infezioni batteriche e virali.

Trattamento di artralgia

In caso di artralgia, viene utilizzata una terapia complessa. Il trattamento farmacologico ha lo scopo di alleviare l'infiammazione, alleviare il dolore ed eliminare la causa della sua insorgenza. Poiché il fenomeno può essere causato da una varietà di disturbi, è necessario consultare un medico. Sulla base dei risultati del test, lo specialista prescriverà il farmaco appropriato. Inoltre, vengono applicate le procedure fisioterapeutiche: magnetoterapia, elettroforesi, laserterapia, fangoterapia.

Per ridurre il carico di droga sul corpo durante l'artralgia vengono utilizzati rimedi popolari. Efficaci sono le infusioni su erbe medicinali per ingestione o esternamente, bagni con l'aggiunta di decotto di aghi o trementina. Durante la remissione, è utile fare ginnastica articolare speciale. L'esercizio è richiesto lentamente e senza intoppi. Se nel processo ci sono disagi, la ricarica viene interrotta.

farmaci

La terapia farmacologica è la parte principale del complesso trattamento delle manifestazioni della sindrome di artralgia. A seconda della causa e del decorso della malattia, gli esperti prescrivono i seguenti gruppi di farmaci:

  1. Farmaci antiinfiammatori non steroidei - progettati per alleviare il dolore ed eliminare i processi patologici nella regione articolare. Si applicano pillole, creme, unguenti e applicazioni. Questo gruppo di farmaci include:
  • Ibuprofen - le compresse devono essere assunte per via orale. Il farmaco ha un effetto analgesico e anti-infiammatorio. Utilizzato per la terapia sintomatica per dolori articolari e muscolari. L'ibuprofene ha una lunga lista di controindicazioni, quindi dovrebbe essere usato solo su prescrizione medica. Bisogno di bere 600-1200 mg al giorno.
  • Diclofenac Gel è un farmaco anti-infiammatorio non steroideo ampiamente usato per alleviare il dolore nelle malattie reumatologiche. Aiuta ad eliminare la mialgia, gonfiore e rigidità, migliora il funzionamento delle articolazioni. Diclofenac ha una serie di controindicazioni, comprese le irritazioni allergiche della pelle, quindi consultare uno specialista prima dell'uso. Il gel deve essere applicato esternamente sull'area danneggiata di 2-4 g una volta, distribuendo delicatamente con le mani pulite.

Quando la natura infettiva della sindrome è prescritta antibiotici e farmaci antivirali. La scelta del farmaco dipende dal tipo di agente patogeno. Se la malattia è autoimmune, vengono usati farmaci antiimmunitari. Gli agenti popolari sono:

  • Metotrexato: l'azione del farmaco nell'artralgia è finalizzata all'immunosoppressione (immunosoppressione), riducendo l'infiammazione, il dolore, la rigidità, il gonfiore. Il farmaco ha una serie di controindicazioni, quindi dovrebbe essere usato solo come prescritto da un medico. Con l'artralgia causata dall'artrite reumatoide, Metotrexato deve essere iniziato con 7,5 mg una volta alla settimana. La dose viene aumentata a 20 mg, se ci sono basi per questo.
  • Metodzhekt - farmaco immunosoppressivo con attività antitumorale. È usato per la poliartrite, grave psoriasi, artrite psoriasica. Farmaci errati possono causare una serie di effetti collaterali da vari sistemi del corpo, quindi si consiglia di consultare prima uno specialista. La dose iniziale del farmaco è 7,5 mg, può essere aumentata a 25 mg / settimana se necessario.

l'esercizio fisico

L'intensità del dolore articolare può essere ridotta dalla ginnastica speciale. La ricarica aiuterà ad eliminare la mialgia, la tensione muscolare, migliorare le capacità motorie e la nutrizione delle articolazioni. Per gli eventi artralgici, sono raccomandati i seguenti esercizi:

  • Flessione e estensione lenta dell'articolazione articolare, eseguite per circa 20 minuti. Se si verifica una sensazione spiacevole, l'esercizio dovrebbe fermarsi.
  • Se soffri di artralgie al ginocchio, prendi uno sgabello alto, siediti sopra. Sollevare il piede sinistro in modo che sia parallelo al pavimento. Tenere l'arto per 3 secondi, quindi abbassare. Ripeti con il tuo piede destro. Fai l'esercizio 10 volte.
  • Se l'area dell'anca è interessata, posizionati vicino al supporto (ad esempio sullo schienale di una sedia), afferralo con la mano destra. Spostare indietro la gamba sinistra, fare 10 mosse. Quindi ripetere con l'altra gamba.

Metodi popolari

Nel complesso trattamento della sindrome dell'artralgia vengono utilizzati metodi popolari. I seguenti sono popolari tra le medicine naturali:

  • Radice di infusione Althea. È necessario riempire 6-8 g della materia prima frantumata con un bicchiere di acqua bollita raffreddata. Ci vogliono 60 minuti per insistere, poi filtrare, puoi aggiungere un po 'di zucchero. Bere è consigliato per 2-3 cucchiaini. ogni 2 ore.
  • Infusione di ginepro Prendere le bacche nella quantità di 15 g, versare 100 ml di vodka. Insistere significa per 2-3 settimane. Se si verifica dolore, è necessario strofinare le aree interessate.
  • Bagno di conifere Per prepararlo, è necessario creare un decotto speciale composto da rami, coni e aghi di pino. Gli ingredienti sono versati con acqua fredda, fatta bollire per mezz'ora a fuoco basso. L'estratto risultante deve essere aggiunto al bagno: per il pieno - 1,5 litri, per il piede - 250 ml. Eseguire la procedura in caso di artralgia.

Linee guida di prevenzione

La formazione di artralgia è influenzata da molte ragioni, quindi non è possibile eliminare completamente lo sviluppo del riso sindrome del dolore. La principale regola di prevenzione è il trattamento tempestivo per il trattamento in caso di patologie che possono portare a malattia. Ci sono diverse raccomandazioni che possono aiutare a prevenire il dolore alle articolazioni:

  • L'attività fisica deve essere dosata, perché il danno può causare sia uno stile di vita sedentario che eccessivamente attivo.
  • Durante il lavoro associato al sollevamento pesi, al trasporto di carichi, al costante stare in una postura statica, è necessario fare delle pause.
  • Se sei attivamente coinvolto nello sport, prendi complessi vitaminici, la cui azione è volta a preservare la salute delle articolazioni. Questa regola vale anche per le persone la cui età supera i 50 anni.
  • In presenza di malattie endocrine, è necessario aderire alle raccomandazioni del medico per ridurre i loro effetti negativi sul sistema motorio.
  • Se ci sono segni di fallimento del processo di scambio, è importante sottoporsi a un esame urgente.
  • Cerca di ridurre il rischio di lesioni sul lavoro oa casa. Proteggi le tue ginocchia, i gomiti, la testa e il petto se pratichi sport estremi.
  • Al mattino fai ginnastica. Tra gli sport, preferisco lo yoga, il nuoto o il pilates.
  • Mangia cibo sano, bevi circa due litri di acqua normale durante il giorno.

video

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Artralgia: sintomi e trattamento

Artralgia - sintomi principali:

  • Dolore alle articolazioni
  • Dolore muscolare
  • Deformità articolare
  • Dolore osseo
  • Dolore quando si tocca l'articolazione colpita
  • Puffiness dei tessuti periarticolari
  • Rossore della pelle sopra l'articolazione colpita

L'artralgia è una condizione patologica caratterizzata dall'apparizione di una sindrome del dolore pronunciata in una articolazione e in più contemporaneamente. Questa malattia si verifica a causa dell'irritazione delle terminazioni nervose localizzate nella sacca articolare sinoviale. Va notato che di solito le articolazioni di grandi dimensioni sono esposte a questa lesione (l'artralgia dell'articolazione del ginocchio è più spesso diagnosticata).

L'artralgia è più pronunciata quando c'è un processo infiammatorio nel corpo umano (ad esempio l'artrite). Più debole si manifesta nelle lesioni distrofiche delle strutture ossee e delle articolazioni. La malattia non ha restrizioni per quanto riguarda l'età e il sesso. L'artralgia è spesso diagnosticata nei bambini. Ma vale la pena notare che a rischio sono le persone in età lavorativa che lavorano in condizioni avverse (pescatori, minatori, costruttori, ecc.).

eziologia

Ci sono molte ragioni per la progressione dell'artralgia. Lo sviluppo di dolori articolari può essere dovuto ai seguenti fattori:

  • disturbi autoimmuni;
  • in sovrappeso;
  • processi reumatici;
  • aumento dello stress su alcune articolazioni, spesso di grandi dimensioni - ginocchio, anca, gomito e così via;
  • fallimento del sistema nervoso centrale;
  • interruzione del sistema endocrino;
  • la presenza di neoplasie di natura benigna o maligna;
  • lesioni di varia gravità;
  • malattie infettive, batteriche o protozoarie;
  • brusco cambiamento delle condizioni meteorologiche.

Malattie per le quali si osservano solitamente i sintomi di artralgia:

Ad oggi, un numero piuttosto elevato di varietà di artralgia del ginocchio, del gomito, dell'anca e altri si distinguono in medicina. La classificazione si basa sul numero di articolazioni interessate, la causa della progressione della malattia.

A seconda del numero di fuoriuscite delle articolazioni colpite:

  • poliartralgia. In questo caso, la sindrome del dolore colpisce contemporaneamente 5 e più articolazioni articolari;
  • oligoartralgiya. La lesione copre da due a quattro articolazioni;
  • monoartralgiya. La sindrome da infiammazione e dolore è localizzata esclusivamente all'interno della stessa articolazione articolare.

A causa della progressione:

  • post-traumatico;
  • Malattie infettive;
  • artralgia, progredendo contro l'artrosi;
  • patologia che si sviluppa in presenza di neoplasie di natura benigna e maligna in un corpo umano;
  • psevdoartralgiya.

I medici comprendono anche la sindrome del dolore nelle articolazioni, che si manifesta a causa della presenza di alcune forme di artrite:

  • artralgia reattiva;
  • psoriasica;
  • reumatiche;
  • gottosa.

sintomatologia

La gravità dei sintomi dipende dalla causa della progressione della patologia. In questo caso, il disagio può essere sia rapido che cronico. Il dolore è la natura lancinante, acuta, noiosa e dolorante. L'artralgia, che progredisce a causa di una malattia infettiva, di solito si manifesta nelle fasi iniziali dello sviluppo della patologia sottostante. In questo caso, ci sono due sintomi: mialgia e ossalgia.

La malattia è caratterizzata da sintomi di disfunzione dell'articolazione articolare:

  • gonfiore nell'area comune;
  • dolore al sentimento;
  • la deformazione è possibile;
  • iperemia della pelle.

trattamento

Se i sintomi del danno articolare non scompaiono entro tre giorni, contattare un reumatologo qualificato che condurrà una diagnosi completa e determinerà la causa della sindrome del dolore. Il piano di trattamento è prescritto solo dopo la conferma della diagnosi. L'obiettivo principale del trattamento è eliminare la causa principale dell'artralgia.

Di solito vengono prescritti farmaci anti-infiammatori per aiutare a ridurre i sintomi spiacevoli (trattamento sintomatico).

  • farmaci non steroidei (nella fase acuta della malattia);
  • pomata anti-infiammatoria;
  • farmaci riscaldanti per esposizione locale;
  • pomata analgesica.

Anche nel piano di trattamento di solito includono le procedure di fisioterapia:

Non è escluso l'uso e i rimedi popolari per il trattamento della malattia. Va notato che possono essere utilizzati solo con il permesso del medico curante e in tandem con i metodi della medicina ufficiale. Sbarazzarsi della malattia di fondo, non ti aiuterà, ma con il loro aiuto, puoi eliminare i sintomi spiacevoli.

Se pensi di avere l'artralgia e i sintomi caratteristici di questa malattia, allora un reumatologo può aiutarti.

Suggeriamo inoltre di utilizzare il nostro servizio di diagnostica online delle malattie, che seleziona le possibili malattie in base ai sintomi inseriti.

L'osteoartrite deformante è considerata una patologia comune delle articolazioni, contro cui si sviluppa un processo degenerativo-infiammatorio, che porta alla distruzione delle loro strutture e al loro invecchiamento precoce. La ragione principale per lo sviluppo di questa patologia è l'eccessivo sforzo fisico, ma ci sono una serie di altri fattori predisponenti. Questi includono il peso corporeo in eccesso, gli sport professionali, le condizioni di lavoro sedentarie e molte altre fonti.

La vasculite emorragica è un disturbo che appartiene alla vasculite sistemica primaria. Prima di tutto, il processo patologico "attacca" bambini e giovani. La malattia si manifesta con alterata funzione gastrointestinale, microtrombosi, artralgia, porpora (che può essere palpata).

L'artropatia è una malattia secondaria che si manifesta con varie manifestazioni degenerative-distrofiche o infiammatorie nell'articolazione interessata. Nella letteratura medica, questa condizione è anche nota come artrite reattiva. Molto spesso la malattia colpisce le articolazioni dell'anca, del gomito e del ginocchio. Vale la pena notare che la patologia può iniziare a progredire sia nei bambini che negli adulti. Restrizioni riguardo al sesso, la malattia no.

L'iperparatiroidismo è una patologia cronica delle ghiandole paratiroidi, che progredisce a seguito della comparsa di tumori o dell'aumento della proliferazione dei loro tessuti. La patologia è caratterizzata da un aumento della produzione di ormone paratiroideo che colpisce il metabolismo del calcio. Il suo eccessivo contenuto nel sangue provoca il lavaggio del calcio dalle ossa e questo, a sua volta, porta a gravi complicazioni.

L'artrosi reumatoide è una lesione autoimmune delle articolazioni articolari, mentre progredisce, si verificano deformità e distruzione. I processi degenerativi possono influenzare la cartilagine, le ossa e persino i tessuti molli, che è un fenomeno irreversibile e porta a gravi deformità. Con una forte distruzione dei tessuti, si forma l'osteoartrosi, caratterizzata da funzioni motorie alterate.

Con l'esercizio e la temperanza, la maggior parte delle persone può fare a meno della medicina.

Artralgia: descrizione della sindrome, meccanismo di sviluppo, cause, fattori di rischio

L'artralgia non è una malattia indipendente. Questo termine viene utilizzato dagli specialisti per descrivere la sindrome patologica che si verifica nelle articolazioni centrali e periferiche del sistema muscolo-scheletrico. La sua manifestazione principale è il dolore di varia intensità e posizione.

L'artralgia può svilupparsi per molte ragioni, che includono sia meccanismi interni che fattori ambientali. I principi della terapia dipendono da questo. Per eliminare la principale manifestazione del dolore, vengono utilizzati gli stessi farmaci, ma il regime terapeutico più efficace dipende dalla patologia che ha causato il danno del tessuto connettivo. In accordo con la classificazione internazionale delle malattie (ICD abbreviato), alla decima revisione dell'artralgia viene assegnato il codice M.00-M.25 (dopo aver stabilito la causa esatta).

Di norma, l'infiammazione è la base del processo patologico.

Come risultato del rilascio di un certo numero di citochine pro-infiammatorie, i seguenti cambiamenti si verificano nelle articolazioni:

  • attivazione dei recettori del dolore, che è accompagnata da sintomi corrispondenti;
  • violazione della microcircolazione e nutrizione del tessuto cartilagineo;
  • disturbi del rinnovamento delle cellule nella membrana sinoviale dell'articolazione;
  • cambiamenti nelle proprietà del liquido sinoviale;
  • distruzione di fibre di collagene e altri composti proteici, che sono le unità strutturali di base della cartilagine;
  • assottigliamento della membrana sinoviale e riduzione delle dimensioni dello spazio articolare.

In alcuni casi, l'artralgia si risolve da sola, senza cure mediche. Un tale risultato è probabile in giovane età quando i tessuti hanno la capacità di auto-rigenerarsi. Un'altra condizione per una prognosi favorevole è l'assenza di lesioni croniche dell'apparato muscolo-scheletrico e di altre malattie sistemiche.

L'artralgia può colpire tutte le articolazioni senza eccezioni. Di norma, la malattia inizia nelle piccole articolazioni periferiche dello spazio falangea delle dita delle mani e dei piedi, sul polso della mano e sulla caviglia. Inoltre, spesso il processo patologico include le articolazioni del ginocchio e del gomito. Alcune malattie iniziano con una lesione dei dischi intervertebrali della cresta e delle strutture adiacenti delle articolazioni dell'anca e della spalla del sistema muscolo-scheletrico.

L'artralgia può verificarsi per i seguenti motivi:

  • le infezioni virali e batteriche, in particolare il dolore alle articolazioni, sono causate dal virus dell'influenza, dallo streptococco, dalla iersinia, dalla clamidia, dal gonococco e da altri rappresentanti della flora patogena;
  • gravi lesioni alle articolazioni;
  • carico eccessivo, il fatto è che un tale effetto porta allo sviluppo di microdamages del tessuto connettivo, e questo a sua volta provoca l'infiammazione;
  • artrite di varie eziologie (reumatoide, psoriasica, reattiva, ecc.);
  • febbre reumatoide acuta che si verifica durante un processo autoimmune contro uno sfondo di infezione da streptococco;
  • patologie dell'apparato muscolo-scheletrico, accompagnate da processi degenerativi nel tessuto cartilagineo delle articolazioni (osteocondrosi, artrosi e altre dorsopatie);
  • forzato stare in una posizione scomoda;
  • attività professionali associate al carico monotono su vari giunti (ad esempio, il venditore, il caricatore, il personale addetto alla manutenzione di macchine e attrezzature, ecc.);
  • esposizione a grandi dosi di litio, mercurio, piombo e altri metalli pesanti;
  • effetto collaterale di prendere alcuni farmaci;
  • eccessiva deposizione di sali, ad esempio, sullo sfondo della gotta;
  • lesioni ossee;
  • neoplasie patologiche.

Una tale condizione può essere il segnale iniziale di malattie piuttosto gravi e richiede quindi l'attenzione del medico.

L'artralgia porta forte disagio. Di solito i dolori articolari sono combinati con mialgia, mobilità limitata. A volte il disagio ti infastidisce di notte, il che influisce sulla qualità del sonno.

Pertanto, questa sindrome spesso causa nevrosi e, oltre alla terapia principale, richiede la nomina di sedativi sedativi.

La probabilità di sviluppare artralgia di varia localizzazione aumenta con alcuni fattori di rischio.

Prima di tutto, è in sovrappeso.

I depositi di grasso causano una violazione della microcircolazione e il peso corporeo aggiuntivo crea un carico aggiuntivo sulle articolazioni di fronte alle carenze di nutrienti.

Inoltre, la probabilità di artralgia aumenta con le malattie del sistema cardiovascolare, immunitario, trombosi, patologie delle ghiandole endocrine, disturbi metabolici. La situazione è aggravata da cattive abitudini, dieta scorretta, eccessivo esercizio fisico o viceversa, ipodynamia. Spesso l'artralgia si verifica durante la gravidanza.

Artralgia: sintomi e trattamento, metodi diagnostici, classificazione

Ci sono diversi principi per le classificazioni di questa sindrome. Il principale, il più usato nella pratica clinica, si basa sulla prevalenza della patologia. Quindi, distinguere:

  • monoartralgia, quando il processo infiammatorio copre solo un'articolazione, in questo caso, le articolazioni abbastanza grandi sono solitamente colpite;
  • oligoartralgia, colpisce da 2 a 4 articolazioni di diversa localizzazione, mentre la sindrome del dolore può essere simmetrica o asimmetrica;
  • poliartralgia con il coinvolgimento di cinque o più strutture del sistema muscolo-scheletrico in patologia, di regola, un processo simile si verifica sullo sfondo delle malattie sistemiche del tessuto connettivo.

Secondo il fattore eziologico, esistono i seguenti tipi di sindrome artralgia:

  • post-traumatico, che appare sullo sfondo di un forte infortunio, caduta, frattura, ecc.;
  • infettiva, sviluppandosi come concomitante complicazione di malattie virali o batteriche sistemiche;
  • pseudoartralgia, nel qual caso la sindrome del dolore sorge a seguito di danno o patologia del tessuto osseo;
  • degenerativa, la causa principale è l'osteocondrosi e altre malattie accompagnate da distrofia della cartilagine;
  • l'origine del cancro e l'insorgenza di artralgia possono essere il risultato non solo del tumore primario, ma anche dell'aspetto di una neoplasia a causa della diffusione delle metastasi.

I reumatologi preferiscono usare una diversa classificazione dell'artralgia:

  • reumatico, si verifica sullo sfondo dell'artrite reumatoide;
  • reattivo, manifestato in febbre reumatica acuta o artrite reattiva, di solito si sviluppa dopo una malattia infettiva;
  • psoriasico, procede in combinazione con sintomi esterni di psoriasi;
  • gotta, si verifica a causa della violazione del metabolismo del sale e dell'accumulo di composti del sodio nei tessuti.

L'artralgia, i cui sintomi e il cui trattamento dipendono in gran parte dal fattore eziologico, si fa sentire prima di tutto dalla sindrome del dolore. Può manifestarsi bruscamente dopo l'esercizio o svilupparsi gradualmente. In alcuni casi, il disagio disturba il paziente e a riposo. Spesso il dolore aumenta con la pressione sull'articolazione colpita.

Inoltre, potrebbe esserci un lieve gonfiore, se l'artralgia è associata a lesioni, il gonfiore si estende ai tessuti adiacenti. La pelle sopra l'articolazione colpita a volte diventa rossa e diventa calda al tatto.

A causa del processo infiammatorio del movimento è difficile, spesso violazioni dell'attività funzionale appare immediatamente dopo il risveglio e passa indipendentemente o dopo un leggero riscaldamento.

Nelle fasi iniziali di artralgia, i sintomi e il trattamento di cui lo specialista spiega al paziente di solito non causano cambiamenti visibili nell'articolazione. Tuttavia, la progressione della malattia può essere accompagnata dalla comparsa di noduli, curvatura delle dita, ecc.

Cos'è l'artralgia delle articolazioni: le cause principali dello sviluppo delle sensazioni dolorose e dei metodi efficaci di trattamento

L'artralgia è un dolore all'articolazione. Il disagio si sviluppa quando le terminazioni nervose sono irritate nella tasca sinoviale. L'artralgia è il primo segno di una malattia del sistema muscolo-scheletrico o di altra patologia. A volte i dolori appaiono periodicamente, senza cambiamenti organici nel tessuto articolare.

L'artralgia complica seriamente la vita, peggiora lo stato fisico ed emotivo. L'automedicazione spesso maschera il problema, portando a forme croniche di patologie. Scopri quali articolazioni sono più suscettibili di artralgia, cosa fare per le sensazioni dolorose.

Cos'è?

I neurorecettori nella tasca sinoviale sono influenzati da fattori negativi. Più è difficile la patologia, sullo sfondo del quale si manifesta il dolore, più i sintomi sono attivi.

Una caratteristica caratteristica dell'artralgia è la natura periodica del dolore. Quando gli studi strumentali, i medici spesso rivelano deboli segni di lesione dell'articolazione problema. Per questo motivo, il dolore è spesso doloroso, tirando. Con un processo infiammatorio acuto, è possibile "sparare", si avverte una pulsazione, appaiono sensazioni luminose dolorose.

cause di

La malattia si sviluppa nei seguenti casi:

  • durante i cambiamenti climatici stagionali, forti fluttuazioni degli indicatori di temperatura sullo sfondo della debolezza dell'apparato articolare;
  • per le persone che lavorano a lungo in condizioni di elevata umidità e vicine all'acqua (pescatori, marinai, lavandaie, impiegati di serre e allevamenti ittici);
  • con frequenti microtraumi all'interno degli elementi di collegamento;
  • se il paziente ha patologie croniche, problemi con il metabolismo, chili in più;
  • una causa comune di artralgia è la penetrazione di virus e batteri patogeni nel tessuto articolare in caso di SARS, influenza, epatite, infezione da HIV;
  • lesioni, a lungo termine, carichi elevati su una determinata articolazione o molte parti dello scheletro;
  • sviluppo di patologie articolari - artrosi, artrite. L'artralgia è spesso la prima "campana", che segnala il processo patologico nei reparti dell'apparato muscolo-scheletrico;
  • effetto collaterale dopo aver assunto potenti farmaci;
  • intossicazione del corpo con sali di metalli pesanti (berillio, tallio);
  • come uno dei segni di stati postallergici.

Scopri i segni, i sintomi e le regole generali per il trattamento della periartrite della spalla-spalla.

Leggi le regole per l'uso e il dosaggio di Chondroitin Akos per il trattamento delle articolazioni a questo indirizzo.

Il dolore alle articolazioni spesso accompagna le seguenti malattie:

  • endocardite infettiva;
  • collagene;
  • la tubercolosi;
  • emocromatosi;
  • spondiloartropatie;
  • violazione dell'emostasi;
  • La malattia di Paget;
  • oncopatologia dei polmoni.

Tipi di malattia

Classificazione effettuata sull'eziologia dell'artralgia:

  • infettiva. La ragione è la penetrazione di agenti infettivi. Il disagio alle articolazioni e ai muscoli si avverte in una fase precoce dello sviluppo della malattia, con uno stadio latente di patologia. Allo stesso tempo ci sono altri segni del processo infiammatorio: febbre, malessere, debolezza. In molti casi, la mobilità delle articolazioni non è limitata;
  • reattiva. Nelle malattie gravi: sclerodermia sistemica, lupus eritematoso, il dolore alle articolazioni si fa sentire per un lungo periodo. Spesso l'artralgia provoca pericolose malattie infettive: tubercolosi, sifilide, endocardite;
  • artralgia del ginocchio. Il problema in questo reparto si verifica più spesso che in altri, caratterizzati da dolore acuto, sordo, meteosensibilità. Sotto stress, il disagio aumenta, a riposo scompare. Con una fase grave della patologia, le dita si deformano, si sviluppano cambiamenti degenerativi-distrofici.

Segni e sintomi

L'insidiosità della patologia è un rapido cambiamento nel potere del dolore, un carattere migratorio e il frequente cambiamento di alcuni segni da parte degli altri. Spesso, le sensazioni dolorose appaiono in un punto, quindi coprono diverse parti dello scheletro e in seguito diventano opache.

La natura del dolore:

  • pulsante;
  • dolorante;
  • in aumento;
  • blando;
  • stupido;
  • intensiva.

Quali articolazioni influenzano la malattia

Le sensazioni dolorose si verificano spesso nelle articolazioni grandi:

Nelle articolazioni piccole e medie l'artralgia è meno comune. Le articolazioni della caviglia, del polso e interfalangee soffrono meno delle lesioni infettive.

A seconda del numero di aree colpite, ci sono tre tipi di malattia:

  • oligoartralgiya. Le sensazioni dolorose sono notate nella regione da due a cinque articolazioni;
  • poliartralgia. Il dolore è fissato in un gruppo di cinque o più articolazioni;
  • monoartralgiya. Il disagio è rivelato in una giuntura.

Nei bambini che sono attivamente coinvolti nello sport, l'apparato articolare è spesso soggetto a carichi elevati e può apparire la deformazione di alcune aree del tessuto osseo. Nell'infanzia, a volte una complicanza sotto forma di artrite si verifica dopo una grave malattia infettiva. A seconda del grado di patologia, il dolore colpisce una o più parti dello scheletro.

diagnostica

La natura migratoria delle sensazioni dolorose, la somiglianza dei sintomi in varie patologie articolari interferisce con la scoperta della causa. Un'ispezione visiva, lo studio del quadro clinico non può fare. È importante trovare la connessione tra lesioni, malattie sistemiche, precedenti infezioni e sindrome del dolore.

Per dolori al ginocchio, gomiti, spalle, dita delle mani e dei piedi, anca, caviglia, collo, consultare un reumatologo, un ortopedico o un artrologo. Per patologie complesse sarà necessario l'aiuto di un traumatologo, un neurologo, uno specialista in malattie infettive, un immunologo e un endocrinologo.

Il medico stabilirà la diagnosi esatta in base ai dati della ricerca:

  • artroscopia;
  • Raggi X;
  • Ultrasuoni della zona interessata;
  • artro;
  • analisi generale e biochimica del sangue;
  • studi immunologici speciali.

Regole generali e opzioni di trattamento

Il regime di trattamento dipende dalla natura, dalla gravità della malattia di base, che ha provocato dolore ai muscoli e al tessuto articolare. In assenza di patologie sistemiche, la diagnosi di artralgia isolata è alleviata dal dolore, il medico consiglia come mantenere le articolazioni sane.

Ricorda le regole per l'assunzione di anestetici e farmaci antinfiammatori non steroidei:

  • osservare la frequenza, la durata del corso, affidare la scelta di un farmaco adatto a uno specialista in problemi del sistema muscolo-scheletrico;
  • senza prescrizione è vietato l'uso di potenti composizioni anestetiche con effetto antinfiammatorio;
  • mai aumentare il dosaggio senza il permesso del medico;
  • assumere pillole o applicare composti anti-infiammatori non steroidei solo dopo un pasto: i principi attivi irritano lo stomaco e l'intestino;
  • L'uso regolare dei FANS può causare patologie del sistema circolatorio, ulcere gastriche, problemi ai reni e al fegato.

I seguenti metodi aiuteranno ad affrontare il disagio, migliorare le condizioni del paziente:

  • uso di FANS, condroprotettori, vitamine, corticosteroidi e farmaci citotossici (quando il processo infiammatorio è trascurato), miorilassanti;
  • antibiotici nell'identificazione di microbi patogeni, farmaci antivirali per la conferma della diagnosi principale di "epatite";
  • ricette popolari: unguenti fatti in casa, impacchi, lozioni, bagni alle erbe, sfregamenti, decotti per ingestione;
  • fisioterapia moderna: elettroforesi, laser e terapia magnetica, applicazioni con paraffina e ozocerite, agopuntura, bagni terapeutici;
  • Una serie di esercizi per la fisioterapia, il massaggio e l'automassaggio sono elementi essenziali per il trattamento di molte patologie articolari. Dopo aver interrotto il processo infiammatorio acuto, oltre alle procedure fisioterapeutiche, viene effettuato un delicato sviluppo dell'area problematica (o gruppo di articolazioni in poli- ed oligoartralgia).

Scopri il trattamento della cisti del ginocchio di Baker con l'aiuto di rimedi popolari.

Circa le cause di artrite psoriasica dell'articolazione dell'anca è scritto a questo indirizzo.

Prendi nota:

  • alcuni pazienti non si affrettano a vedere un reumatologo, affogano il dolore con impacchi, home-mix, prescrivono indipendentemente unguenti di riscaldamento con effetto anestetico;
  • un trattamento improprio complica spesso la diagnosi di patologia articolare, che non scompare da nessuna parte, si sviluppa con sintomi lievi. Il dolore si attenua, ma dopo un po 'la malattia si manifesta ancora in una forma più pericolosa. Dopo l'auto-trattamento per trovare la causa principale dei cambiamenti patologici sarà più difficile.

Non ripetere gli errori degli altri nel trattamento dell'artralgia in nessuna parte dello scheletro. Usa ricette popolari, gel e unguenti solo dopo aver consultato un ortopedico, un artrologo o un reumatologo. Ricorda: con la fase attiva di una patologia infettiva, il riscaldamento del punto dolente accelera lo sviluppo del processo infiammatorio, aumenta il rischio di intossicazione di vari organi. Solo il medico selezionerà il regime di trattamento corretto dopo che la diagnosi è stata chiarita.

Linee guida di prevenzione

L'artralgia è un fenomeno così sfaccettato che è impossibile individuare una causa di cambiamenti patologici, per eliminare completamente lo sviluppo della sindrome del dolore. Prevenire l'artralgia può visitare tempestivamente un medico con varie patologie. Qualsiasi malattia infettiva - una ragione per essere più attenti allo stato di salute.

Prenditi cura delle tue articolazioni:

  • dosare il carico: sia uno stile di vita sedentario che un superlavoro sono dannosi quando una persona trascorre l'intera giornata "in piedi";
  • fare pause durante il duro lavoro, trasportare merci, costruzione, lavori di giardinaggio;
  • Prendi un multivitaminico, complessi minerali per articolazioni sane, specialmente quando pratichi sport e dopo 50 anni;
  • fai attenzione ai processi metabolici, controlla il momento in cui appaiono i segni negativi;
  • ridurre l'impatto negativo delle malattie endocrine;
  • mangiare cibo sano, bere da mezzo a due litri di acqua per tutto il giorno;
  • fare esercizi mattutini, fare esercizio Dopo aver sofferto di patologie articolari, scegli lo sport con beneficio per ossa, cartilagini e muscoli, con un carico minimo sul cuore: Pilates, yoga, nuoto;
  • ridurre il rischio di infortuni domestici e industriali, pensare alle conseguenze di azioni male valutate durante esperimenti rischiosi. Proteggi i tuoi gomiti, ginocchia, testa, petto quando fai sport estremi.

Ricorda: molte patologie danno complicazioni alle articolazioni, specialmente in condizioni croniche. La presenza costante nel corpo di pericolosi batteri o virus crea un terreno fertile per la penetrazione di agenti infettivi nel tessuto scheletrico con sangue e linfa. I microtraumi sono anche dannosi per la salute della cartilagine e del tessuto articolare, così come le varie infezioni.

Video - Consigli di esperti sul trattamento dell'artralgia:

Altri Articoli Su Piedi